Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa causa perdite di urina durante la tosse?

Pisciare mentre si tossisce è una forma di incontinenza da stress. Quando una persona fa un’attività fisica e perde involontariamente urina, sta sperimentando incontinenza da stress.

Molte persone soffrono di incontinenza da stress, ma solo poche cercano assistenza medica anche se la condizione può influire negativamente sulla loro qualità di vita.

Tuttavia, le persone che vivono con incontinenza da stress dovrebbero parlare con il loro medico, perché ci sono opzioni di trattamento disponibili che possono aiutare.

Cos’è l’incontinenza da stress?

uomo più anziano che tossiva

Quando una persona rilascia l’urina involontariamente a causa di un’azione fisica o di un’attività che mette sotto pressione la vescica, sta sperimentando incontinenza da stress.

Nonostante ciò che il suo nome può suggerire, l’incontinenza da stress è legata solo alle azioni fisiche sul corpo e non allo stress emotivo.

Una persona con incontinenza da stress può fare pipì mentre tossisce o svolge una delle seguenti attività:

  • starnuti
  • correre o saltare
  • fare sesso
  • che ride
  • sollevando qualcosa di pesante
  • curvatura
  • vomito
  • alzarsi

Durante queste attività, una persona con incontinenza da stress di solito perde solo una piccola quantità di urina.

L’incontinenza da stress fa sì che una persona faccia pipì mentre tossisce o starnutisce. Non deve essere confuso con l’incontinenza da urgenza, che si verifica quando le perdite di urina dalla vescica di una persona a causa di sentimenti di urgenza che fanno contrarre la vescica.

Alcune persone possono avere sia incontinenza da stress che incontinenza da urgenza.

Cause di incontinenza da stress

prostata evidenziata all'interno del corpo

L’incontinenza da stress si verifica quando i muscoli pelvici e i tessuti che supportano la vescica e controllano lo sfintere urinario si indeboliscono. Quando ciò accade, i muscoli non saranno in grado di sostenere correttamente la vescica e lo sfintere urinario e l’urina si disperderà.

I muscoli che sostengono la vescica sono noti come muscoli del pavimento pelvico. Una varietà di cose può danneggiare questi muscoli e le cause sono tipicamente diverse per donne e uomini.

Le cause più comuni di danno ai muscoli del pavimento pelvico nelle donne sono la gravidanza e il parto.

Negli uomini, la causa più probabile di incontinenza da stress è la rimozione chirurgica della ghiandola prostatica.

Fattori di rischio per l’incontinenza da stress

Alcuni fattori possono rendere una persona più incline a sperimentare l’incontinenza da stress, come la pipì mentre tossisce.

Tuttavia, essere una femmina è uno dei fattori di rischio più significativi per l’incontinenza da stress. Secondo uno studio, il 13% delle donne di età compresa tra 19 e 44 anni e il 22% delle donne tra 45 e 64 anni svilupperà incontinenza da stress.

Le donne sono più a rischio per l’incontinenza da stress, principalmente a causa della gravidanza e del parto. Le donne che hanno partorito hanno l’8% di probabilità in più di sviluppare incontinenza da stress rispetto a quelle che non lo hanno fatto.

Inoltre, le donne che partoriscono in modo vaginale hanno maggiori probabilità di sviluppare incontinenza da stress rispetto alle donne che hanno un parto cesareo.

Anche gli uomini possono provare incontinenza da stress, in particolare dopo un intervento chirurgico di rimozione della prostata.

Altri fattori di rischio che possono rendere una persona più probabile che sviluppi l’incontinenza da stress, indipendentemente dal sesso, includono:

  • avere più di 70 anni
  • essere obesi
  • avendo qualsiasi precedente chirurgia pelvica
  • fumo
  • avendo determinate condizioni mediche, come la vescica iperattiva
  • vivendo la stitichezza cronica
  • avendo un prolasso di organi pelvici
  • avere una storia di lombalgia
  • avere qualsiasi condizione che causa starnuti o tosse cronici
  • avere una storia di fare sport ad alto impatto, come la corsa

Opzioni di trattamento

uomo che si esercita con i pesi

L’incontinenza da stress è un evento relativamente comune, ma non vi è alcun motivo per cui una persona debba ignorare l’imbarazzo o il disagio che il problema potrebbe causare.

Ci sono opzioni di trattamento disponibili per l’incontinenza da stress, compresi i cambiamenti dello stile di vita, l’uso di dispositivi e l’intervento chirurgico.

Cambiamenti nello stile di vita

In primo luogo, la maggior parte dei medici raccomanderà alle persone con incontinenza da stress di provare una varietà di cambiamenti nello stile di vita. Questi cambiamenti nello stile di vita possono includere uno dei seguenti:

  • perdere peso o mantenere un peso corporeo sano
  • Smettere di fumare
  • temporizzazione del consumo di liquidi con attenzione
  • limitare o evitare la caffeina

Fisioterapia

La maggior parte dei medici consiglia la terapia del pavimento pelvico o gli esercizi di Kegel come metodo per rafforzare i muscoli pelvici indeboliti. Le persone possono fare questi esercizi in modo indipendente o con l’aiuto di un terapista del pavimento pelvico che può usare una tecnica chiamata biofeedback.

Per fare un esercizio di Kegel, un individuo dovrebbe impegnarsi e trattenere i muscoli che sono usati per fermare il rilascio di urina. Dovrebbero ripetere l’esercizio il più spesso possibile.

Il biofeedback consiste nel stimolare i muscoli elettricamente, durante gli esercizi.

Terapia di modificazione comportamentale

Una tecnica di modificazione comportamentale è l’allenamento della vescica. Questa tecnica prevede di sedersi sul water per urinare a intervalli prestabiliti o in una particolare ora del giorno.

Questa procedura aiuta ad allenare la vescica a rilasciare solo urina quando si è seduti sul water. Tuttavia, questa tecnica è più efficace per le persone con incontinenza mista rispetto alle persone che hanno solo incontinenza da stress.

A volte, un medico potrebbe raccomandare una combinazione di terapia di modificazione fisica e comportamentale per aiutare a gestire l’incontinenza da stress.

dispositivi

Se lo stile di vita e le modifiche comportamentali non possono controllare l’incontinenza da stress di una donna, può richiedere l’uso di un dispositivo per aiutarlo a gestirlo.

Un pessario vaginale è un dispositivo a forma di anello con due protuberanze su di esso che si trovano su entrambi i lati dell’uretra. Il pessario aiuta a sostenere la vescica in modo che l’urina non cola quando è sotto stress.

Le donne possono anche scegliere di utilizzare un inserto dell’uretra durante l’attività fisica intensa, come lo sport.

Chirurgia

Nei casi più gravi, un medico può raccomandare un intervento chirurgico per aiutare con l’incontinenza da stress. La chirurgia per l’incontinenza da stress ha lo scopo di aiutare il muscolo urinario o lo sfintere a chiudersi correttamente o fornire un ulteriore supporto alla vescica.

Spesso viene utilizzata una procedura di imbracatura, in cui una fionda viene posizionata attorno alla vescica per aiutare a sostenerla. È un tipo di chirurgia efficace per donne e uomini.

Prevenzione

I semplici cambiamenti nello stile di vita spesso aiutano a prevenire l’incontinenza da stress. Alcuni passi che una persona può intraprendere per prevenire l’incontinenza da stress includono:

  • sostituzione di alto impatto con esercizio a impatto inferiore
  • rafforzare i muscoli centrali
  • evitando la caffeina
  • Smettere di fumare
  • mantenere un peso sano
  • mangiare una dieta ricca di fibre

Chiunque soffra di incontinenza da stress dovrebbe eseguire regolarmente gli esercizi di Kegel per prevenire la minzione involontaria quando tossisce o starnutisce.

Anche le persone che non hanno incontinenza da stress dovrebbero fare questi esercizi per evitare che la condizione si sviluppi in futuro. Ciò è particolarmente vero per le persone ad alto rischio di sviluppare incontinenza da stress, come le donne incinte.

prospettiva

L’incontinenza da sforzo è una condizione diffusa. Molte persone non cercano aiuto a causa di imbarazzo, ma le persone con incontinenza da stress non dovrebbero avere paura di parlare con il proprio medico di opzioni per aiutare con la sua gestione.

La maggior parte delle persone trova di poter gestire l’incontinenza da stress con i cambiamenti dello stile di vita e il rafforzamento del pavimento pelvico. Nei casi più gravi, una persona può richiedere un intervento chirurgico per correggere il problema.

Like this post? Please share to your friends: