Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa dovrei sapere sulla pleurite?

La pleurite è un’infiammazione del rivestimento polmonare. La gravità della condizione può variare da lieve a pericolosa per la vita.

Poiché molti casi sono lievi e si risolvono da soli senza trattamento, è difficile stimare quante persone contraggono la pleurite in tutto il mondo.

Fatti veloci sulla pleurite:

Ecco alcuni punti chiave sulla pleurite. Maggiori informazioni sono nell’articolo principale.

  • Dall’invenzione degli antibiotici, la pleurite è diventata più rara.
  • La pleurite dura generalmente da pochi giorni a 2 settimane e spesso si risolve senza trattamento.
  • Ci sono molte potenziali cause di pleurite, tra cui pancreatite, cancro ai polmoni e ferite al petto.
  • Il sintomo principale della pleurite è un dolore lancinante al petto.

Sintomi

Il sintomo principale della pleurite è un dolore acuto, lancinante o un dolore costante al petto. Il dolore può presentarsi su uno o entrambi i lati del torace, le spalle e la schiena. Spesso peggiorerà con il movimento della respirazione.

Altri sintomi includono:

  • mancanza di respiro o respirazione rapida e superficiale
  • tosse
  • perdita di peso inspiegabile
  • battito cardiaco accelerato

La pleurite è spesso causata da un’infezione virale. In questi casi, i sintomi possono anche includere:

  • mal di gola
  • febbre
  • brividi
  • mal di testa
  • dolori articolari
  • dolori muscolari

Trattamento

compresse di aspirina

Il trattamento della pleurite si concentra sulla risoluzione della causa, come un virus o altre infezioni. Gli antibiotici saranno prescritti se l’infiammazione è il risultato di un’infezione batterica.

In alcuni casi, un individuo può aver bisogno di avere un liquido drenato dalla cavità pleurica attraverso un tubo che viene inserito nel torace.

Il dolore può essere gestito con aspirina, ibuprofene o farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS). L’ibuprofene può essere acquistato da banco o online.

Nei casi più gravi, possono essere utilizzati farmaci per la prescrizione di dolori e tosse, compresi sciroppi per la tosse basati sulla codeina.

Un blocco nel vaso sanguigno che va dal cuore ai polmoni è chiamato embolia polmonare. La persona con pleurite può essere posta su fluidificanti del sangue se il medico diagnostica un’embolia polmonare.

Se la causa è legata a una condizione autoimmune, come il lupus, allora un reumatologo tratterà la malattia con i farmaci.

Il trattamento dipende in gran parte dalla causa e dalla gravità della condizione.

Storicamente, i nativi americani hanno usato la radice di pleurite per trattare la pleurite, chiamata anche erba delle farfalle. Ci sono alcuni problemi di sicurezza per quanto riguarda l’erba farfalla. I medici non ne raccomandano l’uso in quanto non ci sono prove che confermino che l’erba di farfalle sia una cura efficace.

Le cause

Una varietà di fattori può causare la pleurite. In molti casi, si verifica come una complicazione di altre condizioni mediche.

Anemia falciforme.

La causa più comune è un’infezione virale dei polmoni che si diffonde alla cavità pleurica.

Altre cause includono:

  • infezioni batteriche, come la polmonite e la tubercolosi
  • una ferita al petto che perfora la cavità pleurica
  • un tumore pleurico
  • disturbi autoimmuni, come il lupus e l’artrite reumatoide
  • anemia falciforme
  • pancreatite
  • embolia polmonare
  • chirurgia cardiaca
  • cancro ai polmoni o linfoma
  • un’infezione fungina o parassitaria
  • malattia infiammatoria intestinale
  • febbre mediterranea familiare
  • alcuni farmaci, come procainamide, idralazina o isoniazide

Le infezioni possono a volte diffondersi, ma è raro contrarre la pleurite da un’altra persona. Non è contagioso.

La pleurite colpisce più spesso le persone di età superiore a 65 anni, quelle con condizioni mediche esistenti o quelle che hanno subito di recente una lesione al torace o sono state sottoposte a intervento chirurgico al cuore.

Pleurite e fumo non sono strettamente collegati. Le sigarette raramente sono la causa diretta. Tuttavia, si consiglia a un individuo con pleurite di evitare di fumare perché spesso provoca tosse e questo può aumentare il dolore.

Cos’è la pleurite?

La pleurite colpisce il rivestimento tra i polmoni e la parete toracica.

La pleurite è un’infezione delle superfici lubrificate tra i polmoni e la parete interna del torace. Questi sono noti come pleura.

In una persona sana, la pleura scivola dolcemente l’una sull’altra durante la respirazione, lasciando uno spazio chiamato spazio pleurico. Durante la pleurite si sfregano l’un l’altro. Questo sfregamento è la causa del dolore toracico associato alla pleurite.

La pleurite era una complicanza comune della polmonite batterica, ma ora è meno comune a causa dell’introduzione di antibiotici. La pleurite è contagiosa solo se l’infezione sottostante è anche contagiosa.

L’infezione può durare da pochi giorni fino a 2 settimane, a seconda della causa e della gravità dell’infiammazione.

Diagnosi

Un medico diagnosticherà la pleurite attraverso un esame fisico e chiedendo informazioni sulla storia medica recente e generale.

Cercheranno la causa dell’infiammazione e escluderanno altri potenziali fattori scatenanti dei sintomi.

A volte, una persona con pleurite può avere una ferita o infezione alle costole precedentemente inosservata.

Verranno effettuati semplici esami fisici. A volte un medico può sentire le membrane pleuriche strofinare insieme usando uno stetoscopio. Questo suono è noto come sfregamento per attrito pleurico.

Molto probabilmente verrà prescritta la radiografia del torace e il medico potrà prelevare un campione di sangue per verificare la presenza di disturbi autoimmuni.

Il fluido può accumularsi nei polmoni in un processo noto come versamento plurale. Il medico potrebbe usare un ago per prelevare un campione fluido dalla pleura per il test. Questo è chiamato una toracentesi.

La pleurite può anche essere diagnosticata attraverso test di imaging, come una TAC o una risonanza magnetica. Una biopsia può anche identificare la pleurite se si sospetta che il cancro sia la causa.

prospettiva

La pleurite è curabile e la prognosi è buona, ma possono sorgere complicazioni se non vengono trattate.

Versamento pleurico

L’accumulo di liquido nella cavità pleurica può forzare la separazione delle due membrane pleuriche e alleviare parzialmente il dolore prodotto quando si sfregano insieme.Tuttavia, questo fluido a volte può essere infettato.

Il fluido può spingere contro il polmone rendendo la respirazione ancora più difficile.

pneumotorace

Il dolore toracico pleurico può accompagnare un pneumotorace dopo un trauma alla parete toracica. Il collasso di uno o entrambi i polmoni può portare a un accumulo di aria o gas nella cavità pleurica.

Il sintomo più comune è un improvviso dolore in un lato e mancanza di respiro.

emotorace

Il trauma alla parete toracica può causare dolore toracico pleurico e accumulo di sangue nello spazio pleurico. Se abbastanza sangue si accumula in questa zona, può portare a shock da perdita di sangue.

L’emotorace può anche portare all’ipossia dal sovraffollamento dello spazio polmonare con il sangue. Nell’ipossia, non abbastanza ossigeno raggiunge i tessuti.

Prevenzione

La diagnosi precoce e la rapida gestione della condizione sottostante consentono di prevenire la pleurite.

Ad esempio, una diagnosi precoce e il trattamento tempestivo di un’infezione possono prevenire la formazione di liquidi nella cavità pleurica, oppure può ridurre al minimo i livelli di infiammazione.

La pleurite può essere difficile da diagnosticare ed è facilmente confusa con altre malattie.

Durante il trattamento per qualsiasi condizione, riposarsi e mantenere una dieta sana può aiutare a prevenire complicazioni come la pleurite.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: