Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa dovresti sapere su un polmone perforato

Un polmone perforato comporta l’uscita di aria dal polmone nello spazio tra esso e la parete toracica. La condizione può causare il collasso del polmone, il che rende la respirazione un problema.

Per una persona capire come si verifica un polmone perforato, aiuta a saperne di più sull’anatomia del polmone.

Ci sono due strati di tessuto protettivo chiamato pleura viscerale e parietale che circondano il polmone. Lo spazio tra i due strati è chiamato cavità pleurica o spazio pleurico.

Quando l’aria si raccoglie nello spazio pleurico, viene chiamata polmone perforato.

Fatti veloci sui polmoni perforati:

  • Il termine medico per un polmone perforato è un pneumotorace.
  • Ci sono diverse cause e tipi di polmoni perforati.
  • In alcune persone, un polmone perforato si verifica spontaneamente.

Come si verifica un polmone perforato?

Diagramma di un polmone collassato che può essere causato da un polmone perforato

Se l’aria si raccoglie nello spazio pleurico al di fuori del polmone, non ha nessun altro posto dove andare.

L’aria mette sotto pressione il polmone, impedendo una corretta espansione e facendolo collassare.

Le dimensioni di un pneumotorace possono variare in alcuni casi con una piccola parte del polmone che collassa.

Quali sono le cause?

Un polmone perforato può verificarsi a causa di una ferita violenta, come una ferita da coltello o un colpo d’arma da fuoco al petto.

La condizione può anche svilupparsi come complicazione dall’essere su un ventilatore meccanico.

Più comunemente, un polmone perforato si verifica in persone che hanno una malattia polmonare di base.

Si chiama pneumotorace spontaneo secondario quando si verifica in persone con malattie polmonari.

Un polmone forato in qualcuno senza malattie polmonari è chiamato pneumotorace spontaneo primario.

Sintomi

I sintomi di un polmone perforato possono variare. Di solito, maggiore è la parte del polmone che è crollata, peggiori sono i sintomi.

I sintomi tipici includono:

  • Respiro affannoso: poiché il polmone potrebbe non espandersi completamente, i problemi respiratori sono usuali.
  • Dolore al petto: il polmone stesso ha pochi recettori del dolore. Il dolore al petto dovuto a un polmone perforato si verifica per l’irritazione del tessuto che riveste il polmone. Il dolore è spesso descritto come acuto.
  • Dolore alla spalla: il dolore può irradiarsi alla spalla e alla schiena e spesso si aggrava con la tosse.
  • Diminuzione dei rumori respiratori: poiché il polmone non si espande correttamente, non si può sentire l’aria entrare e uscire dai polmoni dal lato affetto.
  • Colore della pelle bluastra: la pelle può sviluppare una sfumatura bluastra da una mancanza di ossigeno che raggiunge gli organi e le estremità.
  • Aumento della frequenza cardiaca: un polmone perforato può portare a livelli più bassi di ossigeno nel corpo, che possono influenzare la funzione cardiaca e portare ad un aumento della frequenza cardiaca.
  • Lightheadedness: se il livello di ossigeno nel sangue diminuisce, può far sentire la persona stordita.

I segni di un polmone perforato possono anche essere visti su una radiografia del torace, dove saranno visibili aree d’aria nere tra il polmone e la parete toracica.

Trattamento per un polmone perforato

dottore guardando i polmoni per possibile malattia polmonare interstiziale

Quale trattamento è necessario dipende dalla gravità della condizione e se una persona sta vivendo problemi.

Quando non ci sono sintomi

Nei casi in cui solo una piccola porzione del polmone è collassata e il pneumotorace è considerato limitato, il trattamento potrebbe non essere necessario. L’aria in eccesso nello spazio pleurico viene riassorbita e il polmone si espande senza aiuto.

Se non è necessario alcun trattamento, il medico di solito controlla il polmone con ripetute radiografie del torace per assicurarsi che la condizione si sia risolta.

Alcune persone che hanno ridotto i livelli di ossigeno a causa di un polmone forato possono aver bisogno di ossigeno supplementare fino a quando il polmone si espande completamente.

Quando ci sono sintomi

Quando i sintomi, come mancanza di respiro, sono presenti o una grande parte del polmone è crollata, è necessario un trattamento.

Il trattamento per un pneumotorace comporta la riduzione della pressione sul polmone interessato per consentirgli di ri-espandersi.

Il modo più comune ed efficace di trattare un polmone perforato consiste nell’inserimento di un tubo toracico o di un ago cavo.

Per questa procedura, il medico inserisce un ago cavo o tubo toracico nello spazio pleurico per far uscire l’aria. Una siringa è attaccata all’ago per estrarre l’aria in eccesso dallo spazio.

Un tubo toracico è fatto di plastica e inserito nel corpo, in modo simile a un ago, per rimuovere l’aria. Il tubo toracico può essere collegato a un aspiratore per rimuovere l’aria in eccesso dalla cavità pleurica.

Se una grande parte del polmone è collassata, il tubo toracico potrebbe dover rimanere in posizione per alcuni giorni.

Quando l’aria esce, la pressione contro i polmoni viene ridotta e il tessuto polmonare può espandersi nuovamente.

Potrebbero essere necessarie procedure aggiuntive se tutta l’aria non può essere rimossa o un’ulteriore aria entra nello spazio pleurico.

I tempi di recupero

Il tempo necessario per riprendersi da un polmone perforato varierà. Il tempo di recupero è determinato dall’estensione del pneumotorace e dal trattamento necessario. In generale, il recupero richiederà alcune settimane.

Durante il tempo di recupero, una persona può essere monitorata per assicurarsi che i suoi polmoni funzionino correttamente.

Le persone che si stanno riprendendo da un polmone perforato possono essere istruite a fare esercizi di respirazione per incoraggiare l’espansione polmonare completa.

È meglio parlare con un medico per determinare quanto spesso e per quanto tempo dovrebbero essere eseguiti esercizi di respirazione.

prospettiva

Anche se un polmone perforato può essere serio, di solito non è una condizione fatale.

La prospettiva per qualcuno con un polmone perforato spesso dipende dalla causa, ma il trattamento è di solito efficace. Una volta che un polmone perforato è guarito, in genere non causa effetti avversi sulla salute.

Molte persone con un polmone forato possono sviluppare un altro a un certo punto. Secondo la ricerca, circa il 35% delle persone che hanno un polmone forato hanno una recidiva.

Poiché alcuni polmoni perforati si verificano spontaneamente senza una causa specifica, può essere difficile prevenire la condizione in tutti i casi.

Ma il fumo di sigaretta può aumentare il rischio di una persona di recidiva se hanno già avuto un pneumotorace. Un piccolo studio su 115 persone ha indicato che il fumo ha avuto un effetto significativo sullo sviluppo di un altro polmone perforato spontaneamente.

Like this post? Please share to your friends: