Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa dovresti sapere sull’eiaculazione retrograda

Normalmente, lo sperma esce dal pene quando un uomo eiacula. L’eiaculazione retrograda fa sì che lo sperma viaggi indietro nella vescica.

L’eiaculazione normale costringe lo sperma, talvolta chiamato eiaculato, attraverso l’uretra dell’uomo e fuori dal pene. L’eiaculato può uscire dal pene perché un piccolo muscolo, chiamato sfintere della vescica, chiude l’apertura alla vescica, impedendo allo sperma di entrare nella vescica.

Quando lo sfintere della vescica non funziona correttamente, la vescica potrebbe non chiudersi completamente, il che può causare l’eiaculazione di viaggiare nella vescica piuttosto che uscire dal pene.

Fatti veloci sull’eiaculazione retrograda:

  • La maggior parte degli uomini eiacula più di 1,5 millilitri (ml) di sperma.
  • Gli uomini con eiaculazione retrograda non possono eiaculare nulla.
  • L’eiaculazione retrograda è un sintomo, non una diagnosi.
  • Non è necessario trattare l’eiaculazione retrograda se un uomo non sta cercando di mettere incinta la sua partner.

Cos’è un’eiaculazione retrograda

Eiaculazione retrograda

È anche chiamato un orgasmo secco. Alcuni uomini con eiaculazione retrograda sono ancora eiaculati, ma notano meno liquidi di prima.

In alcuni uomini, l’eiaculazione retrograda provoca infertilità. Quando un eiaculato molto piccolo o assente esce dal corpo, le probabilità di sperma che fertilizzano un uovo vanno dal basso allo zero. Tuttavia, l’eiaculazione retrograda è responsabile solo dello 0,3-2% dei casi di infertilità.

L’eiaculazione retrograda non è pericolosa e non è dolorosa. Gli uomini con la condizione che eiaculano piccole quantità di sperma potrebbero anche non notare di avere la condizione.

Alcuni uomini segnalano urine nuvolose subito dopo l’eiaculazione, che è probabile perché lo sperma si è mescolato con l’urina. Gli uomini con eiaculazione retrograda possono anche avere problemi a far rimanere incinta la loro partner.

Trattamento

Poiché l’eiaculazione retrograda può influire sull’esperienza sessuale di un uomo, alcuni uomini possono scegliere di trattare la condizione anche se non ha una causa soggiacente.

Gli uomini che vogliono avere un partner in gravidanza hanno ancora delle opzioni. Il trattamento di solito inizia con la rimozione dello sperma dopo l’eiaculazione; questo può comportare l’isolamento dello sperma dalla vescica.

Alcuni farmaci tentano di incoraggiare l’eiaculazione avanzata (anterograda). Se questi tentativi falliscono, un medico può tentare di estrarre lo sperma senza richiedere all’uomo di eiaculare. Le procedure chirurgiche per la rimozione dello sperma includono:

  • Aspirazione testicolare dello sperma (TESA): questa procedura viene eseguita in anestesia locale e utilizza un ago per rimuovere lo sperma dai testicoli.
  • Aspirazione percutanea degli spermatozoi epidermici (PESA): questa procedura, che utilizza l’anestesia locale, fa affidamento su un ago per rimuovere lo sperma dall’epididimo, il condotto che si collega ai testicoli.
  • Estrazione di spermatozoi testicolari (TESE): Come TESA, TESE rimuove lo sperma direttamente dai testicoli sotto sedazione. A differenza della TESA, TESE richiede un’incisione nel testicolo.

Eiaculazione retrograda IVF

Dopo che un medico ha rimosso con successo lo sperma, possono quindi aiutare il partner di un uomo a rimanere incinta in due modi:

  • Fecondazione in vitro (FIV): questa procedura comporta la rimozione di un uovo dalla donna e la sua successiva fertilizzazione in una capsula di Petri. Quando un embrione cresce, un medico lo impianta nell’utero della donna.
  • Inseminazione intrauterina (IUI): con questa procedura, un medico inietta lo sperma direttamente nell’utero di una donna mentre sta facendo l’ovulazione.

Il trattamento per l’eiaculazione retrograda dipende dalla causa del problema. Quando gli uomini sperimentano l’eiaculazione retrograda a causa dei farmaci, cambiare i farmaci di solito risolve il problema. Quando l’eiaculazione retrograda è dovuta a gravi danni ai nervi, potrebbe non essere reversibile.

Le cause

L’eiaculazione retrograda potrebbe essere causata da:

  • Diabete: lo zucchero nel sangue che rimane incontrollato a lungo può danneggiare gli organi e i nervi, interessando i muscoli della vescica.
  • Danni al sistema nervoso: lesioni e malattie che danneggiano il sistema nervoso, come la sclerosi multipla e le lesioni del midollo spinale, possono danneggiare i nervi ei muscoli della vescica. La chirurgia sulla colonna vertebrale inferiore può avere un effetto simile.
  • Chirurgia: interventi sulla prostata, testicoli, colon, retto, vescica o colonna vertebrale inferiore possono causare eiaculazione retrograda.
  • Farmaco: alcuni farmaci possono interferire con l’eiaculazione. Quelli includono farmaci per un ingrossamento della prostata, alcuni antidepressivi e alcuni farmaci anti-psicotici.

Rimozione della prostata e eiaculazione retrograda

La rimozione di una parte della prostata attraverso la chirurgia è una delle cause più comuni di eiaculazione retrograda. Circa il 10-15% delle persone che si sottopongono a questo intervento può aspettarsi di provare l’eiaculazione retrograda perché la chirurgia può danneggiare i muscoli e i nervi della vescica.

Gli uomini che hanno subito una rimozione radicale della prostatectomia e della prostata non possono assolutamente eiaculare. Questo è distinto dall’eiaculazione retrograda e si verifica perché l’eiaculato non può più viaggiare verso il pene.

Quando vedere un dottore?

medico discutendo con il paziente sull'eiaculazione retrograda

L’eiaculazione retrograda non è né pericolosa né dolorosa e non richiede sempre un trattamento. Può, tuttavia, essere un sintomo di un’altra condizione medica.

Consultare un medico sull’eiaculazione retrograda quando:

  • eiaculato non è presente dopo un orgasmo
  • c’è sempre meno eiaculazione del solito dopo un orgasmo
  • una coppia non è rimasta incinta dopo un anno di tentativi

Uno studio del 2017 ha descritto un caso in cui l’eiaculazione retrograda era il primo e unico sintomo del diabete di tipo 1. Quindi gli uomini che soffrono di eiaculazione retrograda dovrebbero parlare con i loro medici.

Prevenzione

L’eiaculazione retrograda non è completamente prevenibile.

Gli uomini che necessitano di un trattamento per una prostata ingrossata dovrebbero prendere in considerazione interventi chirurgici meno invasivi, come la termoterapia a microonde transuretrale (TUMT) o l’ablazione con ago transuretrale (TUNA) della prostata.Questi interventi chirurgici hanno meno probabilità di causare danni ai nervi e ai muscoli.

Il controllo delle condizioni mediche che possono causare danni ai nervi può anche prevenire l’eiaculazione retrograda. Gli uomini con il diabete dovrebbero prendere i farmaci prescritti dai loro medici e dovrebbero attuare adeguati cambiamenti nello stile di vita come raccomandato da un medico.

Porta via

L’eiaculazione retrograda non è sempre reversibile. Tuttavia, l’infertilità che può causare è curabile. Anche quando un uomo non può eiaculare affatto, uno specialista della fertilità può essere in grado di aiutare.

Gli uomini con eiaculazione retrograda possono avere altri sintomi a causa di un ingrossamento della prostata, diabete o chirurgia prostatica. Quindi, anche se un uomo crede che la sua condizione non sia trattabile, dovrebbe segnalare sintomi come eiaculazione dolorosa, sangue nell’eiaculato, minzione frequente o disfunzione erettile da un medico. Questi sintomi indicano un’altra diagnosi e non sono dovuti all’eiaculazione retrograda.

La maggior parte degli uomini associa l’eiaculazione all’orgasmo, ma non tutti gli orgasmi coinvolgono l’eiaculazione. Può essere snervante per raggiungere l’orgasmo senza eiaculare, ma non è dannoso: cambiare le aspettative può essere sufficiente per vivere comodamente con l’eiaculazione retrograda.

Like this post? Please share to your friends: