Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa dovresti sapere sull’obesità patologica

L’obesità è un problema di salute in continua crescita. Con l’aumentare del numero di americani sovrappeso e obesi, aumenta anche il numero di obesi gravemente o morbosamente. L’obesità patologica è una condizione di salute grave che deriva da un indice di massa corporea anormalmente alto.

Una persona con obesità patologica può avere difficoltà a svolgere le funzioni quotidiane, come camminare e respirare, ed è a rischio aumentato per molti seri problemi di salute.

In teoria, chiunque può diventare morbosamente obeso. Perché qualcuno possa ingrassare e diventare morbosamente obeso, deve consumare più calorie di quelle che il suo corpo può bruciare e usare. Il corpo memorizza le calorie inutili come grasso.

Man mano che un numero sempre maggiore di calorie viene consumato, le riserve di grasso aumentano, portando all’obesità o, nel peggiore dei casi, all’obesità patologica.

Dati rapidi sull’obesità patologica:

  • La condizione è caratterizzata dall’avere un’estrema quantità di grasso corporeo in eccesso.
  • Un medico lo diagnostica con un esame fisico più alcune domande di base.
  • Per la maggior parte delle persone, l’obesità patologica è prevenibile e può essere invertita.

Qual è l’obesità patologica?

ventre maschile molto grande

L’obesità patologica è quando una persona ha una quantità estrema di grasso corporeo in eccesso e un indice di massa corporea o un indice di massa corporea maggiore di 35.

L’IMC è una scala che aiuta i medici e altri professionisti medici a determinare se una persona si trova in un intervallo di peso sano.

Alcuni medici considerano anche una persona morbosamente obesa se il loro indice di massa corporea non è superiore a 35, ma sono più di 100 sterline in sovrappeso.

Il BMI è suddiviso come segue:

  • Normale: 19.0-24.9
  • Sovrappeso: 25,0-29,9
  • Stadio Obeso 1: 30.0-34.9
  • Stadio Obeso 2: 35.0-39.9
  • Fase 3: 40.0 o superiore morbosamente obesa

Quando una persona è patologicamente obesa, è a maggior rischio di malattie cardiache, determinate malattie e condizioni che influiscono direttamente sulla qualità della vita.

In che modo l’obesità patologica si differenzia dall’obesità?

Una persona può essere obesa senza essere considerata morbosamente obesa. Una persona che è obesa ha un BMI di 30 o superiore. Una persona obesa ha maggiori possibilità di sviluppare:

  • diabete
  • ictus
  • malattia del cuore
  • alta pressione sanguigna
  • artrite
  • alcuni cancri

L’obesità patologica si verifica quando una persona raggiunge un livello di obesità che aumenta notevolmente le possibilità di sviluppare una di queste condizioni.

Queste condizioni sono spesso definite comorbidità e sono responsabili di causare disabilità o persino la morte.

Fattori di rischio

Mentre quasi tutti possono diventare morbosi obesi, alcuni fattori mettono una persona più a rischio rispetto ad altri. Questi includono i seguenti:

  • Fattori genetici: alcune ricerche indicano che le persone con una storia familiare di obesità o obesità patologica hanno maggiori probabilità di diventare morbosamente obesi.
  • Abitudini personali: il cibo che una persona sceglie di mangiare e il livello di attività di una persona influiscono sul fatto che diventino sovrappeso o obesi.
  • Fattori mentali: lo stress e l’ansia possono entrambi indurre qualcuno a ingrassare, in quanto possono indurre l’organismo a produrre più cortisolo con l’ormone dello stress. Il cortisolo porta ad accumulo di grasso e aumento di peso.
  • Abitudini del sonno: la mancanza di sonno può essere un altro fattore che contribuisce all’aumento di peso.
  • Essere donne: molte donne hanno difficoltà a perdere peso in gravidanza e sono inclini ad aumentare di peso durante la menopausa.
  • Alcuni problemi medici: alcuni problemi medici possono causare l’obesità, compresa la sindrome di Cushing o la sindrome di Prader-Willi.
  • Alcuni farmaci: antidepressivi e beta-bloccanti sono solo alcuni dei farmaci che possono causare aumento di peso.
  • Invecchiamento: con l’avanzare dell’età degli adulti, il rallentamento del metabolismo e lo stile di vita sedentario ma occupato possono rendere le persone più inclini ad aumentare di peso.

Sintomi

Il principale sintomo di obesità patologica sta avendo un BMI di 35 o superiore e problemi di salute legati all’obesità, come il diabete o l’ipertensione. Altri sintomi possono includere:

  • accumulo di grasso in eccesso intorno al corpo
  • essere facilmente senza fiato
  • difficoltà a camminare
  • problema respiratorio

Diagnosi

Molti americani sono obesi. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), oltre un terzo della popolazione adulta degli Stati Uniti è obesa. Inoltre, il CDC identifica circa il 17% di tutti i bambini negli Stati Uniti come obesi.

Un medico può desiderare di conoscere la storia del livello di peso di una persona, qualsiasi sforzo di perdita di peso e le sue abitudini alimentari e di esercizio. Da lì, un medico eseguirà probabilmente uno o più test.

Per iniziare, un medico può misurare il BMI di qualcuno per determinare se sono obesi o patologicamente obesi.

IMC è preciso?

BMI non è senza i suoi inconvenienti. In realtà, BMI è una stima e non una misura esatta del grasso corporeo.

Le persone, in particolare gli atleti, possono sbarazzarsi di una scala BMI e cadere dentro o fuori le gamme malsane, a seconda del loro sport. Ad esempio, i bodybuilder possono avere indici di massa corporea molto alti pur avendo un basso grasso corporeo.

Percentuale di grasso corporeo

Un medico può valutare la percentuale di grasso corporeo di una persona, così come il loro indice di massa corporea. Questo può essere fatto con un test della piega cutanea, che utilizza l’impedenza bioelettrica o un dispositivo di spostamento dell’acqua o dell’aria. Tutti questi strumenti sono utilizzati per cercare di calcolare la percentuale del corpo di qualcuno che è grasso.

Lavoro di sangue

Infine, un medico può decidere di ordinare il lavoro di sangue per aiutare a escludere cause potenzialmente riparabili di peso eccessivo, come gli effetti collaterali dei farmaci. Il lavoro sul sangue controlla anche i problemi di salute correlati che possono avere molte persone con obesità patologica.

complicazioni

uomo anziano che tiene entrambe le ginocchia

Quando una persona è patologicamente obesa, ha un aumentato rischio di sviluppare ulteriori malattie e condizioni. Queste condizioni correlate possono essere debilitanti o addirittura mortali e includere:

  • malattia del cuore
  • conta dei lipidi anormali nel sangue
  • diabete di tipo 2
  • problemi riproduttivi
  • osteoartrite
  • sindrome da ipoventilazione dell’obesità
  • ictus
  • apnea notturna
  • calcoli biliari
  • alcuni tipi di cancro
  • sindrome metabolica

Opzioni di trattamento

Fortunatamente, ci sono diverse opzioni di trattamento per una persona con obesità patologica da scegliere per perdere peso. Alcune di queste opzioni includono:

  • dieta ed esercizio fisico
  • medicazione
  • chirurgia

Dieta ed esercizio fisico

Non è sempre facile per una persona perdere peso dalla dieta e dall’esercizio fisico, e nessun singolo piano o programma funziona per tutte le persone.

Una persona dovrebbe discutere di dieta e piani di esercizio con il proprio medico o dietista. I professionisti medici possono aiutare a stabilire punti di partenza e obiettivi raggiungibili. Inoltre, essere sotto la cura di un medico può aiutare a evitare problemi di sovraesercizio.

Le persone che hanno obesità patologica possono avere difficoltà nell’esercizio a causa della mobilità limitata. Un medico o un fisioterapista può suggerire esercizi che possono fare in modo sicuro.

Farmaci per dimagrire

I farmaci offrono un mezzo meno affidabile per perdere peso rispetto ai cambiamenti nella dieta. Una volta che una persona smette di assumere un farmaco, probabilmente riprenderà il peso a meno che non siano state apportate modifiche significative alla dieta e all’esercizio fisico.

Sono disponibili diversi farmaci e integratori da banco. Spesso i medici non li raccomandano perché le loro affermazioni non sono supportate dalla ricerca.

Chirurgia

La chirurgia può essere un’opzione finale per alcune persone che non hanno avuto successo con la dieta e l’esercizio fisico. Un medico dovrà discutere quale sia l’opzione chirurgica migliore per un individuo. Qualsiasi intervento chirurgico comporta rischi, che dovrebbero essere presi in considerazione nella decisione di sottoporsi a una procedura.

Ci sono due opzioni chirurgiche in genere utilizzate. Questi sono:

  • Bendaggio gastrico: qui è posizionato un anello attorno allo stomaco, limitando la quantità di cibo che può entrare.
  • Bypass gastrico: dove vengono bypassate le parti dello stomaco, dando una sensazione di pienezza.

Se una persona ha successo a perdere una quantità significativa di peso, può anche scegliere di avere un intervento chirurgico di rimozione della pelle, in cui i chirurghi rimuovono l’eccesso di pelle dal corpo.

Prevenzione

frutta e verdura fresca con metro a nastro

Il modo migliore per prevenire l’obesità è attraverso la dieta e l’esercizio fisico. Una dieta salutare unita ad un esercizio regolare e moderatamente intenso è l’ideale.

Una persona dovrebbe cercare di mangiare:

  • frutta fresca e non lavorata
  • verdure a foglia verde
  • quantità limitate di zucchero
  • numero ridotto di calorie
  • pasti più piccoli e più frequenti

Una persona può decidere di prendere regolarmente in considerazione alcuni dei seguenti esercizi per 30 minuti, fino a cinque volte alla settimana:

  • a passeggio
  • in esecuzione
  • jogging
  • corda per saltare
  • andare in bici
  • nuoto
  • canottaggio
  • yoga o altre lezioni di fitness

Porta via

Se non trattata, una persona con obesità patologica può sviluppare un numero di condizioni di salute più gravi. Queste condizioni possono essere limitanti e potenzialmente fatali.

Una volta trattato, l’obesità patologica può essere invertita e le possibilità di sviluppare altre condizioni mediche sono notevolmente ridotte. La dieta e l’esercizio fisico sono le soluzioni più efficaci a lungo termine per invertire l’obesità patologica.

Like this post? Please share to your friends: