Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa fa diventare neri i denti?

I denti neri possono essere un segno di un decadimento o cavità sottostante che dovrebbero essere affrontati il ​​prima possibile. Tuttavia, i denti neri possono anche essere il risultato della colorazione. Diversi cibi e bevande possono lasciare un po ‘di pigmento, facendo diventare neri i denti.

I denti devono il loro colore all’elevata quantità di calcio che si trova nello strato esterno dei denti, noto come smalto.

Nel tempo, gli elementi aggiuntivi lasciati da cibi e bevande possono iniziare a rendere i denti gialli o grigi. Se i denti diventano neri, tuttavia, una persona dovrebbe visitare il dentista il prima possibile.

Cosa causa i denti neri?

I denti diventano neri da cause estrinseche o intrinseche.

Cause estrinseche

Donna con i denti neri

Le cause estrinseche dei denti che diventano neri provengono dall’esterno del dente.

Questi possono includere:

  • danno allo smalto
  • macchie
  • accumulo di tartaro

Alcune cause dirette di colorazione includono:

  • frequentemente mangiando o bevendo un prodotto alimentare scuro, come il caffè
  • prendendo alcuni farmaci, come supplementi di ferro liquido
  • usando alcuni risciacqui per bocca e dentifrici
  • usando il tabacco
  • avendo corone e otturazioni fatte con solfuro d’argento

Cause intrinseche

Il dente può apparire nero se danneggiato dall’interno. I colpevoli più comuni di denti neri in questi casi sono carie o cavità. Ad esempio, l’infezione di una polpa o un dente morto può trasformare un dente nero.

Il danno inizia dall’interno e si fa strada verso la superficie. Il colore nero del dente può apparire per la prima volta in punti e alla fine coprire l’intero dente se non trattato.

Sintomi

Non è normale che un dente passi rapidamente da una tonalità biancastra al nero. Una persona noterà in genere alcuni altri segni prima che il dente inizi a diventare nero.

In alcuni casi, un punto può apparire marrone o grigio. Nel tempo, le macchie marroni possono diventare nere.

Altre volte, i denti possono sviluppare piccoli punti che sembrano neri. Questi piccoli punti appaiono spesso vicino al margine gengivale, che è un evento comune nei bambini che hanno i denti neri.

Quando il tartaro è la causa, una persona noterà probabilmente la colorazione nera all’esterno dei molari o all’interno dei denti anteriori. Il tartaro continuerà a sviluppare la macchia a meno che non venga rimosso. In questi casi, i fori potrebbero apparire mentre lo smalto si consuma.

Quali macchie possono essere evitate?

 Immagine: Calvin Smith, 2009 </ br>“></p> <p align=Le persone preoccupate di sviluppare i denti neri dovrebbero evitare di mettere certe cose in bocca.

Dovrebbero anche essere sicuri di praticare una corretta igiene dentale dopo aver mangiato.

Inoltre, potrebbero voler evitare o ridurre il loro uso di alcuni dei seguenti:

  • caffè
  • Coca Cola
  • tè nero
  • vini rossi
  • prodotti del tabacco

Una buona igiene dentale può spesso proteggere contro le potenziali cause estrinseche dei denti neri.

Trattamento e prevenzione

Il trattamento dei denti neri a casa non è solitamente possibile. Sono disponibili diversi kit di sbiancamento a domicilio che possono aiutare con un lieve scolorimento, ma i denti neri in genere richiedono un trattamento professionale.

Un dentista esaminerà i denti per diagnosticare la causa sottostante e determinerà quindi il trattamento giusto.

Cosa succede se il tartaro è la causa?

Un dentista dovrà rimuovere l’accumulo quando il tartaro è la causa. Questo è in genere fatto raschiando il tartaro dai denti. Il dentista potrebbe aver bisogno di usare strumenti a ultrasuoni che usano la vibrazione per rompere il tartaro e renderlo più facile da rimuovere.

Cosa succede se il decadimento è la causa?

In caso di decadimento, è improbabile che un dentista sia in grado di migliorare i denti neri attraverso una semplice pulizia. Dovranno invece rimuovere la parte decaduta del dente.

Se il decadimento è in una parte del dente, il dentista potrebbe essere in grado di rimuovere la parte interessata e chiudere il foro con un riempimento. Se il decadimento ha raggiunto il secondo strato del dente, tuttavia, il dentista rimuoverà tutto il decadimento e posizionerà una corona sopra la parte superiore del dente.

A volte, il dente può essere troppo gravemente danneggiato per recuperare con una corona o riempimento. Il dentista potrebbe dover rimuovere l’intero dente.

Suggerimenti per la prevenzione

Le persone possono spesso evitare i denti neri con una corretta igiene dentale. L’American Dental Association (ADA) consiglia:

  • lavarsi due volte al giorno con un dentifricio al fluoro
  • pulizia o filo interdentale tra i denti almeno una volta al giorno
  • programmare visite dentistiche regolari
  • evitando cibi zuccherati

Porta via

Un dentista è la migliore risorsa per determinare se i denti neri sono causati da colorazione, accumulo di tartaro o decadimento. Una persona avrà bisogno di un aiuto professionale per trattare i denti neri, non importa quale sia la causa.

Praticare una corretta igiene dentale può aiutare a prevenire i denti neri. Una volta rimosso e con cura adeguata, una persona potrebbe non avere mai più i denti neri.

Like this post? Please share to your friends: