Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa fanno gli otorinolaringoiatri?

Gli otorinolaringoiatri sono medici specializzati nel trattamento e nella gestione di malattie e disturbi dell’orecchio, del naso, della gola e delle strutture corporee correlate.

Gli otorinolaringoiatri vengono comunemente definiti medici ENT (orecchio, naso e gola) e forniscono assistenza medica e chirurgica.1

Secondo l’American Academy of Otolaryngology – Head and Neck Surgery (AAO-HNS), l’otorinolaringoiatria è la specialità medica più antica negli Stati Uniti.2 Malattie e disturbi otorinolaringoiatrici possono colpire chiunque, indipendentemente dall’età o dal sesso.

Negli Stati Uniti nel 2010, sono stati valutati circa 20 milioni di visite a otorinolaringoiatri non federali. La maggior parte delle visite è stata effettuata da adulti tra i 45 ei 64 anni (32%), anche se il 20% delle visite è stato effettuato da persone di età inferiore ai 15,3

I motivi più comuni per i pazienti di visitare un otorinolaringoiatra sono stati problemi di udito, mal d’orecchi o infezioni dell’orecchio o congestione nasale. La maggior parte delle condizioni otorinolaringoiatriche può essere diagnosticata attraverso l’esame obiettivo, il che significa che gli otorinolaringoiatri hanno un approccio pratico alla cura del paziente.2

Cos’è l’otorinolaringoiatria? 1,4

L’otorinolaringoiatria è in realtà un’abbreviazione; il termine completo è otorinolaringoiatria, derivato dalle parole greche per orecchio (oto), naso (rinoceronte) e gola (laryn). Lo studio dell’otorinolaringoiatria si è espanso negli ultimi 50 anni e ora comprende una specialità regionale della testa e del collo.

dottore esaminando l'orecchio del paziente

  • Orecchie – Circa il 15% degli adulti in America (37,5 milioni di persone) riporta un certo grado di perdita dell’udito. Il trattamento dei disturbi dell’udito è unico per gli otorinolaringoiatri. Gli uomini hanno maggiori probabilità rispetto alle donne di riportare la perdita dell’udito.34
  • Naso – sinusite cronica è uno dei più comuni disturbi medici negli Stati Uniti, con circa 28,5 milioni di adulti con diagnosi di malattia (circa il 12,1% degli adulti negli Stati Uniti) .35 La gestione della cavità nasale include anche allergie e olfatto.
  • Gola – la diagnosi e il trattamento delle malattie della laringe e dell’esofago sono responsabilità degli otorinolaringoiatri e comprendono la voce e la deglutizione.
  • Testa e collo – malattie e disturbi che colpiscono il viso, la testa e il collo possono anche essere trattati da otorinolaringoiatri, tra cui malattie infettive, traumi, deformità e tumori. Ci possono essere alcuni crossover in questo settore con altri specialisti, come dermatologi e chirurghi orali e maxillo-facciali.

Ci sono sette aree di competenza nel campo dell’otorinolaringoiatria. Alcuni otorinolaringoiatri intraprenderanno uno studio aggiuntivo per specializzarsi in uno di loro e successivamente limiteranno i loro servizi esclusivamente alla gestione della specialità scelta: 1

  • Allergia – trattamento della condizione mediante farmaci, immunoterapia o prevenzione di fattori scatenanti
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva facciale – eseguire interventi chirurgici su viso, collo o orecchio per scopi cosmetici, funzionali o ricostruttivi
  • Testa e collo: trattamento o rimozione dei tumori (cancerogeni o non cancerogeni) della testa e del collo, compresi naso e gola
  • Laringologia – gestione dei disturbi della gola
  • Otologia / neurotologia – gestione dei disturbi dell’orecchio, compresi i disturbi delle vie nervose che interessano l’udito e l’equilibrio
  • Otorinolaringoiatria pediatrica – trattamento delle malattie otorinolaringoiatriche nei bambini, inclusi difetti alla nascita e ritardi nello sviluppo
  • Rinologia – gestione dei disturbi del naso e dei seni.

Qualifications1,2

Per ottenere la certificazione dal Board of Otolaryngology americano (ABOto), i candidati devono completare 4 anni di college e poi 4 anni di scuola medica.

Un programma di residenza di altri 5 anni deve quindi essere completato. Almeno 9 mesi di questo saranno composti da medicina di base, medicina d’urgenza, terapia intensiva e anestesia durante il primo anno; compresi almeno 48 mesi di formazione progressiva nella specialità. L’ultimo anno del programma deve essere speso come residente principale all’interno di un’istituzione approvata.

Dopo questa formazione, possono essere svolti gli esami ABO, che consistono in una prova scritta e una prova orale. Gli otorinolaringoiatri possono anche scegliere di continuare gli studi e completare una borsa di studio – un corso di 1 o 2 anni di formazione approfondita incentrato su una delle sette sottospecifiche di cui sopra.

Condizioni comuni

Gli otorinolaringoiatri forniscono cure per una vasta gamma di condizioni, utilizzando sia abilità mediche che chirurgiche per trattare i loro pazienti. Avranno una solida conoscenza della scienza medica di rilevanza per la testa e il collo, i sistemi respiratori e dell’alimentazione superiore, le scienze della comunicazione e i sensi chimici.

In particolare, l’American College of Surgeons (ACS) afferma che gli otorinolaringoiatri comprendono gli aspetti clinici dei metodi medici e chirurgici per trattare o prevenire “malattie, neoplasie, deformità, disturbi e / o lesioni delle orecchie, dei sistemi respiratori e dell’alimentazione superiore, il viso, le mascelle e gli altri sistemi di testa e collo. “2

Il seguente elenco è una selezione di condizioni comuni che vengono trattate dagli otorinolaringoiatri, si spera che trasmettano il senso della diversità delle condizioni trattate da questi medici:

1) Problemi alle vie aeree

Le difficoltà respiratorie possono variare dal lieve (per esempio lo stridore) al pericolo di vita, come le ostruzioni delle vie aeree. Questi problemi possono essere causati da una varietà di diverse condizioni di base.5,6

2) Cancro

Secondo l’AAO-HNS, più di 55.000 americani svilupperanno il cancro alla testa e al collo quest’anno. La maggior parte dei casi è considerata prevenibile e si stima che circa 13.000 di queste persone moriranno a causa della malattia.7

3) sinusite cronica

Questa condizione comporta infiammazione e gonfiore delle vie nasali, con un accumulo di muco e una possibile difficoltà a respirare attraverso il naso.La sinusite cronica può essere causata dall’infezione, dalla crescita di polipi all’interno del naso o da un setto deviato (vedi sotto) .8

4) Labbro leporino e palatoschisi

bambino con palatoschisi

Una scissione nella struttura orale per cui il labbro e / o il palato non si fondono durante lo sviluppo fetale. Le fenditure possono variare di dimensioni, da quelle che causano problemi minori a quelle che interferiscono seriamente con il mangiare, parlare e respirare.9

5) Setto deviato

Il setto è il muro che divide la cavità nasale in due. Un setto deviato è uno che viene drasticamente spostato lontano dalla linea mediana, in genere con conseguenti difficoltà respiratorie e sinusite cronica. Un setto deviato può essere presente alla nascita o può essere causato da lesioni al naso.10,11

6) Palpebre cadenti

Un eccessivo abbassamento della palpebra superiore può essere parte del processo di invecchiamento naturale, ma può anche essere causato da diverse condizioni sottostanti come diabete, ictus e tumori che influenzano le reazioni nervose o muscolari. Le palpebre cadenti a volte possono ostacolare la visione.12

7) GERD

La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) è una condizione in cui l’acido dello stomaco e altri contenuti del tubo digerente viaggiano fino all’esofago. Un anello di muscoli nella parte inferiore dell’esofago di solito impedisce al contenuto dello stomaco di viaggiare verso l’alto, ma nelle persone con GERD questo sfintere può essere disfunzionale, che può portare a bruciore di stomaco, dolori al petto e difficoltà a deglutire (disfagia) .13,14

8) perdita dell’udito

La perdita dell’udito può colpire persone di tutte le età ed è causata da una varietà di problemi diversi. Invecchiamento, esposizione a forti rumori, virus, condizioni cardiache, traumi alla testa e traumi, ictus e tumori sono stati tutti portati a una perdita dell’udito graduale.15

9) Disturbo della deglutizione

Le persone di qualsiasi età possono avere difficoltà a spostare cibo, liquidi e saliva dalla bocca allo stomaco. Questa condizione è chiamata disfagia e può causare disagio, alterare la nutrizione e causare tosse e soffocamento.16

10) tinnito

Circa un adulto su 10 in America ha sperimentato l’acufene della durata di almeno cinque minuti nell’ultimo anno.36 L’acufene è la percezione del suono quando non c’è una fonte esterna di quel suono. Circa 1 persona su 5 con la condizione ha un fastidioso tinnito, una forma più grave che può causare disagio e influire negativamente sulla qualità della vita e sulla salute funzionale.17

11) Tonsilla e / o infezione da adenoide

Le tonsille e le adenoidi fanno parte del sistema immunitario del corpo e sono situate nella gola. Il loro ruolo è quello di campionare batteri e virus che entrano nel corpo attraverso il naso e la bocca, ma possono essere soggetti a infezioni ricorrenti, che possono richiedere un intervento chirurgico.18

12) vertigini e vertigini

Capogiri è un termine generico per descrivere sensazioni di testa vuota e squilibrio. La vertigine è una forma specifica di vertigini che coinvolge una sensazione di movimento quando non c’è movimento (come una sensazione di rotazione o sensazione di caduta). La vertigine può essere causata da condizioni che influenzano il sistema nervoso centrale (inclusi i nervi che controllano l’equilibrio) e gli organi nell’orecchio interno.19

13) disturbi della voce

I disturbi della voce possono essere causati da molte cose, tra cui lesioni alle corde vocali, virus, cancro e reflusso acido ricorrente. Le malattie possono causare raucedine, tono vocale inferiore, affaticamento vocale e completa perdita di voce.

Procedure comuni

Gli otorinolaringoiatri sono tenuti a eseguire una serie di procedure come si addice al gran numero di condizioni che trattano. Queste procedure variano anche in scala e complessità, dalla complessa ricostruzione microvascolare alla chirurgia che comprende l’intero collo.

Il seguente elenco di procedure comunemente eseguite dagli otorinolaringoiatri offre una panoramica dello scopo del loro lavoro:

1) Blefaroplastica

La rimozione di pelle, muscoli e / o grasso in eccesso per riparare le palpebre cadenti che possono compromettere la vista. Questa procedura viene spesso eseguita per ragioni estetiche e viene spesso eseguita in ambito ambulatoriale.21

2) Chirurgia del seno endoscopico

Tipicamente eseguita per malattie infettive e infiammatorie del seno come sinusite cronica o crescita di polipi. Gli otorinolaringoiatri inseriscono uno strumento chiamato endoscopio nel naso, che consente loro di guardare i seni paranasali. Possono quindi inserire e utilizzare strumenti chirurgici, inclusi i laser, per rimuovere il materiale che blocca i seni paranasali. La procedura può essere eseguita in anestesia locale o generale.22

3) Asportazione e biopsia

Le biopsie vengono eseguite in modo che gli otorinolaringoiatri possano identificare lesioni e tumori sospetti. Questi possono svilupparsi ovunque nel corpo e l’identificazione è essenziale al fine di determinare un appropriato ciclo di trattamento. L’escissione (rimozione) di piccole lesioni e tumori superficiali della pelle può spesso essere eseguita semplicemente in anestesia locale in ambito ambulatoriale.23

4) Chirurgia plastica facciale

Questo tipo di chirurgia può essere sia ricostruttiva che cosmetica. Gli otorinolaringoiatri possono riparare difetti alla nascita come palatoschisi o condizioni che sono il risultato di incidenti, precedenti interventi chirurgici o cancro della pelle. Possono anche migliorare l’aspetto delle strutture facciali, inclusa la correzione delle rughe.24

5) Posizionamento del tubo di miringotomia e equalizzazione della pressione (PE)

Per le persone che avvertono un’infezione dell’orecchio medio o perdita dell’udito dovuta al fluido dell’orecchio medio, le valvole possono essere posizionate attraverso il timpano per consentire l’ingresso di aria nell’orecchio medio. I tubi in PE possono essere utilizzati sia a breve che a lungo termine. Una miringotomia è una procedura in cui viene eseguita una piccola incisione nel timpano per alleviare la pressione causata da eccessivo accumulo di liquido o per drenare il pus nell’orecchio medio. 25

6) dissezione del collo

Una forma importante di chirurgia eseguita in anestesia generale al fine di rimuovere i linfonodi cancerogeni dal collo. L’entità dell’intervento dipende da quanto si è diffuso il cancro.La dissezione radicale del collo richiede la rimozione di tutto il tessuto dalla mandibola alla clavicola sul lato del collo, insieme a muscoli, nervi, ghiandole salivari e vasi sanguigni maggiori da quest’area.26

7) Septoplasty

Chirurgia per correggere un setto deviato o per consentire un maggiore accesso al naso per la rimozione dei polipi nasali. La procedura può essere eseguita in anestesia locale o generale e coinvolge l’otorinolaringoiatra che separa il rivestimento del passaggio nasale dalla cartilagine sottostante, quindi raddrizza la cartilagine piegata come richiesto.27

8) Chirurgia per apnea notturna russare o ostruttiva (OSA)

Gli otorinolaringoiatri hanno un numero di soluzioni chirurgiche per il russare e l’OSA. L’eccesso di tessuto palato molle può essere rimosso per aprire le vie aeree, o l’ablazione termica può essere utilizzata per ridurre la massa del tessuto. Il palato può essere reso più rigido per ridurre le vibrazioni, attraverso iniezioni o inserendo aste di irrigidimento.28

9) Chirurgia della tiroide

Gli otorinolaringoiatri possono rimuovere tutta o parte della ghiandola tiroidea, situata appena sotto la laringe, se necessario a causa di cancro alla tiroide, grumi sospetti, ostruzione della trachea o dell’esofago o ipertiroidismo.29

10) tonsillectomia e / o adenoidectomia

bambino che ha esaminato la gola

La rimozione chirurgica di tonsille o adenoidi, comunemente a causa di infezioni ricorrenti o per il trattamento di problemi respiratori. La procedura viene generalmente eseguita come procedura ambulatoriale in anestesia generale30,31

11) tracheotomia

Una procedura per creare un’apertura attraverso il collo nella trachea, attraverso la quale può essere posizionato un tubo per fornire una via aerea o rimuovere le secrezioni dai polmoni. La tracheotomia può essere necessaria per diverse ragioni, tra cui il cancro del collo e la paralisi dei muscoli utilizzati per la deglutizione.32

12) Timpanoplastica

la riparazione di qualsiasi difetto nel timpano (membrana timpanica) con un innesto. La timpanoplastica serve a chiudere le perforazioni, migliorare l’udito e sradicare la malattia dall’orecchio medio. La procedura può essere eseguita in ambiente ambulatoriale.33

Quando vedere un otorinolaringoiatra1,4

Gli AAO-HNS affermano che gli otorinolaringoiatri sono i medici più appropriati per il trattamento dei disturbi delle orecchie, del naso, della gola e di qualsiasi struttura correlata alla testa e al collo. Essendo specializzati in medicina e chirurgia, normalmente non hanno bisogno di indirizzare i pazienti ad altri medici per le fasi successive del trattamento.

Gli otorinolaringoiatri possono essere visti per qualsiasi problema di salute o cosmetica riguardante viso, orecchio, naso, seni paranasali, bocca, ghiandole salivari, ghiandola tiroidea, collo, laringe, faringe, tubi bronchiali ed esofago.

Like this post? Please share to your friends: