Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa mangiare se hai l’epatite C

L’epatite C è un virus che colpisce il fegato, causando infiammazione e fibrosi. A volte chiamato epatite C o HCV, è trasportato dal sangue e da altri fluidi corporei.

Tutto ciò che una persona mangia o beve passa attraverso il fegato e viene convertito in energia o sostanze chimiche che consentono al corpo di funzionare normalmente.

Un’infezione da epatite C non curata può danneggiare il fegato e causare cirrosi o cicatrici. Se l’epatite provoca danni al fegato, una persona potrebbe dover modificare la propria dieta.

In che modo l’epatite C influisce sulla dieta

Pasto a base di piante sane e nutrienti per la dieta dell'epatite C, tra cui tofu, riso integrale, fagioli, avocado, carota, crescione e mais dolce.

L’epatite C che colpisce la dieta di una persona di solito rientra in una delle seguenti categorie:

  • Trattamento con interferone: gli effetti collaterali di questo tipo di trattamento possono includere perdita di appetito, nausea, vomito e mal di bocca e gola.
  • Cirrosi: le persone con cirrosi hanno spesso una perdita di appetito ed energia. Possono diventare poco nutriti e potrebbero dover limitare il sale nella loro dieta.
  • Altre condizioni mediche: Altre condizioni mediche a fianco dell’epatite C possono comportare un cambiamento nella dieta. Queste condizioni includono ipertensione, malattie cardiache, diabete o malattie renali.

Nella maggior parte dei casi di epatite C, non è necessaria una dieta speciale. Tuttavia, una dieta povera in combinazione con l’epatite C può portare a ulteriori danni al fegato.

Essere sovrappeso può portare a un fegato grasso. Quando combinato con l’epatite C, questo può causare cirrosi.

Bere alcol è un altro fattore che può aumentare il danno al fegato, quindi quelli con epatite C sono invitati a smettere di bere alcolici o limitare l’assunzione.

Inoltre, le persone con epatite C sono ad aumentato rischio di sviluppare il diabete. Ciò significa che una dieta sana è ancora più cruciale per ridurre il grasso corporeo e controllare lo zucchero nel sangue.

Una dieta salutare può migliorare la salute del fegato di una persona con epatite C e ridurre la possibilità di sviluppare cirrosi. Mangiare bene aiuta a mantenere il sistema immunitario forte per combattere la malattia.

Alimenti da mangiare

Mentre la maggior parte delle persone con epatite C non richiede una dieta speciale, ci sono alcuni alimenti che le persone possono mangiare per mantenere una buona salute del fegato.

Frutta e verdura

Verdure a foglia verde scuro nel mercato, tra cui cavoli, cavoli e spinaci.

Una dieta sana ed equilibrata dovrebbe includere molta frutta e verdura. Questi gruppi alimentari sono pieni di vitamine e minerali necessari che consentono al fegato di funzionare correttamente.

Frutta e verdura fresche sono l’ideale, ma possono anche essere congelate o in scatola. Le persone dovrebbero mirare a consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno.

Verdure a foglia verde possono ridurre la composizione di acidi grassi nel fegato, quindi sono particolarmente utili per le persone con epatite C. Buoni esempi includono cavolo, spinaci e cavoli.

Le verdure a foglia verde sono fonti di ferro che possono essere dannose per le persone affette da epatite C se assunte in eccesso. Mentre è improbabile che una persona possa mangiare abbastanza verdure a foglia verde per causare un sovraccarico di ferro, le persone con danni al fegato potrebbero voler monitorare la loro assunzione. Un medico o un dietista può aiutare una persona a determinare la giusta quantità per loro.

Proteina

Ottenere quantità adeguate di proteine ​​è importante, in quanto fornisce energia e può far sentire una persona piena. Sostituire una porzione di carboidrati semplici con proteine ​​è un buon modo per ridurre il rischio di patologie come il diabete.

Buone fonti di proteine ​​includono:

  • tacchino
  • pesce
  • tofu
  • uova
  • formaggio
  • fagioli
  • Noci e semi

I latticini forniscono anche proteine, calcio e vitamina D. Le versioni a basso contenuto di grassi o senza grassi di latticini sono le migliori scelte per le persone con epatite C. Le persone dovrebbero limitare i latticini con zucchero aggiunto.

Carboidrati complessi

Cereali, pane e cereali sono tutti esempi di carboidrati complessi e sono ricchi di vitamine e minerali B, nonché di zinco e fibre.

I carboidrati complessi includono:

  • riso integrale
  • fiocchi d’avena
  • avena intera
  • tutta segale
  • farina di grano integrale
  • riso selvatico

Alimenti da evitare

Ci sono anche cose che le persone con epatite C dovrebbero cercare di evitare o limitare nella loro dieta a causa degli effetti che possono avere sul fegato.

Grasso

Persona che lavora alla scrivania circondata da cibi malsani, grassi, salati e zuccheri aggiunti tra cui coca cola, pizza, ciambelle, patatine, hamburger, patatine e ketchup.

Piccole quantità di grassi e oli sono importanti per immagazzinare energia, proteggere i tessuti del corpo e trasportare le vitamine attorno al sangue.

Tuttavia, il grasso può anche causare anomalie, come un accumulo di grasso nel fegato, che porta alla cirrosi.

Le persone con epatite C dovrebbero cercare di consumare grassi insaturi, come quelli in noci e semi, olio d’oliva e oli di pesce.

È meglio limitare i grassi saturi, come quelli che si trovano nella carne, nei latticini grassi, nei fast food e nei biscotti.

sale

Monitorare l’assunzione di sale è importante per le persone con epatite C. Per le persone con cirrosi in particolare, la riduzione del sodio è vitale per limitare l’accumulo di liquido nell’addome, che è noto come ascite.

Per ridurre l’assunzione di sale, una persona dovrebbe evitare di mangiare cibi confezionati o confezionati.

zucchero

Si ritiene che vi sia un legame tra l’epatite C e i livelli di zucchero nel sangue, che possono aumentare il rischio di sviluppare il diabete.

Il fegato aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Gli alimenti ricchi di zuccheri, come dolci, dessert e caramelle, sono ricchi di calorie ma hanno un valore nutritivo minimo o nullo e possono causare picchi di zucchero nel sangue.

Ferro

Le persone che hanno l’epatite C cronica hanno problemi a liberare il ferro. L’eccesso di ferro può causare un sovraccarico nel sangue e negli organi.

Il ferro è importante per il funzionamento del corpo, quindi non dovrebbe essere eliminato del tutto. Può essere consigliabile ridurre l’assunzione di alimenti ricchi di ferro, come carne rossa, fegato e cereali fortificati con ferro.

supplementi

Il modo migliore per ottenere vitamine e minerali è attraverso il cibo, ma gli integratori possono essere utili per qualcuno con epatite C, soprattutto se hanno una perdita di appetito.

Le persone dovrebbero parlare con un medico prima di assumere qualsiasi integratore, in quanto potrebbero interagire con altri farmaci e possono essere pericolosi se assunti in dosi elevate.

Porta via

La maggior parte delle persone con epatite C non dovrà seguire una dieta speciale a meno che il loro fegato non sia gravemente danneggiato. Tuttavia, una dieta salutare può aiutare a gestire l’epatite C e prevenire lo sviluppo di complicazioni e condizioni correlate.

È particolarmente importante evitare cibi grassi e alcolici se una persona è preoccupata per la loro salute del fegato. Un medico o un dietista può aiutare un individuo a sviluppare un programma di dieta personalizzato che funzioni per loro.

Like this post? Please share to your friends: