Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa posso fare per curare una sbornia?

Stai andando alla grande festa delle vacanze e stai pianificando di divertirti, magari qualche drink, della birra, del vino o qualcosa di più forte. Se è Capodanno o un’altra celebrazione, forse ci sarà anche dello champagne.

Festeggiare va bene, ma non esagerare. E, cosa più importante, finché non guidi dopo aver bevuto alcolici.

Sfortunatamente, molte persone lo stravolgeranno e si sveglieranno il giorno dopo con un mal di testa spaccone e uno stomaco nauseabondo.

Esiste una cura per i postumi di una sbornia? In questo articolo, un professore di psichiatria presso l’Università della Carolina del Nord, specializzato in trattamenti e ricerche sull’alcol fornisce alcune risposte.

Fatti veloci sulle cure postumi di una sbornia:

  • Non esiste una cura per i postumi della sbornia, ma le precauzioni possono ridurre il rischio che ciò accada.
  • Mangiare cibo prima di bere è un must.
  • Stimolare con un bicchiere d’acqua può aiutare.
  • La reidratazione è la chiave.
  • Le bevande sportive potrebbero aiutare a ridurre alcuni sintomi.
  • L’ibuprofene può aiutare ad alleviare i sintomi, ma evita l’aspirina e il Tylenol.

Cosa causa una sbornia?

uomo seduto alla scrivania sfregandosi gli occhi stressati e con un mal di testa

Una sbornia è quando ti svegli in una sensazione di nausea, mal di testa, stanchezza, incapacità di concentrazione e possibilmente sensibilità alla luce, dopo aver bevuto la sera prima.

L’alcol, o etanolo, è una tossina, quindi non sorprende che provochi malessere.

È l’etanolo che innesca una caratteristica fondamentale di una sbornia, vale a dire la disidratazione. Questo perché fa bere al bevitore di più. La disidratazione provoca il mal di testa.

Ma la disidratazione non è l’unico problema.

Anche l’etanolo irrita lo stomaco. Questo porta all’infiammazione e impedisce al cibo digerito di muoversi attraverso l’intestino. Inoltre fa sì che il sistema digestivo produca più acido gastrico. Questo contribuisce alla nausea.

Inoltre, mentre il corpo elabora l’etanolo, crea un sottoprodotto, l’acetaldeide, che si accumula nel corpo. Questa è un’altra tossina che può causare effetti negativi nel corpo.

C’è anche una teoria secondo cui una sbornia è una risposta immunitaria all’etanolo tossico.

Una risposta immunitaria è come il corpo risponde quando un corpo estraneo o una sostanza indesiderata entra nel corpo. È il meccanismo di difesa del corpo.

I ricercatori hanno scoperto che, durante i postumi di una sbornia, ci sono più citochine nel corpo. Le citochine sono normalmente prodotte durante una reazione immunitaria.

Intossicazione da alcol

L’avvelenamento da alcol è un passo avanti rispetto ai postumi della sbornia, ma mentre i postumi della sbornia di solito si verificano il giorno successivo, i sintomi di avvelenamento da alcol possono verificarsi durante la sessione di bevute, così come il giorno successivo.

L’avvelenamento da alcol può essere fatale. Se qualcuno sviene dopo aver bevuto molto, è una grave emergenza medica e la persona deve essere immediatamente ricoverata in ospedale.

Come l’alcol o i postumi di una sbornia colpiscono una persona dipende in una certa misura dall’individuo.

La ricerca di una cura

Ci sono molti miti sulle cure post-sbornia, ma non è stato scientificamente provato che uno solo, secondo il Prof. James C. Garbutt, dell’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill School of Medicine, NC.

Il Prof. Garbutt è specializzato nel trattamento e nella ricerca sull’alcolismo.

Disse :

“La sbornia è una conseguenza negativa del consumo eccessivo di alcol, ma ce ne sono molti altri, compresi gli incidenti, che possono essere gravi, la perdita di controllo su emozioni come rabbia o tristezza e un pessimo processo decisionale esemplificato dal classico partito dell’ufficio andato male”.

“Il messaggio più importante che vorrei sottolineare è che la gente non dovrebbe bere troppo in primo luogo.”

Prof. Garbutt, Bowles Center for Alcohol Studies, UNC

Tuttavia, se fai festa troppo ogni tanto, assicurati di farlo con saggezza. Ci sono alcuni passi che puoi fare per goderti alcune bevande in modo responsabile e prevenire i postumi di una sbornia.

Pratici suggerimenti sui postumi di una sbornia

Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare a ridurre la possibilità di una sbornia.

Mangiare cibo

Il Prof. Garbutt consiglia alle persone di mangiare prima di bere.

“Mangiare cibo è un elemento importante nel ridurre il bere e ridurre il rischio di intossicazione”, dice.

“Mangia un pasto prima di prendere il tuo primo sorso di alcol e continua a prendere cibo mentre la notte si consuma.”

Il cibo e soprattutto i grassi aiutano a rallentare l’assorbimento dell’alcol da parte del corpo. Ma per essere veramente efficace, il cibo deve essere prima nel tuo stomaco. Se aspetti di sentirti ronzato o alticcio per iniziare a mangiare, è già troppo tardi.

Bevi un bicchiere d’acqua

Un altro trucco utile è bere molta acqua.

Il professor Garbutt suggerisce che dopo aver finito un drink con l’alcol, si dovrebbe bere un bicchiere d’acqua prima del prossimo round.

Questo diluirà la concentrazione di alcol nel sangue e aiuterà a prevenire la disidratazione.

ibuprofene

Se si finisce con una sbornia, ci sono cose che puoi fare per aiutare il recupero.

Prendendo due ibuprofene appena prima di andare a letto e poi di nuovo al risveglio contribuirà a ridurre il dolore di mal di testa.

L’aspirina non è raccomandata, perché l’alcol può aggravare la gastrite e l’aspirina può aumentare il rischio di erosione gastrica e sanguinamento.

“Metti insieme i due e potrebbe esserci un aumento del rischio di sanguinamento gastrointestinale”, dice il professor Garbutt.

Dovresti anche evitare il paracetamolo, il principio attivo di Tylenol. In alcune persone, l’assunzione di questo farmaco mentre l’alcol è nel loro sistema può causare gravi danni al fegato.

reidratazione

La reidratazione è molto importante. Il professor Garbutt suggerisce che bere una bevanda sportiva, come Gatorade, ti aiuterà a reidratarti e a sostituire il sale e altri elettroliti persi attraverso l’aumento della minzione dovuta al consumo di alcol.

I miti della cura della sbornia

Che dire di quelle “cure” per i postumi della sbornia di cui tutti abbiamo sentito parlare?

Il Prof. Garbutt esprime le sue opinioni:

Bere caffè: questo non aiuta. La caffeina può aiutarti a sentirti più vigile, ma non combatterà gli altri sintomi. Non ti consentirà di guidare.

“I capelli del cane:” Bere un altro giro di ciò che ha causato la sbornia ritarderà solo il recupero.

Un pasto “del mattino dopo”: mangiare una grande pancetta e colazione all’uovo, o qualsiasi altro pasto leggendario del “mattino dopo”, potrebbe aver aiutato un po ‘se lo avessi mangiato prima di iniziare a bere.

Quindi quando si tratta di postumi di una sbornia, il messaggio è chiaro.

Non esiste una cura per i postumi della sbornia, ma ci sono modi per prevenirlo, in modo che la tua divertente nottata non si trasformi in una miserabile mattina dopo.

Il consiglio del Prof. Garbutt è semplice: bevi responsabilmente e non esagerare.

Like this post? Please share to your friends: