Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa posso fare per un porcile?

I porcili sono grumi rossi e gonfiati che si formano lungo il bordo della palpebra, vicino alle ciglia. A volte, un porcile può verificarsi all’interno o sotto la palpebra.

È una condizione dell’occhio comune che colpisce milioni di americani. Sebbene i porcili non siano normalmente seri, possono essere irritanti e dolorosi.

Di solito, i porcili possono essere trattati a casa. Ci sono alcune situazioni, tuttavia, dove è importante consultare un medico.

Esistono due tipi di porcili, a seconda di dove si trovano.

  • Esterno: quando il porcile si trova alla base di un follicolo ciglia.
  • Interno: quando si trova un porcile nelle ghiandole dell’olio all’interno o sotto la palpebra.

Le cause

un porcile su un occhio

I porcili possono essere causati da infiammazione o infezione del follicolo ciglia.

Ci sono piccole ghiandole che si siedono intorno alla palpebra e drenano attraverso i dotti nelle ciglia.

Se qualcosa ostruisce il condotto, l’olio non può drenare e indietreggiare nelle ghiandole. La ghiandola diventa gonfia e infiammata, causando il porcile.

Fattori di rischio

Chiunque può sviluppare un porcile nei loro occhi, ma ci sono alcuni fattori che possono aumentare il rischio di svilupparli:

  • le persone che hanno avuto un passato o un calazio nel passato hanno maggiori probabilità di ottenere un altro in futuro
  • alcune condizioni della pelle – come la rosacea o la dermatite
  • altri problemi medici – tra cui diabete, gonfiore della palpebra e alti livelli di lipidi nel siero
  • utilizzando il trucco vecchio o non completamente rimuovendo il trucco degli occhi su base regolare

Rimedi casalinghi

La maggior parte dei porcili possono essere trattati facilmente a casa. I seguenti suggerimenti minimizzeranno la durata di un porcile e prevengono le recidive:

  • Lavarsi le mani regolarmente – questo impedisce alle particelle di essere strofinate negli occhi e intasare le ghiandole. Lavarsi le mani spesso impedisce lo sviluppo di porcili e riduce l’irritazione di un porcile esistente.
  • Non schiacciare: spremere e schioccare un porcile può liberare il pus e diffondere l’infezione. Lascia che si svuoti naturalmente.
  • Impacco caldo: il trattamento più efficace tende ad essere un semplice impacco caldo. Immergere un panno pulito in acqua calda e applicare sulla zona interessata per un massimo di 15 minuti. Questo dovrebbe essere fatto un paio di volte al giorno fino a quando il porcile non è sparito. Se il panno si raffredda, è possibile aggiungere più acqua calda.
  • Impacco per bustine di tè – simile a sopra, ma sostituire il panno per una bustina infusa in acqua calda. Il tè verde può essere il migliore in quanto ha alcune proprietà antibatteriche.
  • Abitudini di trucco: non tentare di coprire il porcile con il trucco, questo può rallentare la guarigione e irritare il porcile. Più batteri possono anche essere diffusi nella regione con pennelli per il trucco e matite. Il trucco vecchio dovrebbe essere scartato e le spazzole dovrebbero essere pulite regolarmente in quanto possono essere un terreno fertile per i batteri. Lavare il trucco ogni giorno.
  • Lenti a contatto: le persone che usano lenti a contatto devono lavarsi le mani quando si estraggono, si mettono e si prendono cura delle lenti. Dovrebbero anche evitare di toccare la zona degli occhi per prevenire la diffusione di batteri sulla pelle intorno agli occhi.

Trattamento medico

I medici possono prescrivere un unguento antibiotico se il porcile si infetta o non migliora con il trattamento domiciliare.

Il medico può anche fare un’iniezione di steroidi per ridurre il gonfiore o l’infiammazione del porcile.

Se questi trattamenti non funzionano o il porcile inizia a influenzare la vista, può essere necessaria la rimozione chirurgica. Per questa procedura, il medico inietterà medicine intorpidite intorno alla zona interessata. Faranno quindi una piccola apertura nel porcile per drenare il liquido infetto.

Sintomi

I porcili di solito si presentano solo in un occhio alla volta, sebbene sia possibile che entrambi gli occhi abbiano un porcile. I primi sintomi di un porcile sono generalmente lievi e possono includere lieve disagio o arrossamento lungo la linea delle ciglia. L’occhio interessato può anche sentirsi irritato.

Come si sviluppa il porcile, altri sintomi possono includere:

  • una protuberanza rossa che assomiglia a un brufolo lungo la palpebra che è vicino alle ciglia
  • una piccola macchia gialla nel mezzo della protuberanza
  • sentirsi come se qualcosa fosse negli occhi
  • sensibilità alla luce
  • secrezione oculare o crostosità lungo la palpebra
  • eccessiva produzione di lacrime

Un calazio produce sintomi simili, ma il nodulo è duro e indolore.

Quando vedere un dottore

Un medico controlla l'occhio destro delle donne

Se il porcile non scompare entro pochi giorni dall’applicazione di impacchi caldi o continua a ricorrere nonostante il trattamento, si consiglia di consultare un medico.

Altri segni che è il momento di vedere un medico includono se:

  • il porcile peggiora molto rapidamente
  • sta sanguinando
  • inizia a influenzare la visione
  • il porcile si diffonde al bianco dell’occhio
  • c’è arrossamento nelle guance o in altre parti del viso

Scritto da Nicole Galan

Like this post? Please share to your friends: