Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa provoca una secrezione vaginale gialla?

Ci sono molte ragioni per lo scarico giallo prima di un periodo. La maggior parte non sono nulla di cui preoccuparsi, ma alcuni possono suggerire un’infezione e possibilmente segnalare i primi segni di gravidanza.

Lo scarico vaginale può essere una varietà di colori. Il colore e la consistenza dello scarico possono essere influenzati da molti fattori, tra cui la dieta, lo stress, i farmaci e l’attività sessuale.

Il giallo è un colore relativamente comune e di solito non causa l’allarme. Può indicare cose diverse. Le cause dello scarico giallo variano dalle normali funzioni corporee alle infezioni alla gravidanza.

È essenziale notare che chiunque sia preoccupato di eventuali perdite vaginali, specialmente se accompagnato da altri sintomi, deve contattare un medico.

Di seguito sono elencate tre cause comuni di scarica gialla.

1. Scarico sottile, acquoso, giallo

Ci sono molte ragioni diverse per lo scarico giallo.

Lo scarico sottile, acquoso, giallo non è in genere nulla di cui preoccuparsi. Di solito indica che qualcuno si avvicina alle mestruazioni e sta per iniziare il loro ciclo.

Nella maggior parte dei casi, la tinta gialla è semplicemente un po ‘di sangue mestruale precoce che si mescola al muco.

Altri segni che un periodo è dovuto potrebbero includere sintomi della sindrome premestruale (PMS) come:

  • acne o più macchie sulla pelle
  • seno dolorante o sensibile
  • sentirsi più stanco del solito
  • crampi addominali
  • un cambiamento nei movimenti intestinali, come costipazione o diarrea
  • sentirsi gonfio o gutturale
  • mal di testa e aumento dell’umore
  • sentirsi ansiosi o depressi

Le persone che non presentano nessuno dei sintomi che indicano che il loro periodo è dovuto, o che sono fiduciosi di non essere dovute per il loro periodo, dovrebbero essere consapevoli che lo scarico giallo acquoso può anche essere un segno di infezione.

2. Scarico spesso e giallo

Uno scarico denso e giallo senza odore può anche essere un segno che sta arrivando un periodo o essere un segnale precoce di gravidanza. Questo perché la tinta del giallo indica che c’è del sangue nuovo o vecchio nel muco.

La tinta gialla può anche provenire dal sanguinamento dell’impianto all’inizio della gravidanza, che può anche causare sintomi simili. Come tale, vale sempre la pena di fare un test di gravidanza, soprattutto dopo aver perso un periodo.

Molte donne non sono consapevoli del fatto che l’emorragia può verificarsi anche durante l’impianto, ma di solito è più leggera o si presenta come spotting piuttosto che come il solito flusso.

Altri segni di gravidanza in anticipo a cui prestare attenzione potrebbero essere:

  • fatica
  • avversioni alimentari o voglie
  • nausea o lieve vertigini
  • costipazione e gonfiore o crampi
  • sbalzi d’umore

Questi sintomi sono molto simili a quelli delle mestruazioni, quindi è importante che una persona esegua un test di gravidanza se pensa che potrebbe essere incinta.

Tuttavia, anche se una persona è incinta al termine del periodo, un risultato positivo potrebbe non essere visualizzato immediatamente. Le persone hanno maggiori probabilità di ottenere risultati più precisi pochi giorni dopo un periodo mancato. Inoltre, coloro che hanno avuto episodi di sanguinamento potrebbero ottenere un risultato più chiaro una volta che l’emorragia si è placata alcuni giorni dopo.

Se qualcuno scopre di essere incinta, può aspettarsi un aumento della dimissione durante la gravidanza. Questo scarico dovrebbe essere inodore o di odore lieve e bianco latteo. Questo scarico noto come leucorrea è perfettamente normale secondo l’American Pregnancy Association.

3. Scarico maleodorante, giallo

Ginecologo in ambulatorio che ascolta paziente attraverso lo scrittorio.

Uno scarico giallo con un forte odore suggerisce un’infezione. L’infezione potrebbe essere qualsiasi cosa, da vaginosi batterica a un’infezione a trasmissione sessuale (STI). Un esempio di STI è la tricomoniasi, o “trich”.

Si stima che 3,7 milioni di persone negli Stati Uniti hanno trich, ma solo il 30 per cento sviluppa sintomi. I sintomi che le persone possono cercare includono:

  • Scarica con un insolito odore di pesce
  • dolore, prurito, arrossamento o bruciore
  • un aumento del volume di scarico che può essere giallastro, ma anche bianco, trasparente o verde
  • disagio durante i rapporti sessuali

Se qualcuno sospetta che potrebbe avere trich, dovrebbe visitare il medico. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) affermano che l’infezione da trich può durare per mesi o anche anni senza trattamento.

Se l’infezione è causata da vaginosi batterica, è probabile che lo scarico sia un po ‘più verde o grigio del giallo.

Anche se lo scarico è giallo o bianco, una persona potrebbe ancora avere vaginosi batterica se ha i seguenti sintomi:

  • odore vaginale puzzolente
  • scarico grigio, bianco, verde e sottile
  • prurito vaginale
  • bruciore durante la minzione

Chiunque abbia una nuova dimissione dall’odore forte dovrebbe visitare il medico indipendentemente dal colore e dalla consistenza delle secrezioni vaginali.

Porta via

Alcune persone potrebbero avere difficoltà a parlare dei cambiamenti nelle perdite vaginali, ma è importante ricordare che le secrezioni vaginali sono una parte normale e sana del sistema riproduttivo.

Una gamma di colori tipica è solitamente chiara o di colore bianco latte a seconda della fase del ciclo mestruale. L’odore dovrebbe anche essere leggero, non forte.

Se qualcuno manifesta i seguenti sintomi, dovrebbe consultare un medico il prima possibile:

  • gonfiore
  • rossore
  • pizzicore
  • colore verdastro da scaricare

Prima qualcuno riceve una diagnosi e un trattamento, prima possono risolvere eventuali problemi potenziali.

Like this post? Please share to your friends: