Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa sapere sui mal di testa del lobo frontale

Diversi tipi di mal di testa coinvolgono il mal di testa frontale e l’identificazione del tipo sperimentato può aiutare a determinare il trattamento migliore.

Il dolore nella parte anteriore della testa è talvolta descritto come un mal di testa del lobo frontale.

Secondo il National Institute of Health, più di 9 persone su 10 sperimenteranno un mal di testa a un certo punto. I mal di testa sono tra i motivi più comuni per visitare un dottore o perdere lavoro o scuola.

In questo articolo, guardiamo i tipi di mal di testa che possono causare dolore nella parte anteriore della testa. Discutiamo cause, sintomi, mezzi di prevenzione, opzioni di trattamento e quando vedere un medico.

Cos’è il mal di testa frontale?

Un mal di testa può causare dolore ovunque nella testa, ma un mal di testa del lobo frontale tende a causare dolore in aree come la fronte e le tempie.

Nonostante il nome, un mal di testa del lobo frontale è raramente correlato a quella parte del cervello, e non è una condizione in sé. Il dolore nella parte anteriore della testa è di solito un sintomo di un altro tipo di mal di testa.

Cinque mal di testa che causano mal di testa frontale

Ciascuno dei mal di testa elencati di seguito può causare dolore nella parte anteriore della testa.

1. Mal di testa tensione

Donna che tiene le sue tempie con un mal di testa del lobo frontale

Un mal di testa da tensione è il tipo più comune di mal di testa. La maggior parte delle persone ne sperimenterà una di volta in volta.

Questi mal di testa hanno i seguenti sintomi:

  • un dolore sordo e costante che può essere sentito in tutta la testa
  • dolore che spesso inizia nella fronte, nei templi o dietro gli occhi
  • tenerezza intorno alla testa, al cuoio capelluto, al viso, al collo e alle spalle
  • una sensazione di tensione o pressione, come se una cintura si stringesse attorno alla testa

La gravità delle cefalee da tensione può variare da lieve a grave.

Generalmente durano tra 30 minuti e alcune ore ma possono persistere per giorni. Possono anche verificarsi in più giorni entro un mese.

I mal di testa da tensione sono spesso provocati da stress, ansia o depressione. A volte sono causati da stanchezza, cattiva postura o problemi muscoloscheletrici nel collo.

Il dolore causato da mal di testa da tensione può essere alleviato prendendo antidolorifici da banco (OTC), come l’ibuprofene, il paracetamolo o l’aspirina. Potrebbe anche essere utile:

  • fare un massaggio
  • esercitando delicatamente il collo
  • fare una doccia calda
  • ponendo un asciugamano o un panno caldo sulla fronte o sul collo

Vedere un medico per mal di testa gravi o persistenti. Vivere mal di testa tensione più di 15 volte al mese è considerato cronico, e una persona dovrebbe consultare un medico. I casi cronici sono talvolta gestiti con amitriptilina.

2. affaticamento degli occhi

L’affaticamento degli occhi può anche provocare mal di testa frontale. Un mal di testa causato da affaticamento degli occhi può sembrare simile a un mal di testa tensione. Sono in genere causati da visione non corretta o astigmatismo in uno o entrambi gli occhi.

L’affaticamento degli occhi può avere una serie di cause:

  • attività visive prolungate, come la lettura o l’uso di un computer
  • lunghi periodi di concentrazione
  • stress
  • cattiva postura

Le persone con mal di testa affaticamento degli occhi dovrebbero vedere un oculista (oculista) per un esame della vista. Se la causa è la vista difettosa, una persona potrebbe richiedere occhiali o lenti a contatto.

Quanto segue può anche aiutare con l’affaticamento degli occhi:

  • prendendo pause regolari da compiti visivamente impegnativi
  • praticare una buona postura quando si è seduti a una scrivania
  • allungando il collo, le braccia e la schiena
  • utilizzando un filtro anti-riflesso per schermi di computer

3. Cefalea a grappolo

I mal di testa a grappolo sono rari e possono essere estremamente dolorosi. Il dolore è tipicamente sentito su un lato della testa, spesso attorno all’occhio, al tempio o alla fronte.

Questi mal di testa iniziano di solito senza preavviso e possono durare per diverse ore. Una persona può sperimentare più di uno di questi mal di testa al giorno.

Altri sintomi di mal di testa a grappolo includono:

  • sentirsi irrequieti o agitati
  • secrezione nasale
  • un naso chiuso
  • un occhio irrigidente o gonfio

Il successo dei mal di testa a grappolo può durare per settimane o mesi. Tendono a verificarsi più o meno negli stessi orari e spesso svegliano le persone.

La causa dei mal di testa a grappolo non è ben compresa, ma possono essere eseguiti in famiglie. L’alcol e il fumo possono scatenare attacchi.

Le persone che soffrono di mal di testa a grappolo dovrebbero parlare con un medico. Le opzioni di trattamento includono:

  • sumatriptan
  • bloccanti dei canali del calcio
  • corticosteroidi
  • topiramato
  • melatonina
  • ossigenoterapia
  • litio

4 mal di testa sinusale

uomo che tiene il naso a causa di un mal di testa sinusale

I seni possono infiammarsi a causa di un’infezione o di una reazione allergica, nota come sinusite.

Il gonfiore dei seni può causare mal di testa frontale e tenerezza intorno alla fronte, alle guance e agli occhi.

Mal di testa del seno sono caratterizzati da:

  • un dolore sordo e pulsante
  • dolore che può essere aggravato dai movimenti della testa
  • secrezione nasale
  • un naso chiuso
  • febbre
  • mal di denti

Le persone spesso hanno sinusite dopo un raffreddore o l’influenza. Solitamente si risolve da solo.

Per alleviare la congestione associata, una persona può usare una soluzione di acqua salata per pulire le narici o inalare il vapore da una ciotola di acqua calda.

La gestione della sinusite dipende dalla causa:

  • Per un raffreddore o influenza, una persona può usare decongestionanti nasali e antidolorifici OTC, come l’ibuprofene o il paracetamolo.
  • Per un’infezione batterica, un medico può prescrivere un antibiotico.
  • Per un’allergia, un medico può raccomandare un antistaminico.

Un medico potrebbe anche fornire uno spray nasale a base di corticosteroidi per alleviare il gonfiore. In alcuni casi, potrebbe essere necessario riferire una persona con sinusite a uno specialista dell’orecchio, del naso e della gola.

Consultare un medico se la sinusite persiste per più di una settimana o peggiora.

5. Arterite a cellule giganti

L’arterite a cellule giganti – nota anche come arterite temporale – è la condizione in cui i vasi sanguigni situati verso l’esterno della testa si infiammano.

È caratterizzato da mal di testa severi e ricorrenti e da dolore e tenerezza attorno alle tempie.

Altri sintomi includono:

  • dolore quando masticare o parlare
  • perdita della vista
  • perdita di peso
  • dolori muscolari
  • depressione
  • stanchezza

L’arterite a cellule giganti è rara tra le persone sotto i 50 anni. È una condizione grave e dovrebbe essere gestita da un medico il prima possibile. Questo di solito comporta un corticosteroide, come il prednisolone.

Prevenzione

donna addormentata a letto con sveglia in primo piano

Alcuni cambiamenti dello stile di vita possono aiutare a prevenire o ridurre la frequenza del mal di testa. Questi includono:

  • Dormire abbastanza Cerca di andare a dormire e svegliarsi regolarmente. Resisti all’urgenza di dormire troppo nei fine settimana. La maggior parte degli adulti richiede da 6 a 8 ore di sonno a notte.
  • Impegnarsi in una regolare attività fisica. Esercitare più volte a settimana, per ridurre lo stress e mantenersi in forma.
  • Migliorare la postura. Siediti dritto e assicurati che la parte bassa della schiena sia adeguatamente supportata. Evitare di sedersi nella stessa posizione per troppo tempo. Stendi e prendi pause regolari da scrivanie e computer.
  • Assunzione moderata di caffeina. Troppa caffeina può causare mal di testa, come può smettere improvvisamente, soprattutto se una persona ha abitualmente consumato grandi quantità di caffeina.
  • Bere molta acqua. La disidratazione può causare mal di testa.
  • Evitare l’uso frequente di antidolorifici. Gestire mal di testa con antidolorifici su più di 15 giorni al mese può causare mal di testa, a causa di un uso eccessivo di farmaci. Consulta un medico sulle cure preventive.

Terapie e attività che aiutano a rilassarsi o gestire il dolore e lo stress possono anche aiutare a prevenire il mal di testa. Questi includono:

  • biofeedback
  • manipolazione spinale eseguita da professionisti, come i chiropratici
  • esercizi di meditazione e respirazione
  • yoga e tai chi
  • terapia comportamentale cognitiva
  • agopuntura

Potrebbe essere una buona idea tenere un diario del mal di testa per identificare i possibili trigger.

Trigger comuni per mal di testa includono:

  • odori
  • sostanze chimiche
  • farmaci
  • Alimenti
  • bevande
  • determinate attività

prospettiva

Molti tipi di mal di testa possono causare dolore nella parte anteriore della testa. Nella maggior parte dei casi, questo dolore è il risultato di un mal di testa tensione.

Consultare un medico per mal di testa persistente, in peggioramento o molto grave.

Like this post? Please share to your friends: