Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa sapere sul controllo delle nascite monofasico

Le pillole monofasiche anticoncezionali sono una forma di contraccezione. Contengono quantità uguali di ormoni estrogeni e progestinici per un intero ciclo mensile.

Per più di 50 anni, le pillole anticoncezionali hanno dato alle donne la tranquillità di sapere che non resteranno incinte fino a quando non saranno pronte per un bambino. Circa l’82% delle donne che usano la contraccezione hanno usato la pillola, secondo un rapporto del Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

La pillola anticoncezionale ha fatto molta strada negli ultimi 50 anni e ci sono molte opzioni diverse per le donne che usano la pillola per il controllo delle nascite. In questo articolo, esaminiamo specificamente le pillole monofasiche.

Cosa sono le pillole monofasiche?

Pillole anticoncezionali monofasiche in confezione rotonda.

Uno dei tipi più comuni di pillola anticoncezionale è la pillola di combinazione. Questo tipo di pillola contiene sia progestinici che estrogeni.

Questi due ormoni funzionano in diversi modi per prevenire la gravidanza:

  • fermando l’ovulazione o il rilascio di un uovo maturo
  • ispessendo il muco cervicale, rendendo più difficile il passaggio dello sperma
  • diradando il rivestimento dell’utero, rendendo più difficile l’impianto di un uovo

La quantità di estrogeni e il tipo di progestinico è diverso per ogni marca e tipo di pillola. La maggior parte delle pillole ha o 20 o 35 microgrammi (mcg) di estrogeni. Esistono diversi tipi di pillole combinate, a seconda della quantità di ormoni in ogni confezione.

Le pillole monofasiche hanno la stessa quantità di estrogeni e progestinici durante l’intero mese di pillole.

Le pillole monofasiche anticoncezionali sono principalmente utilizzate per prevenire la gravidanza nelle donne che sono sessualmente attive, ma ci sono anche molti altri usi. Alcune donne, come quelle con sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), usano la pillola per aiutare a regolare i loro cicli mestruali.

Inoltre, la pillola può migliorare i sintomi del ciclo mestruale:

  • riducendo i crampi e il dolore
  • sanguinamento alleggerito
  • allentamento della sindrome premestruale (PMS)

Dal punto di vista medico, l’uso della pillola anticoncezionale può anche migliorare la densità ossea e la salute delle ossa e ridurre il rischio di cancro alle ovaie e all’utero.

Pillole polifasiche

In contrasto con le pillole monofasiche, le pillole multifasiche hanno quantità variabili di estrogeni e progestinici nel pacchetto di pillole.

Il tipo più comune di pillole multifasiche è trifasico, il che significa che ci sono tre diverse dosi di estrogeni nel pacchetto di pillole.

Questo tipo di pillola segue il cambiamento dei livelli ormonali durante il ciclo mestruale di una donna più da vicino.

Tipi e marchi

Pacchetti di controllo delle nascite sul calendario.

Le pillole monofasiche sono disponibili in confezioni da 21 o 28 giorni. In entrambi i casi, questi tipi di pillole hanno la stessa quantità di ormoni per 21 giorni.

  • Le donne che assumono la formulazione di 21 giorni richiederebbero 21 giorni di ormoni attivi, seguite da 1 settimana di non assunzione di pillole.
  • Le donne che assumono la formulazione di 28 giorni prenderebbero anche i 21 giorni di ormoni attivi più 7 giorni di pillole placebo.

Questa pausa di 7 giorni dagli ormoni attivi è il tempo in cui una donna vorrebbe avere il suo ciclo.

Le pillole monofasiche sono il tipo di controllo delle nascite più comunemente prescritto. Ci sono molte marche di pillole monofasiche, tutte con estrogeni (etinilestradiolo) e una varietà di formule progestiniche.

Questa tabella elenca varie combinazioni di progestin con esempi di un marchio:

progestin estrogeni Esempi di marchi
levonorgestrel etinilestradiolo Alesse, Aviane, Levlite, Levora, Nordette
desogestrel etinilestradiolo Apri, Desogen, Ortho-Cept
noretindrone etinilestradiolo Brevicon, Ortho-Novum, Modicon, Necon, Norinyl, Nortrel, Ovcon, Tri-Norinyl
noretindrone mestranol Norinyl
etinodiolo diacetato etinilestradiolo Demulen, Zovia, Kelnor
acetato di noretindrone etinilestradiolo Loestrin, Microgestin
norgestrel etinilestradiolo Lo-Ovral, Ovral
drospirenone etinilestradiolo Yasmin
norgestimato etinilestradiolo Ortho-Cyclen

Una donna dovrebbe tenere presente che alcuni di questi marchi producono anche pillole trifasiche o bifasiche con lo stesso marchio.

Le persone dovrebbero sempre parlare con il proprio medico se hanno domande o dubbi sui farmaci.

Benefici delle pillole monofasiche

Il corpo di tutti reagisce in modo diverso alla pillola anticoncezionale. Alcune donne hanno meno effetti collaterali quando prendono la pillola monofasica perché assumono un livello costante di ormoni nella loro pillola.

Inoltre, le donne che assumono pillole combinate possono avere periodi più leggeri con un minor numero di crampi. Alcuni tipi di pillole sono stati associati con l’acne ridotta.

La ricerca ha anche dimostrato che le pillole combinate possono ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro, come le ovaie e l’endometrio.

Le pillole monofasiche anticoncezionali sono le più comunemente prescritte e studiate. Ciò significa che hanno il maggior numero di ricerche a sostegno della loro sicurezza ed efficacia. Ciò non significa, tuttavia, che questo tipo di controllo delle nascite sia migliore, più sicuro o più efficace rispetto agli altri marchi o tipi.

Effetti collaterali

persona che parla al medico, discutendo le pillole anticoncezionali.

Gli effetti collaterali delle pillole monofasiche anticoncezionali sono gli stessi di altri tipi di pillole anticoncezionali. Possono includere:

  • individuare o sanguinare tra i periodi
  • possibile aumento di peso
  • nausea
  • cambiamenti di umore o depressione
  • tenerezza al seno

Di solito questi sintomi non sono affatto preoccupanti, ma è sempre meglio che qualcuno li discuta con il proprio medico per essere sicuri.

Le pillole anticoncezionali sono state anche collegate con alcune gravi condizioni mediche. Chiunque manifesti uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati durante l’assunzione della pillola deve contattare immediatamente il medico:

  • visione offuscata
  • grave torace o dolore addominale
  • forte mal di testa
  • dolore o gonfiore alle gambe

Se i sintomi si manifestano dopo l’orario, qualcuno dovrebbe andare al pronto soccorso più vicino.Questi sintomi potrebbero segnalare la presenza di un coagulo di sangue che può causare un ictus o un attacco di cuore.

Senza un trattamento tempestivo, possono verificarsi complicazioni molto gravi o addirittura la morte.

considerazioni

Mentre usare una pillola anticoncezionale monofasica è solitamente sicura, alcune donne non dovrebbero usare la pillola.

Le donne di età superiore a 35 anni, le donne che fumano, o le donne che hanno una storia di precedenti coaguli di sangue non dovrebbero usare pillole monofasiche.

Prima di usare la pillola, le donne dovrebbero essere avvertite del loro rischio di coaguli di sangue o altre complicazioni se hanno una delle seguenti condizioni mediche:

  • ipertensione o dolore toracico
  • diabete
  • forti mal di testa o emicranie
  • malattie cardiache o epatiche
  • ictus

Le donne che allattano al seno non devono assumere la pillola anticoncezionale combinata a causa del rischio che l’estrogeno nella pillola possa ridurre la produzione e l’approvvigionamento di latte. Le donne in allattamento che desiderano utilizzare il controllo delle nascite ormonale dovrebbero prendere in considerazione l’uso di una pillola per progestinici per evitare questa preoccupazione.

Inoltre, alcuni farmaci potrebbero non essere altrettanto efficaci se assunti con un controllo delle nascite. I farmaci che possono interagire con la pillola anticoncezionale includono:

  • alcuni antibiotici o antimicotici
  • farmaci anti-sequestro
  • farmaci anti-HIV
  • Erba di San Giovanni

Le donne che assumono questi farmaci dovrebbero essere sicuri di dirlo al loro medico e potrebbero volere o dover usare un’altra forma di controllo delle nascite.

Porta via

La pillola monofasica anticoncezionale è un’opzione molto sicura ed efficace per molte donne. Se usato correttamente, è del 91-99% efficace nel prevenire la gravidanza.

Potrebbe essere necessario sperimentare con alcune marche diverse prima che venga trovata la pillola giusta, quindi è importante rimanere in contatto con il medico e segnalare eventuali effetti collaterali.

Like this post? Please share to your friends: