Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa sapere sul dolore al gas al petto

Il dolore al gas al petto non è di solito un motivo di preoccupazione, anche se può portare a pressione o disagio. Può anche essere difficile distinguere da altri dolori al petto, incluso quello associato ad un infarto.

Questo articolo esamina i vari motivi per cui una persona potrebbe sentire dolore al gas nel petto. Discute anche di sintomi, trattamenti e rimedi casalinghi.

Sintomi

giovane con dolore toracico seduto sulla panchina nel parco

Le persone spesso descrivono il dolore gassoso al petto come un senso di oppressione o disagio nell’area del torace. Oltre al dolore, può esserci una leggera sensazione di bruciore o lancinante. Il dolore può anche passare all’addome.

Altri sintomi di dolore gassoso al torace possono variare in ciascun caso, a seconda della causa, ma possono includere:

  • eruttazione
  • gonfiore
  • indigestione
  • eccesso di flatulenza
  • perdita di appetito
  • nausea

Dolore al gas e dolore al cuore

La sensazione di dolore gassoso può essere preoccupante, in quanto può essere difficile distinguere da dolori legati al cuore, come quelli di un infarto.

Il gas che si accumula nello stomaco o parte sinistra del colon può sembrare un dolore correlato al cuore.

I seguenti sintomi possono suggerire che il dolore toracico è correlato a un attacco di cuore:

  • dolore che assomiglia a una forte pressione applicata al petto
  • dolore o disagio in altre parti della parte superiore del corpo, compresi collo, schiena, spalle, braccia o mascella
  • un dolore alla mascella è particolarmente comune nelle donne
  • mancanza di respiro o incapacità di riprendere fiato
  • sudorazione profusa
  • sentirsi stordito o stordito
  • nausea

Una persona che avverte i sintomi di un attacco di cuore dovrebbe cercare l’attenzione medica di emergenza.

Le cause

Possibili cause di dolore di gas nel torace includono:

Bruciore di stomaco

Bruciore di stomaco è un tipo di indigestione che in genere si sente come una sensazione acuta, bruciore al petto. È causata dall’acido dello stomaco che fuoriesce nell’esofago.

Intolleranza alimentare

Quando qualcuno ha un’intolleranza alimentare, può sconvolgere il sistema digestivo, causando gas in più. L’intolleranza al lattosio e l’intolleranza al glutine sono due cause note di accumulo di gas.

Una persona che non ha gli enzimi necessari per abbattere determinati alimenti può accusare gonfiore, dolore addominale e gas eccessivo.

Avvelenamento del cibo

bicchiere di cola tenuto in mano della donna

Mangiare cibi contaminati può causare intossicazione alimentare, che può anche spiegare dolore al gas al petto. Questo dolore si manifesta spesso rapidamente e può essere vissuto insieme ad altri sintomi, tra cui:

  • febbre
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • sangue nelle feci

Dolcificanti artificiali

Una dieta ricca di dolcificanti artificiali o di alcoli zuccherini, come il sorbitolo e lo xilitolo, può causare in alcuni soggetti sintomi digestivi, incluso l’eccesso di gas.

Eccessiva carbonatazione

Le bevande gassate, ad esempio, la soda, l’acqua tonica o l’acqua gassata, hanno un effervescenza, fornita dal gas biossido di carbonio.

Troppo di questo gas può far ruttare una persona, ma potrebbe anche accumularsi nel tratto digestivo e causare disagio o dolore.

Ingoiare aria

Analogamente all’anidride carbonica nelle bevande gassate, l’aria che inghiottiamo quando mangiamo, beviamo o masticiamo la gomma può rimanere intrappolata nel sistema digestivo.

Ingerire troppa aria può causare un accumulo di gas nel tratto gastrointestinale, che può portare a gas dolore nel torace o nell’addome.

Condizioni digestive

Determinate condizioni digestive possono portare a sintomi che assomigliano al dolore di gas nel petto.

Le condizioni infiammatorie, inclusa la malattia infiammatoria intestinale (IBD) come la colite ulcerosa (UC) o il morbo di Crohn, possono causare l’accumulo di gas nell’apparato digerente.

Altri problemi nel tratto digestivo, come quelli dovuti al diabete mellito, possono causare sintomi simili.

Le condizioni infiammatorie croniche possono anche produrre i seguenti sintomi:

  • dolore nell’addome inferiore o superiore
  • flatulenza eccessiva
  • diarrea
  • stipsi
  • stanchezza generale
  • sanguinamento gastrointestinale
  • perdita di peso
  • nausea

Troppa fibra

Mentre gli alimenti ricchi di fibre sono benefici per il sistema digestivo, mangiare troppo di un certo tipo di fibra può portare a gas eccessivo.

Questa produzione in eccesso è dovuta al fatto che la fibra può rimanere nell’intestino per un tempo più lungo rispetto ad altri componenti alimentari. È scomposto dai batteri, con conseguente gas.

Malattie della cistifellea o dell’albero biliare

Una condizione nella cistifellea o albero biliare, come i calcoli biliari, può causare dolore al petto e gas in eccesso.

Altri sintomi includono:

  • perdita di appetito
  • nausea
  • vomito
  • brividi
  • sgabelli colorati, spesso di colore chiaro o pallido

Diagnosi

La diagnosi del dolore gassoso al torace è necessaria per evitare gravi complicazioni.

Un esame fisico di solito non è sufficientemente accurato per una diagnosi esatta, quindi un medico di solito raccomanderà ulteriori test, come un elettrocardiogramma (ECG). Un ECG può cercare problemi cardiaci.

Una volta che le preoccupazioni del cuore sono escluse, un medico può raccomandare altri test per identificare le possibili cause del dolore al petto. Questi possono includere:

  • test del sangue o della pelle per verificare eventuali allergie o intolleranze alimentari
  • test per condizioni infiammatorie croniche, come il morbo di Crohn o UC
  • endoscopia gastrointestinale superiore (EGD) per verificare la presenza di danni all’esofago, allo stomaco o al duodeno
  • ecografia addominale o TAC per scattare immagini di organi addominali

Trattamento e rimedi casalinghi

pezzo di zenzero con una tazza di tè allo zenzero

Il trattamento per il dolore al gas nel torace inizia spesso a casa.

I seguenti rimedi casalinghi possono aiutare ad alleviare il dolore del gas in eccesso nel petto:

Bevi liquidi caldi

Bere molti liquidi può aiutare a spostare il gas in eccesso attraverso il sistema digestivo, che può alleviare il dolore e il disagio del gas. Bere bevande non gassate eviterà l’assunzione di gas in più.

Acqua calda o tisane possono aiutare ad alleviare il dolore e il disagio per alcune persone.

Mangia un po ‘di zenzero

La radice di zenzero è stata tradizionalmente utilizzata per aiutare con problemi digestivi.La ricerca pubblicata suggerisce che lo zenzero possa aiutare con determinati sintomi digestivi.

Lo zenzero può essere trovato sotto forma di caramelle, bevande e polveri. Un po ‘di radice può essere mangiata o trasformata in tè allo zenzero.

Evita i possibili trigger

Se non si conosce la causa esatta del dolore gassoso nel torace, potrebbe essere meglio evitare eventuali inneschi digestivi. Questo potrebbe includere bevande gassate e bibite, latte e latticini e glutine.

Esercizio

L’esercizio fisico può aiutare il gas a muoversi attraverso il sistema digestivo per essere eliminato. Potrebbe essere utile anche una semplice passeggiata intorno al blocco.

Trattamenti medici

Sono disponibili opzioni di trattamento medico per aiutare con il dolore di gas al petto. Farmaci da banco, come il subsalicilato di bismuto (Pepto Bismol) possono alleviare alcuni sintomi di indigestione.

Condizioni croniche, per esempio, IBS, GERD, UC o malattia di Crohn, potrebbero dover essere trattate con le prescrizioni di un medico, anche se il trattamento può variare in ogni caso.

Nella maggior parte dei casi di intossicazione alimentare, una persona può riprendersi con il trattamento domiciliare, come l’idratazione e il riposo. Nei casi peggiori, possono richiedere antibiotici o tempo in ospedale.

In alcuni casi, i calcoli biliari possono essere curati con farmaci che possono incoraggiare il corpo a dissolvere le pietre nel tempo.

Prevenzione

Prevenire il dolore gassoso può essere facile come evitare i trigger comuni, tra cui:

  • cibi grassi e piccanti
  • bevande contenenti caffeina o gas
  • dolcificanti artificiali o alcoli di zucchero
  • cibo contaminato
  • alimenti che causano allergie o intolleranze

L’esercizio fisico regolare può anche aiutare a mantenere il sistema digestivo funzionante.

complicazioni

Le complicazioni correlate al gas in eccesso nel torace sono principalmente dovute a una condizione di base. Ad esempio, le persone con intossicazione alimentare grave o intolleranze alimentari possono essere a rischio di complicanze.

I sintomi di anafilassi o intossicazione alimentare necessitano di cure mediche immediate. Questi possono includere:

  • eruzioni cutanee o sensazione di calore in faccia
  • gonfiore della gola, del viso o della bocca
  • feci sanguinolente o vomito
  • diarrea e disidratazione

Quando una persona avverte dolore toracico insieme a questi sintomi, deve cercare cure mediche di emergenza.

prospettiva

Ci sono molte cause di dolore al gas nel petto e molti trattamenti o rimedi casalinghi che possono aiutare ad alleviare la sensazione. Il motivo alla base del dolore al gas nel torace dovrebbe essere diagnosticato da un medico per determinare il trattamento migliore.

In genere il dolore al gas innocuo al petto scompare rapidamente con i trattamenti domiciliari o medicinali da banco. Prendere misure preventive e cercare una diagnosi medica può aiutare a trattare eventuali problemi di fondo ed evitare complicazioni.

Chiunque soffra di altri sintomi legati a condizioni più gravi dovrebbe cercare assistenza medica di emergenza.

Chiunque soffra di sintomi persistenti e gravi di dolore gassoso al torace, o sintomi che durano per più di 2 ore e non rispondono al trattamento domiciliare, dovrebbe anche consultare un medico.

Like this post? Please share to your friends: