Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Cosa sapere sull’avvelenamento da alcol

Una persona ha avvelenamento da alcol se ha consumato una quantità tossica di alcol, di solito in un breve periodo. Il loro livello di alcol nel sangue è così elevato da essere considerato tossico (velenoso).

La persona può diventare estremamente confusa, insensibile, disorientata, ha una respirazione superficiale e può anche svenire o entrare in coma.

L’intossicazione da alcol può essere pericolosa per la vita e di solito richiede un trattamento medico urgente.

Binge drinking è una causa comune di avvelenamento da alcol. Tuttavia, può verificarsi anche se qualcuno beve intenzionalmente o involontariamente prodotti per la casa contenenti alcol (molto meno comune).

Fatti veloci sull’intossicazione da alcol

  • L’avvelenamento da alcol è una condizione grave.
  • Anche quando qualcuno smette di bere, c’è il rischio di avvelenamento da alcol per qualche tempo dopo.
  • I sintomi comprendono confusione, respiro anormale e vomito.
  • Nei casi gravi, l’avvelenamento da alcol è pericoloso per la vita.

Segni e sintomi di avvelenamento da alcol

Un uomo svenuto per strada dal consumo di alcol.

Anche quando qualcuno smette di bere, la concentrazione di alcol nel sangue (BAC) può continuare a salire per 30-40 minuti, con conseguente peggioramento dei sintomi.

I seguenti segni e sintomi possono indicare una progressione dall’essere ubriaco ad intossicazione da alcol:

  • confusione
  • ipotermia (la temperatura corporea della persona scende)
  • la pelle pallida, a volte può assumere una sfumatura bluastra
  • l’individuo non risponde ma è cosciente (stupore)
  • l’individuo sviene
  • respirazione anormale – a volte fino a 10 secondi tra respiri
  • respirazione molto lenta
  • vomito – possibilità di soffocare il vomito quando confuso

In casi gravi:

  • la respirazione potrebbe fermarsi completamente
  • può verificarsi un attacco di cuore
  • c’è il rischio di soffocare da soli il vomito – il vomito potrebbe essere inalato nei polmoni causando una grave infezione
  • ipotermia
  • se l’individuo perde troppo liquido (grave disidratazione), c’è il rischio di danni al cervello
  • se i livelli di glucosio nel sangue diminuiscono (ipoglicemia), potrebbero sviluppare convulsioni

Se l’avvelenamento da alcol è estremo, il paziente può entrare in coma e potenzialmente morire.

Questo articolo si concentra sugli aspetti medici dell’avvelenamento da alcol, piuttosto che su altri pericoli ambientali dell’abuso di alcol, come litigare, perdere proprietà o avere problemi con la legge.

Trattamento per avvelenamento da alcol

L’avvelenamento da alcol è una condizione medica significativa. Richiede un trattamento immediato se sospettato.

Se si pensa che una persona abbia avvelenamento da alcol, dovrebbe essere chiamata un’ambulanza. Prima che arrivi l’ambulanza, deve essere fornita la seguente assistenza:

  • cercare di mantenere sveglio l’individuo
  • cerca di tenerli in posizione seduta, non sdraiati – se si sdraiano, gira la testa di lato
  • se possono prenderlo, dagli loro dell’acqua
  • se la persona è incosciente, mettili in posizione di recupero e controlla che respirino
  • non dar loro un caffè; la caffeina peggiorerà la disidratazione
  • non mentirli sulla schiena
  • non dar loro più alcool da bere
  • non farli camminare

In ospedale, a seconda del livello di BAC del paziente e della gravità dei segni e dei sintomi, il personale può semplicemente monitorarli fino a quando i loro livelli di alcol diminuiscono gradualmente. Tuttavia, a seconda della gravità dei sintomi, altri trattamenti possono includere:

  • un tubo inserito nella trachea per aiutare con la respirazione
  • una flebo endovenosa per gestire i livelli di idratazione, glicemia e vitamine
  • un catetere urinario se diventano incontinenti
  • in alcuni casi, lo stomaco del paziente può essere pompato – i liquidi vengono lavati attraverso un tubo che scende dalla bocca o dal naso

Se la persona – che a volte può essere un bambino – ha involontariamente bevuto metanolo o alcol isopropilico e ha avvelenamento da alcol, potrebbe aver bisogno di dialisi per accelerare la rimozione delle tossine dal loro sistema.

Cosa causa l’avvelenamento da alcol?

Un gruppo di giovani che bevono insieme

Quando qualcuno consuma una bevanda alcolica, il loro fegato deve filtrare l’alcol, una tossina, dal loro sangue.

Assorbiamo l’alcol molto più rapidamente del cibo: l’alcol raggiunge il nostro sangue molto più velocemente.

Tuttavia, il fegato può elaborare solo una quantità limitata di alcol; circa una bevanda alcolica standard ogni ora.

Se una persona beve due in un’ora, nel sangue circolerà una quantità extra di alcool. Se durante l’ora successiva, la persona consuma altre due bevande, avranno due alcolici standard che galleggiano nel loro flusso sanguigno 2 ore dopo la sessione di bevute.

Più veloce qualcuno beve, più alto diventa il BAC. Bere rapidamente può portare BAC così in alto che le funzioni mentali e fisiche sono influenzate negativamente. Se il BAC è sufficientemente elevato, le funzioni fisiche come la respirazione e il riflesso del vomito (che impedisce alle persone di soffocare) possono essere influenzate.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), ci sono “2.200 morti per avvelenamento da alcol negli Stati Uniti ogni anno – una media di sei decessi per avvelenamento da alcool ogni giorno”.

Quelli a più alto rischio di soffrire di intossicazione da alcol sono studenti universitari, alcolizzati cronici e quelli che assumono farmaci che si scontrano con l’alcol.

Recupero da avvelenamento da alcol

Durante il recupero dal posizionamento di alcol, l’individuo può sperimentare:

  • mal di testa
  • crampi somachi
  • nausea
  • ansia
  • tremori

È importante mantenere idratato ed evitare di bere alcolici.

Like this post? Please share to your friends: