Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa significa quando hai un naso freddo?

È normale che mani, piedi, naso e orecchie sentano freddo prima di altre parti del corpo. Questo perché di solito ci vuole più tempo perché il sangue circoli a queste estremità, specialmente a basse temperature.

Una persona può avere un naso freddo per diversi motivi oltre. Spesso, non è motivo di preoccupazione. Ma, in alcuni casi, potrebbe essere un segno di una condizione di salute di base.

Cosa causa un naso freddo?

Ci sono vari motivi per cui qualcuno potrebbe avere un naso freddo. Loro includono:

La risposta del corpo al freddo

naso freddo

Il corpo conserva calore ed energia riducendo il flusso di sangue alle estremità a temperature fredde o alle intemperie. Invece, il sangue è diretto verso gli organi vitali per tenerli caldi e per consentire loro di funzionare correttamente.

Il ridotto afflusso di sangue alle mani, ai piedi, alle orecchie e al naso li fa sentire più freschi rispetto, ad esempio, allo stomaco o al torace, di conseguenza.

È probabile che il naso senta freddo prima quando le temperature si abbassano perché è composto principalmente da tessuto cartilagineo e non ha un sacco di grasso isolante.

Tiroide non attiva

Una tiroide iperattiva, o ipotiroidismo, è una condizione in cui la ghiandola tiroidea non produce abbastanza degli ormoni che controllano il modo in cui il corpo utilizza l’energia.

Il metabolismo rallenta per conservare calore ed energia senza questo ormone. Altri sintomi di ipotiroidismo, oltre alla sensibilità al freddo, includono:

  • stanchezza
  • dolori muscolari e debolezza
  • aumento di peso
  • pelle secca e squamosa
  • capelli e unghie fragili
  • movimenti e pensieri lenti
  • dolore, intorpidimento e formicolio alle mani e alle dita

Una malattia autoimmune chiamata malattia di Hashimoto danneggia la ghiandola tiroidea ed è la causa più comune di ipotiroidismo.

Altre cause di ipotiroidismo includono:

  • rimozione chirurgica della tiroide
  • ipotiroidismo congenito o tiroide iperattiva è presente alla nascita
  • infiammazione della tiroide o tiroidite

La malattia di Raynaud

La malattia di Raynaud provoca un restringimento eccessivo dei vasi sanguigni, che si traduce in un flusso sanguigno minimo o nullo nelle estremità.

Di solito è attivato dall’esposizione al freddo o addirittura allo stress. Il disturbo di solito colpisce le dita delle mani e dei piedi, ma può anche verificarsi nel naso e nelle orecchie.

La pelle può diventare bianca e poi blu, per un breve periodo, durante un attacco. Le aree interessate possono diventare rosse ed essere accompagnate da pulsazioni, formicolio o intorpidimento una volta che il flusso sanguigno ritorna.

Non è chiaro cosa causi la malattia di Raynaud. Malattie come il lupus o l’artrite reumatoide possono causare una forma più grave della condizione chiamata fenomeno di Raynaud.

Esposizione a freddo estremo

Essere a temperature fredde, ad esempio, durante gli sport all’aria aperta, può provocare un naso freddo.

Quando l’esposizione prolungata fa sì che il corpo perda calore più velocemente di quanto possa generarlo, il risultato è l’ipotermia. Ciò si verifica quando il calore corporeo è inferiore alla normale temperatura corporea di 98,6 ° F o 37 ° C.

I primi sintomi includono:

  • tremante
  • fatica
  • perdita di coordinamento
  • confusione

Un naso freddo potrebbe segnalare le prime fasi del gelo o del congelamento dopo un’esposizione prolungata a temperature estremamente fredde, come acqua gelata o vento.

I sintomi di congelamento includono:

  • intorpidimento
  • flusso sanguigno ridotto a mani e piedi
  • formicolio o pungente
  • dolorante
  • pelle bluastra o pallida, cerosa

Frostbite colpisce comunemente le estremità come il naso, le orecchie, le guance, le dita delle mani o dei piedi.

Ipotermia, gelo e congelamento sono condizioni potenzialmente pericolose, ed è importante cercare aiuto medico immediatamente se si verificano.

Un carico di lavoro stressante

Un naso freddo potrebbe anche essere un segno di lavorare troppo duramente.

Uno studio ha trovato un collegamento diretto tra temperatura facciale e stress da un carico di lavoro impegnativo.

Gli scienziati che hanno studiato le funzioni neurologiche di 14 volontari, hanno scoperto che più le pressioni mentali hanno affrontato, più i loro nasi si sono raffreddati.

La temperatura del naso è scesa di una media di 1 ° C (33,8 ° F) in quanto i compiti mentali sono diventati più impegnativi. La ricerca ha suggerito che questo potrebbe essere il risultato del flusso di sangue dal viso che viene deviato verso la corteccia cerebrale.

Quali sono le opzioni di trattamento?

cappelli e sciarpe possono aiutare a prevenire il raffreddore

Le persone che hanno il naso freddo quando il clima diventa freddo possono riscaldarsi effettuando le seguenti operazioni:

  • stratificazione dei vestiti per un maggiore calore
  • indossare cappelli o passamontagna per ridurre la perdita di calore dalla testa
  • indossare sciarpe per impedire l’esposizione del naso al freddo
  • utilizzando guanti o muffole e calzature adatte con calze calde

Tutti questi metodi aiutano a mantenere il corpo caldo e il sangue che scorre alle estremità, compreso il naso.

Ipotiroidismo

Le persone che pensano che il loro naso freddo possa essere causato da ipotiroidismo dovrebbero consultare un medico. Un esame fisico e esami del sangue possono determinare se hanno il disturbo. Il trattamento prevede l’assunzione di farmaci ormoni tiroidei.

La malattia di Raynaud

Non esiste una cura per la malattia di Raynaud e il fenomeno di Raynaud. Adottare semplici cambiamenti nello stile di vita può, tuttavia, aiutare ad evitare di innescare un attacco.

Queste modifiche includono:

  • Indossare indumenti caldi quando a temperature fredde.
  • Usando guanti o muffole quando si preleva cibo dal frigorifero o dal congelatore se questo provoca una reazione.
  • Mettere scaldamani e mani in guanti, stivali, calze o tasche.
  • Riscaldare un veicolo prima di guidare quando fa freddo.
  • In alcuni casi, assumere medicinali che migliorano il flusso sanguigno alle dita delle mani e dei piedi o alla chirurgia.

Alcuni farmaci, come i beta-bloccanti e alcuni farmaci per l’emicrania, possono causare attacchi. Le persone dovrebbero consultare un medico se questo è il caso.

Ipotermia

Le persone che mostrano sintomi di ipotermia, gelo o congelamento dovrebbero cercare immediatamente un trattamento medico.

Se qualcuno mostra segni visibili di ipotermia, dovrebbero essere immediatamente trasferiti in una stanza calda o in un rifugio. Tutti gli indumenti bagnati devono essere tolti e l’individuo deve essere tenuto asciutto e avvolto in una coperta calda.

Dovrebbero ricevere una bevanda calda per aiutare ad aumentare la temperatura corporea, ma questo non deve includere l’alcol.

Le persone che mostrano segni di gelo o di congelamento non devono camminare, in quanto ciò potrebbe danneggiare il tessuto dei loro piedi o delle loro dita se questi sono colpiti.

I loro corpi freddi non devono essere massaggiati o massaggiati, e non si possono usare pastiglie o lampade di calore. Possono essere aiutati ad immergere le zone colpite del loro corpo in acqua calda, ma non calda.

Stress

lo stress da lavoro può contribuire al naso freddo

Secondo un’indagine del 2012, il 65% degli americani ha citato il lavoro come fonte principale di stress.

Coloro che pensano che il loro naso freddo sia causato dallo stress correlato al lavoro possono prendere provvedimenti per gestire queste pressioni.

Questi passaggi includono:

  • Sviluppo di risposte salutari: rivolgiti all’esercizio o a un hobby invece di fast food o alcol quando si tratta di stress sul lavoro.
  • Stabilire i confini della vita lavorativa: non controllare l’email di lavoro la sera.
  • Ottieni supporto: da amici e parenti o risorse di gestione dello stress se offerto dal datore di lavoro.
  • Prenditi del tempo per ricaricarti: prendi una vacanza per rilassarti e riposarti.

Porta via

Un naso freddo non dovrebbe essere motivo di preoccupazione in molti casi. È normale che il naso si senta freddo durante il tempo freddo. Può semplicemente significare che qualcuno ha bisogno di concludere di più quando le temperature scendono.

Un naso costantemente freddo potrebbe, tuttavia, essere un segno di una condizione di salute di fondo, anche nella stagione calda. Si consiglia di consultare un medico se i sintomi persistono e causare dolore e disagio.

Le persone dovrebbero evitare di fumare poiché restringono le arterie e aumentano le probabilità di formazione di coaguli che possono causare problemi di circolazione, infarto o ictus.

Like this post? Please share to your friends: