Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa significa quando il polmone sinistro fa male?

I polmoni non hanno una quantità significativa di recettori del dolore, il che significa che qualsiasi dolore sentito nei polmoni probabilmente proviene da qualche altra parte del corpo.

Tuttavia, alcune condizioni relative ai polmoni possono provocare dolore al polmone sinistro.

Il torace contiene diversi organi vitali, tra cui cuore e polmoni. Per questo motivo, è comprensibile il motivo per cui una persona che vive dolore in quest’area potrebbe essere preoccupata di ciò che la causa.

In questo articolo, diamo un’occhiata ad alcune potenziali cause di dolore polmonare e cosa dovrebbero fare le persone se manifestano questo sintomo.

Fatti veloci sul dolore polmonare sinistro:

  • Il dolore polmonare sinistro può essere un sintomo di molte condizioni diverse.
  • I sintomi potrebbero non essere un’emergenza medica, ma potrebbero rappresentare un problema di fondo.
  • I trattamenti per il dolore polmonare sinistro dipenderanno dalla causa sottostante.

Quale potrebbe essere la causa?

I seguenti sono esempi di alcune delle cause più comuni di dolore polmonare, incluso il dolore polmonare sinistro:

Asma

Donna con dolore polmonare sinistro seduto sul divano a casa utilizzando l'inalatore per l'asma.

L’asma è una condizione che causa l’infiammazione delle vie aeree e l’irritabilità polmonare, che rendono una persona più soggetta a respiro affannoso e mancanza di respiro.

Tosse cronica e respiro sibilante associati all’asma possono causare sensazioni di oppressione toracica.

Tipicamente, questo farà sentire il petto di una persona stretto su entrambi i lati, non solo sulla sinistra.

costocondrite

Costocondrite è un’infiammazione del tessuto connettivo che unisce le costole di una persona allo sterno. Costocondrite può causare dolore che sembra dolore al petto, che può essere unilaterale.

Iperventilazione

L’iperventilazione o la respirazione rapida possono essere il risultato di malattie o attacchi di panico. Questa condizione può influenzare l’equilibrio naturale tra anidride carbonica e ossigeno all’interno del corpo.

Uno dei sintomi principali dell’iperventilazione è il dolore al petto.

Una persona può anche avere capogiri, mal di testa e difficoltà a concentrarsi.

Cancro ai polmoni

Il cancro al polmone solitamente non causa sintomi all’inizio. Come si diffonde il cancro del polmone, una persona può notare sintomi come tosse cronica, mancanza di respiro e sensazione di stanchezza o debolezza senza una ragione nota.

pneumotorace

Il pneumotorace è quando una parte o tutti i polmoni collassano. Ciò può causare dolore toracico improvviso e significativo sul lato del torace interessato.

Un pneumotorace può verificarsi improvvisamente o dopo una ferita o una malattia.

Versamento pleurico

L’effusione pleurica è una condizione in cui il liquido in eccesso si accumula all’interno del rivestimento del polmone, noto come spazio pleurico. Questo accumulo può causare difficoltà di respirazione e disagio sul lato interessato, che potrebbe essere la sinistra.

Pleurite

Questa condizione si verifica quando le due membrane della parete toracica si infiammano. Quando si strofinano l’un l’altro, possono verificarsi dolore e mancanza di respiro.

Quando una persona ha la pleurite, un medico farà una serie di test per trovare la causa. La causa potrebbe essere un’infezione virale, trauma o lupus, che è una malattia autoimmune che attacca i tessuti e gli organi di una persona.

Polmonite

La polmonite è una condizione in cui una persona sperimenta una grave infezione respiratoria che può interessare uno o entrambi i polmoni. Se la polmonite colpisce il polmone sinistro, una persona può avvertire dolore al polmone sinistro.

Ulteriori sintomi possono includere tosse, febbre, brividi e mancanza di respiro.

Embolia polmonare

Un’embolia polmonare (PE) è un coagulo di sangue o coaguli nelle arterie polmonari. Un PE può manifestarsi dopo che una persona ha subito un intervento chirurgico o è stata sedentaria per qualche tempo.

Sintomi che indicano un problema polmonare

L'uomo seduto sul recinto di fronte al mare, stringendo il lato sinistro del torace nel dolore.

Mentre alcune cause del dolore polmonare sinistro possono essere lievi, altre possono essere motivo di preoccupazione. Alcuni segni che hanno lasciato dolore ai polmoni potrebbe essere un’emergenza medica includono:

  • dolore toracico, in particolare dolore al petto che si irradia lungo il braccio sinistro
  • tossendo sangue
  • labbra o unghie che sono bluastre in tinta, il che può indicare che una persona non riceve abbastanza ossigeno
  • mancanza di respiro o difficoltà di respirazione
  • temperatura superiore a 105 ° F

Se una persona sperimenta questi o altri sintomi, deve chiamare il 911 o chiedere a qualcuno di portarli immediatamente al pronto soccorso.

Segni di cancro ai polmoni

I segni del cancro al polmone possono includere:

  • cambiamenti a lungo termine del suono e del tono della voce di una persona, come la raucedine
  • infezione cronica, come bronchite o polmonite che non andrà via
  • una tosse che non migliora nel tempo
  • tossendo il muco color ruggine o tinto di sangue
  • sentimenti inspiegabili di stanchezza e debolezza
  • respiro sibilante senza causa sottostante nota

Se qualcuno sperimenta questi sintomi, dovrebbero vedere un medico.

Quando vedere un dottore

Se il dolore è collegato al polmone o si sente come se fosse, una persona dovrebbe vedere il proprio medico se il suo dolore sta interferendo con la loro vita quotidiana.

Questo è particolarmente vero se il dolore sta peggiorando invece di migliorare.

Diagnosi del dolore polmonare sinistro

Donna che guarda a raggi x dei polmoni con l'infermiera.

Un medico diagnosticherà la causa del dolore polmonare sinistro prendendo una storia medica e effettuando un esame obiettivo.

Il medico farà domande su ciò che rende il dolore peggiore, cosa lo rende migliore e quando il dolore ha avuto inizio. Ascolteranno anche i polmoni con uno stetoscopio.

Test di imaging

Un medico può raccomandare studi di imaging iniziale, come una radiografia del torace per identificare potenziali anomalie correlate ai polmoni. Se questa radiografia non rivela alcun problema, ma il medico sospetta un problema di fondo, può consigliare ulteriori test.

Ulteriori test potrebbero includere una risonanza magnetica (MRI) o una tomografia computerizzata (TC). Questi studi di imaging possono fornire diverse immagini di alta qualità dei polmoni per aiutare nella diagnosi.

Analisi del sangue

Altre modalità di test possono includere un emocromo completo per identificare il numero di globuli bianchi di una persona.Un alto numero di globuli bianchi potrebbe indicare che un’infezione è presente nel corpo.

Un altro test che un medico potrebbe utilizzare è un pannello di enzimi cardiaci, che è un test per determinare se il dolore nel polmone sinistro è in realtà un dolore al petto correlato ad un attacco di cuore o un altro problema cardiaco.

I medici possono anche raccomandare test individuali basati sui sintomi di una persona in aggiunta al dolore polmonare sinistro.

trattamenti

Riposare e prendere farmaci antinfiammatori da banco può aiutare se la causa è legata ai muscoli intorno ai polmoni. Questi farmaci comprendono acetaminofene o ibuprofene.

I trattamenti per altre possibili cause del dolore polmonare sinistro possono variare. Ad esempio, se una persona ha un polmone sinistro collassato, un medico può inserire un piccolo tubo tra le costole e nello spazio intorno al polmone per rigonfiarlo.

I medici possono prescrivere antibiotici per il trattamento delle infezioni respiratorie causate da batteri.

La cosa più importante da fare è vedere un medico che può iniziare il processo diagnostico in modo che il trattamento possa iniziare il prima possibile.

Porta via

Il dolore polmonare sinistro è un sintomo che ha molte cause potenziali. Il dolore può spesso essere correlato a organi vicini, come il cuore e lo stomaco.

Chiunque soffra di dolore polmonare sinistro deve rivolgersi immediatamente a un medico per assicurarsi che il dolore non sia un sintomo di una grave condizione di base.

Like this post? Please share to your friends: