Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Cosa sono gli alcoli di zucchero?

Gli alcoli di zucchero sono utilizzati come sostituto dello zucchero in determinati alimenti, in particolare quelli etichettati come “senza zucchero” o “senza zuccheri aggiunti”. Oltre ad aggiungere dolcezza, gli alcoli di zucchero possono anche influire sulla dimensione, la consistenza, il gusto, la doratura e il contenuto di umidità degli alimenti in cui sono utilizzati. Sono anche noti come polioli.

Continua a leggere per saperne di più sui tipi, i potenziali benefici e i rischi degli alcoli zuccherini.

Tipi e fonti

Un alcool di zucchero, sorbitolo in una ciotola

Una varietà di tipi di alcol zucchero esistono in natura. Gli alcoli di zucchero possono anche essere fabbricati per l’uso in prodotti alimentari e farmaceutici.

Di seguito è riportato un elenco di alcoli di zucchero comunemente usati, le loro fonti e la loro dolcezza rispetto allo zucchero normale.

sorbitolo

Il sorbitolo si trova naturalmente in alcuni frutti. Quando viene utilizzato per produrre prodotti alimentari, è in genere prodotto a base di destrosio derivato dall’amido di mais.

Il sorbitolo ha un sapore di circa il 60% più dolce dello zucchero normale.

mannitolo

Il mannitolo si trova naturalmente in una varietà di piante, tra cui fragole, funghi e cipolle. Può essere prodotto con fruttosio di amido di mais.

Il mannitolo è anche circa il 60% più dolce dello zucchero normale.

maltitolo

Il maltitolo è prodotto con maltosio di amido di mais.

Ha un sapore intorno al 75% più dolce dello zucchero normale.

Amido idrogenato idrolizzato

Gli idrolizzati di amido idrogenato sono fatti di amido, con l’amido di mais usato più spesso.

La loro dolcezza dipende dal loro trucco, ma la gamma varia dal 20 al 50 percento a quella dello zucchero normale.

Eritritolo

L’eritritolo viene prodotto anche dall’amido di mais, ma è unico perché il processo di produzione prevede la fermentazione.

Ha un sapore del 70% circa dolce come lo zucchero normale.

xilitolo

Lo xilitolo può essere ottenuto da pochi materiali diversi, tra cui legno di betulla, pannocchie di granturco e gambi di canna da zucchero avanzati.

È quasi dolce come lo zucchero normale e ha anche un gusto rinfrescante e di menta.

isomalto

L’isomalto è prodotto con lo zucchero ma ha un sapore solo del 55 percento dolce.

lactitolo

Il lattitolo è prodotto con siero di latte e ha un sapore di circa il 35% più dolce dello zucchero normale.

Possibili benefici per la salute

l'alcool zuccherato, xilitolo, in una ciotola di vetro

In uno studio pubblicato su, i ricercatori hanno scoperto che lo zucchero aggiunto forniva circa il 14,1% delle calorie consumate da bambini e adulti negli Stati Uniti dal 2003 al 2010.

Esistono possibili connessioni tra il consumo di zuccheri aggiunti e alcune condizioni di salute, tra cui obesità, diabete e malattie cardiache. Di conseguenza, molte persone sono alla ricerca di modi per ridurre la quantità di zucchero aggiunto che consumano. La scelta di cibi addolciti con alcool e zucchero può aiutare.

Gli alcoli di zucchero forniscono anche meno calorie dello zucchero, quindi possono essere utili per le persone che cercano di perdere peso riducendo il loro apporto calorico.

Un altro possibile beneficio degli alcoli zuccherini è legato al modo in cui il corpo li elabora. Non sono completamente assorbiti e digeriti dall’organismo, quindi provocano meno un aumento di zucchero nel sangue. Gli alimenti addolciti con alcoli di zucchero possono consentire alle persone con diabete di mantenere un miglior controllo degli zuccheri nel sangue mentre godono ancora di dolci con moderazione.

Gli alcoli di zucchero offrono anche potenziali benefici per la salute orale. I batteri che vivono in bocca non si nutrono di alcoli zuccherini, quindi non provocano carie come lo zucchero normale.

Possibili rischi per la salute e considerazioni

Consumare grandi quantità di alcol di zucchero potrebbe causare gas, diarrea o altri problemi digestivi. Come accennato in precedenza, gli alcoli zuccherini non sono completamente assorbiti dal corpo.

Per le persone con la sindrome dell’intestino irritabile (IBS), gli alcoli zuccherini sono un tipo di carboidrati a catena corta che può provocare sintomi.

I polioli – un altro nome per gli alcoli zuccherini – sono inclusi nell’acronimo FODMAPs, che sta per fermentabili, oligosaccaridi, disaccaridi, monosaccaridi e polioli. Una dieta a basso FODMAP può aiutare a controllare i sintomi gastrointestinali in alcune persone con IBS.

Gli alimenti etichettati come “senza zucchero” o “senza zuccheri aggiunti” possono essere fonte di confusione per alcuni consumatori, i quali potrebbero ritenere che questi alimenti non influenzeranno il loro livello di zucchero nel sangue. Molti alimenti etichettati come “senza zucchero” o “senza zuccheri aggiunti” forniscono ancora calorie, grassi e carboidrati.

Tutti i consumatori dovrebbero leggere le etichette dei prodotti alimentari in modo che siano a conoscenza delle informazioni nutrizionali.

Informazioni nutrizionali

Il saccarosio o altri zuccheri contengono circa 4 calorie per grammo (g). La tabella seguente delinea il numero di calorie negli alcoli di zucchero, secondo la Fondazione del Consiglio dell’Informazione Alimentare Internazionale.

Zucchero candito Calorie (per grammo)
sorbitolo 2,6 g
mannitolo 1,6 g
maltitolo 2,1 g
Amido idrogenato idrolizzato 3 g
Eritritolo 0-0,2 g (il valore accettato differisce in alcuni paesi)
xilitolo 2,4 g
isomalto 2,0 g
lactitolo 2,0 g

Gli alcoli di zucchero possono essere trovati in una varietà di prodotti, tra cui alcuni dei seguenti:

  • prodotti da forno
  • caramelle
  • vitamine masticabili
  • cioccolatini
  • gocce per la tosse
  • sciroppi per la tosse
  • bevande
  • frostings
  • gengive
  • gelato
  • gelatine
  • collutori
  • budini
  • dentifrici

Come si differenziano dallo zucchero normale?

Gli alcoli di zucchero differiscono dallo zucchero normale in molti modi. Non sono completamente assorbiti e digeriti nel corpo, quindi hanno meno impatto sulla glicemia.

L’insulina ormonale è necessaria solo in piccole quantità o per niente per metabolizzare gli alcoli zuccherini. Inoltre forniscono meno calorie per grammo rispetto allo zucchero normale.

Inoltre, esistono differenze nella struttura chimica tra gli zuccheri e lo zucchero normale.

Un’altra differenza tra gli zuccheri e lo zucchero normale è il gusto.Molti alcoli di zucchero, ad eccezione del maltitolo e dello xilitolo, hanno un sapore notevolmente meno dolce dello zucchero normale. Alcuni hanno anche un sapore di menta o fresco in bocca.

Porta via

In sintesi, gli alcoli di zucchero hanno molti usi diversi nell’industria alimentare e farmaceutica. Possono influenzare molteplici aspetti dei prodotti. Forniscono meno calorie per grammo rispetto allo zucchero normale, ma offrono comunque un sapore dolce.

Possono essere utili per la gestione del peso, il controllo della glicemia e la salute orale.

Il consumo eccessivo di alcoli zuccherini può causare disturbi gastrointestinali, quindi è importante che le persone leggano le etichette e siano consapevoli della quantità di zucchero che consumano.

Like this post? Please share to your friends: