Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Crescita del seno negli uomini Sorprendentemente comune

La crescita del seno negli uomini è sorprendentemente comune e colpisce tra il 40 e il 50% degli uomini a un certo punto della loro vita. La ginecomastia, o il benignenlargement del tessuto mammario, è comune nei maschi adolescenti e negli uomini di mezza età e anziani.

Un articolo di pratica clinica sulla ginecomastia, che usa un case study come punto focale, è stato pubblicato oggi, giovedì 20 settembre, nel New England Journalof Medicine di Glenn D Braunstein, presidente del Dipartimento di Medicina del Cedars-Sinai Medical Center, una grande organizzazione non profit centro medico accademico in Southern California, USA.

Esperto di ginecomastia e di altre condizioni legate agli ormoni, Braunstein ha affermato che sensibilizzare sulle cause e sui trattamenti della condizione “può aiutare correttamente i ragazzi con ginecomastia”. Voleva rassicurarli “non sono soli a sperimentare questo”.

“Quasi la metà di tutti gli uomini sperimenterà la crescita del tessuto mammario durante la loro vita, ma molti non ne sono consapevoli o sono troppo imbarazzati per discutere del problema con il proprio medico”, ha detto Braunstein.

La ginecomastia è quando una massa di tessuto gommosa o solida si estende concentricamente attorno ai capezzoli. In circa la metà dei casi appare in entrambi i seni.

Altre condizioni possono avere sintomi simili, ha scritto Baustein. Ad esempio, la deposizione di grasso senza aumento del tessuto ghiandolare, chiamata pseudoginecomastia, è anch’essa in aumento con l’aumento dei tassi di obesità negli uomini americani.

Un’altra condizione con sintomi simili alla ginecomastia, solo molto meno comune, è il cancro al seno. Il cancro al seno negli uomini di solito si trova solo su un lato e la crescita non si verifica simmetricamente al capezzolo. Può anche presentarsi con fossette cutanee e scarico del capezzolo.

Altre rari condizioni che causano l’ingrossamento del seno negli uomini includono neurofibromi, ematomi e cisti dermatoidi.

La ginecomastia può verificarsi normalmente nei maschi, negli adolescenti e negli anziani, oppure può essere un effetto collaterale di farmaci o un disturbo come la malattia renale cronica, carenza di androgeni, ipertiroidismo e tumore testicolare.

Il 50% della ginecomastia nei maschi adulti è dovuta sia a ginecomastia puberale persistente che a effetti collaterali del farmaco. Un altro 25% non ha alcuna conoscenza.

Quasi il 65% dei ragazzi di 13 e 14 anni subisce un certo grado di ingrossamento del seno a causa dei normali alti e bassi dei livelli ormonali nella pubertà, ma di solito scompare da solo più tardi nell’adolescenza.

Negli adulti e negli uomini anziani, la ginecomastia è solitamente il risultato di un basso livello di testosterone o di uno squilibrio ormonale, oppure può verificarsi come effetto collaterale delle droghe.

L’aumento del grasso corporeo, che converte gli ormoni maschili in estrogeni, può anche causare ginecomastia, così come le terapie ormonali per il cancro alla prostata.

Ginecomastia può essere dolorosa e sentirsi teneri. Questo può essere trattato con farmaci come il tamoxifene antiestrogeno.

Braunstein, che detiene la cattedra di James R Klinenberg in Medicina a Cedars-Sinai, ha detto di aver visto centinaia di casi di ginecomastia, e in molti casi gli uomini non erano neppure consapevoli di averlo:

“È abbastanza comune, e in generale, nulla di cui preoccuparsi da un punto di vista medico”, ha detto.

“Se, tuttavia, la crescita del tessuto mammario è molto recente, o se è accompagnata da dolore o dolorabilità, dovrebbe essere portata all’attenzione del vostro medico che dovrebbe seguire un’accurata anamnesi seguita da esame ed esami del sangue per governare fuori disordini ormonali o tumori maligni “, ha aggiunto.

Se non è grave, e la condizione dura per più di un anno o il paziente trova problemi, il tessuto mammario può essere rimosso con un intervento chirurgico, spesso con un buon risultato estetico. Tuttavia, nessun trattamento è necessario per i pazienti senza sintomi che non sono particolarmente turbati dalla condizione.

Braunstein spera che le informazioni rassicurino tutti gli uomini, ma soprattutto gli adolescenti e i loro genitori che potrebbero preoccuparsi di ciò senza motivo.

Il caso di studio nell’articolo di Braunstein è di un uomo di 67 anni che è stato chiamato per il dolore lombare, che in esame è stato trovato per avere la ginecomastia sul lato destro.

“Ginecomastia”.
Glenn D. Braunstein.
Pratica clinica.
N Engl J Med 2007 357: 1229-1237.
Pubblicato online il 20 settembre 2007.

Clicca qui per Articolo (abbonamento richiesto).

Scritto da: Catharine Paddock

Like this post? Please share to your friends: