Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Depressione dopo l’intervento chirurgico: cosa devi sapere

L’esperienza della depressione dopo l’intervento è comune. Avere una salute non perfetta, il costo dell’intervento chirurgico e altre preoccupazioni possono scatenare sentimenti di disperazione o disperazione.

È utile per le persone e i loro familiari capire perché questo accade e cosa si può fare al riguardo.

Questo articolo esplora i segni e i sintomi della depressione dopo l’intervento chirurgico, ciò che li causa e come possono essere trattati.

Sintomi della depressione

La depressione è una malattia psicologica che può rendere la vita difficile a chi ne è affetto.

[giovane donna malata guardando la finestra]

I sintomi della depressione includono:

  • fatica
  • difficoltà nel prendere decisioni
  • mangiare molto di più o meno del normale
  • dormire molto più o meno del normale
  • sentirsi in perdita di interesse nelle attività regolari
  • sentimenti di ansia, stress, irritabilità o aggressività
  • irrequietezza o irrequietezza
  • sentimenti di disperazione o disperazione senza causa
  • pensieri di fare del male a se stessi o agli altri

Sebbene la depressione colpisca la mente, può portare anche a una malattia fisica. La depressione può anche significare il recupero da una ferita o un’operazione richiede più tempo.

Le cause

Ci sono molte ragioni per cui una persona sperimenta la depressione durante il suo viaggio attraverso la chirurgia.

Dopo l’operazione, i sintomi della depressione possono essere collegati a cose come:

  • reazione all’anestesia
  • antibiotici
  • dolore e disagio durante il recupero
  • reazioni del corpo a determinati antidolorifici
  • stress fisici, mentali ed emotivi causati dal disturbo e / o dalla chirurgia
  • di fronte alla possibilità di morte

La depressione post-operatoria si comporta diversamente in ogni persona.

Una recente panoramica pubblicata suggerisce che la depressione sia comune nelle persone a causa di un intervento chirurgico. Se questi sentimenti o sintomi non vengono affrontati, possono portare a sintomi simili anche dopo l’intervento.

Un fattore comune con i sintomi di depressione e ansia durante l’intero processo, forse gli alti livelli di stress che le persone possono sperimentare. Questo include lo stress fisico, mentale ed emotivo.

Qualsiasi disturbo che induce una persona a provare dolore può essere una fonte di stress fisico. L’intervento stesso è anche una causa di stress fisico.

Essere diagnosticati con una malattia grave può portare a stress emotivo e mentale. Cercare di bilanciare la vita lavorativa, sociale e personale durante il processo può aggiungere a questo stress.

L’intero processo può incidere sulla salute mentale di una persona. Queste sensazioni possono rimanere con loro dopo l’intervento chirurgico, se non sono adeguatamente trattate.

Suggerimenti

[primo piano delle mani premurose in un ospedale]

È normale che le persone provino ansia per l’esito del loro intervento chirurgico prima che accada.

Come spiegato sopra, anche la depressione dopo l’intervento è abbastanza normale.

Tuttavia, ci sono modi in cui le persone possono ridurre l’impatto che può avere questa depressione postoperatoria.

Capire cosa aspettarsi

È una buona idea scoprire cosa aspettarsi prima, durante e dopo l’intervento. L’istruzione in tutto il processo può aiutare le persone a gestire eventuali sintomi di ansia o depressione che possono svilupparsi.

Chiedere a un medico tutte le domande che vengono in mente può aiutare a mettere a proprio agio qualcuno.

Monitoraggio e condivisione dei sintomi

Le persone dovrebbero monitorare qualsiasi sintomo problematico che si manifesti durante il processo. Questo li aiuterà a gestire questi problemi.

La natura di qualsiasi sintomo deve essere condivisa con un medico o un professionista della salute mentale per sapere se è necessaria una qualsiasi forma di trattamento.

Raggiungere amici e familiari

Parlare con amici e familiari è importante. Avere un gruppo di amici e persone care in giro aiuta le persone a sentirsi supportate. Può anche aumentare i loro sentimenti di benessere.

Esercitare regolarmente

L’esercizio fisico può essere utile per le persone per prevenire la depressione dopo l’intervento chirurgico.

In primo luogo, l’esercizio fisico aiuta a rafforzare il corpo e ad aumentare la forma fisica in preparazione di un’operazione.

In secondo luogo, migliora i livelli di energia di un individuo e il suo umore. L’esercizio fisico regolare può anche aumentare l’autostima e aumentare la qualità generale della vita.

Quali interventi chirurgici hanno alti tassi di depressione postoperatoria?

Non esiste un particolare intervento chirurgico che porti direttamente a sintomi di depressione.

Tuttavia, la ricerca suggerisce che determinate condizioni hanno una maggiore probabilità di condurre alla depressione postoperatoria. Questi includono condizioni in cui il dolore cronico è un sintomo, così come uno dei seguenti:

  • chirurgia cardiaca
  • intervento di bypass gastrico
  • neurochirurgia
  • sostituzione dell’anca
  • isterectomia
  • resezione del cancro
  • mastectomia
  • chirurgia plastica

Chiunque abbia programmato uno di questi interventi chirurgici potrebbe avere un rischio più elevato di sperimentare la depressione in seguito. Inoltre, un intervento chirurgico serio di qualsiasi tipo può scatenare la depressione postoperatoria.

Durante le visite di controllo, i medici di solito fanno domande a una persona su eventuali sintomi di depressione che potrebbero aver avuto. Questo può includere domande su:

  • abitudini alimentari o di sonno
  • stabilità emozionale
  • livelli di energia
  • schemi di pensiero

Un medico che vede segni di depressione spesso si rivolge a un individuo per un servizio di salute mentale per discutere ulteriormente questi problemi.

Rimedi casalinghi

La depressione non può essere affrontata in un giorno e nessuno dovrebbe aspettarsi di superare i sintomi durante la notte.

Tuttavia, ci sono molti piccoli passi da compiere che possono migliorare il senso di benessere di qualcuno. Questo può aiutarli a evitare problemi più seri in un secondo momento. Inoltre, amici e persone care possono aiutarli a rimanere motivati ​​e sulla giusta strada verso il pieno recupero.

Esercitare regolarmente

[giovane donna che dorme]

L’esercizio regolare è spesso raccomandato per i pazienti postoperatori, non appena è fisicamente possibile. Questo può voler dire semplicemente camminare per strada ogni giorno.

Tuttavia, queste attività apparentemente semplici possono accumularsi nel tempo.

L’esercizio fisico regolare aiuta il corpo a costruire forza, mentre si riprende.

L’atto di uscire e respirare aria fresca può anche aumentare il morale di una persona.

Attenersi a un programma di sonno

Il sonno è importante per tutti, ma potrebbe essere ancora più importante per qualcuno che cerca di superare la depressione.

Ciò non significa che dovrebbero dormire più del normale, ma dovrebbero cercare di impostare un programma di sonno regolare e rispettarlo. Avere una normale ora di andare a letto e svegliarsi alla stessa ora ogni giorno può aiutare le persone a sentire che la loro vita è in ordine migliore.

Affrontare le emozioni

Una persona con depressione postoperatoria può trovare le proprie emozioni crescere. È importante lasciare che sentimenti come rabbia o tristezza escano in modi sani, mentre si verificano.

Le persone possono scegliere di vedere un medico o un terapeuta per discutere di questi sentimenti. Possono anche chiedere ad un amico o a un familiare di prestare un orecchio gentile.

Stare in buona salute

Mangiare una dieta sana ed equilibrata è una parte importante di un programma di recupero postoperatorio.

Può essere particolarmente utile per le persone che si stanno riprendendo dai sentimenti di depressione. Supplementi e scelte di stile di vita salutari possono essere d’aiuto. Le scelte di stile di vita possono includere:

  • smettere o ridurre il fumo
  • taglio del consumo di alcol

Stabilire obiettivi di miglioramento

Notare i progressi con il loro recupero può aiutare le persone a ridurre sentimenti e sintomi di depressione.

Stabilire obiettivi di miglioramento realistici, non importa quanto piccoli, possono aumentare il morale e mantenere una persona motivata verso il prossimo.

L’impostazione degli obiettivi può anche aiutare a mantenere un atteggiamento positivo. Aiuta a concentrarsi su quanto lontano è arrivata la persona, piuttosto che su quanto lontano è partito.

Essere paziente

Può essere sconvolgente perdere il senso della normalità della vita di tutti i giorni. Tuttavia, la frustrazione con il processo di recupero tende a non aiutare nessuno coinvolto.

Se possibile, le persone dovrebbero cercare di essere pazienti con se stessi e il loro processo di recupero dopo l’intervento. In particolare, dovrebbero cercare di non preoccuparsi di tornare alle loro responsabilità prima che siano completamente migliori.

Like this post? Please share to your friends: