Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dice CDC: il controllo dei cimici da letto fai da te può essere pericoloso per la salute umana

Le autorità statunitensi hanno ricevuto 111 casi di malattia acuta, incluso un decesso, dopo uno sterminio di letti DYI dal 2003-2010, con il 73% di quei casi verificatisi negli ultimi due anni, secondo un rapporto MMWR del CDC (Centers for Disease Control and Prevenzione). Gli autori hanno spiegato che sebbene le cimici dei letti non siano vettori della malattia, possono seriamente disturbare il sonno e minare la qualità della vita di alcune persone.

Dei 111 casi segnalati di malattia acuta durante quel periodo, l’81% era di bassa gravità. Il 58% di tutti i casi segnalati si è verificato a New York City. La maggior parte dei casi si è verificata tra individui di almeno 25 anni. Il 93% si è verificato nelle case private e il 40% negli alloggi a più unità.

Il 39% di coloro che si sono ammalati di pesticidi non sono stati certificati a farlo. Nella maggior parte dei casi, coloro che si ammalavano erano stati esposti a piretrine, piretroidi o entrambi – e si trovavano nella categoria di tossicità III.

I segni e sintomi più comuni inclusi:

  • Vertigini
  • Mal di testa
  • Problemi respiratori – incluso dolore al tratto respiratorio superiore, irritazione e mancanza di respiro (dispnea)
  • Problemi gastrointestinali – inclusi vomito e nausea

A proposito di cimici dei letti

11739 faccende
Cimex lectularius, la cimice dei letti più comune. Fotografia al microscopio elettronico, con le sue parti boccali piercing alla pelle digitalmente colorate in viola e rosso

Cimex lectularius è la cimice dei letti più comune. È un insetto senza ali, di colore bruno-rossastro. L’insetto nutre il sangue di esseri umani, altri mammiferi e uccelli – si nutrono di ematofagia, esclusivamente sul sangue di animali a sangue caldo.

Le cimici dei letti si sono evolute come parassiti del nido, abitando nidi di uccelli, palafitte di pipistrelli e letti umani, divani e altri mobili morbidi. I neonati (ninfe o piccoli) sono estremamente piccoli, delle dimensioni di un seme di papavero – crescono fino a circa 1/4 di pollice di adulti. Hanno una forma ovale e appiattita. Gli esseri umani con una buona visione sono in grado di vedere adulti, uova e ninfe ad occhio nudo.

Secondo il CDC, la popolazione degli insetti da letto negli Stati Uniti è cresciuta progressivamente per diversi anni. Sono visti come un problema crescente in tutti i tipi di abitazioni, case, dormitori, navi (specialmente navi da crociera), quartieri militari e rifugi.

Gli insetticidi sono usati per controllare le infestazioni. Tuttavia, la resistenza a diversi prodotti rappresenta una sfida sempre crescente. Gli individui non addestrati possono essere tentati di superare i dosaggi raccomandati quando il loro primo tentativo di sterminio fallisce – questo aumenta considerevolmente il rischio di tossicità umana.

Gli autori hanno valutato la frequenza delle malattie formando insetticidi utilizzati per il controllo delle infestazioni di cimici dei letti raccogliendo dati dal programma SENSOR-Pesticidi, così come dal Dipartimento di salute e igiene mentale di New York. (SENSOR = Sentinel Event Notification System for Occupational Risks). Casi di malattia acuta sono stati segnalati a New York, Texas, Washington, California, Florida, Michigan e Carolina del Nord. Gli investigatori hanno identificato 111 casi di malattia acuta legati all’uso di insetticidi legati alla cimice. Una persona è morta

Una fatalità

Una donna di 65 anni nella Carolina del Nord è morta. Ha avuto diversi problemi medici di base, tra cui due stent coronarici, diabete di tipo 2, iperlipidemia, ipertensione, insufficienza renale e infarto del miocardio. Prima di usare gli insetticidi, aveva assunto almeno dieci farmaci.

Suo marito ha applicato Ortho Home Defense Max al battiscopa interno, alla zona letto e alle pareti, e Ortho Lawn e Garden Insect Killer al loro materasso e molle. Gli autori sottolineano che nessuno dei due prodotti è autorizzato per il controllo delle cimici dei letti. Hanno anche usato nove lattine di insetticida Hot Shot Fogger nella loro casa lo stesso giorno. Circa 48 ore dopo ha ripetuto il processo sulla scatola molle e materasso; ha anche applicato nove barattoli di Hot Shot Bedbug e Flea Fogger all’interno della casa.

Ogni volta che applicavano questi insetticidi alla casa, lasciavano la loro casa per tre o quattro ore prima di rientrare. Non avevano seguito alcune delle istruzioni sul pacchetto, ad es. i nebulizzatori hanno detto che le aree trattate dovevano essere espulse per 30 minuti con finestre e porte spalancate.

Durante il secondo giorno di applicazione, la donna ha applicato Hot Shot Bed Bug e Flea Killer ad alcune piaghe sul petto, capelli e braccia. Poi si coprì la testa con un berretto di plastica. Il giorno prima aveva applicato un insetticida ai suoi capelli.

Due giorni dopo che il marito ha portato a termine la seconda domanda, ha trovato la moglie insensibile. Fu ricoverata in ospedale, posta su un ventilatore e morì nove giorni dopo.

Scritto da Christian Nordqvist

Like this post? Please share to your friends: