Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dieci cause e trattamenti di respirazione pesante

Respirazione pesante può sembrare soffocamento, rendendo ogni respiro una lotta. Per alcune persone, la respirazione pesante sembra una pressione sul petto, come se un elefante fosse seduto su di loro.

Queste sensazioni possono essere terrificanti e il panico che producono può peggiorare la respirazione pesante. Ma la respirazione pesante non indica necessariamente un grave problema di salute, quindi non c’è bisogno di panico.

Un medico può fare una diagnosi conclusiva, ma qui ci sono le cause più comuni di respirazione pesante.

1. Febbre o surriscaldamento

La giovane donna tiene il suo petto nel dolore mentre un'infermiera aiuta

Quando fa caldo, le richieste metaboliche del corpo aumentano e ha bisogno di più ossigeno. Una respirazione pesante può aiutare a raccogliere più ossigeno, ma aiuta anche a rilasciare il calore e può abbassare la temperatura corporea.

Le persone con la febbre possono sperimentare respiro pesante o mancanza di respiro, in particolare quando svolgono attività. Questo succede anche a caldo intenso.

Finché i sintomi scompaiono dopo alcuni respiri profondi e qualche minuto di rilassamento, non sono motivo di preoccupazione.

Tuttavia, se la respirazione pesante peggiora, o è accompagnata da sintomi come vertigini e confusione, le persone dovrebbero cercare assistenza medica immediata.

2. Malattia o infezione

Una vasta gamma di infezioni può rendere più difficile la respirazione, innescando una respirazione pesante.

Nella maggior parte dei casi, queste infezioni sono relativamente minori. Tuttavia, se i sintomi sono gravi, accompagnati da febbre alta o non si risolvono entro pochi giorni, le persone dovrebbero cercare assistenza medica.

Alcune cause infettive di respiro pesante includono:

  • infezioni del seno
  • il Comune raffreddore
  • influenza (l’influenza)
  • bronchite
  • polmonite

Il trattamento per una malattia può includere la somministrazione di liquidi in vena, antibiotici e ospedalizzazione.

3. Problemi di salute cardiovascolare

I problemi di salute cardiovascolare sono una delle principali cause di respiro pesante e mancanza di respiro, in particolare quando i sintomi perdurano per diversi giorni.

Quando il cuore non riesce a pompare abbastanza sangue ricco di ossigeno per i muscoli e gli organi, il corpo reagisce respirando rapidamente e pesantemente. Questa incapacità del cuore di tenere il passo con le esigenze del corpo è chiamata insufficienza cardiaca. Potrebbe essere dovuto a una delle seguenti cause:

  • un coagulo di sangue nei polmoni
  • pressione sanguigna estremamente alta
  • un infarto
  • un’infezione cardiaca
  • anemia grave
  • gravidanza
  • tiroide gravemente o inattiva
  • sepsi
  • shock da perdita di liquidi o sangue
  • ritmi cardiaci anormali, specialmente quelli con frequenze cardiache estremamente basse o alte
  • danni al cuore da abuso di alcol o droghe
  • apnea ostruttiva del sonno
  • gravemente alta pressione sanguigna nei polmoni
  • grave ritenzione di liquidi, come nella cirrosi allo stadio terminale
  • malattie in cui il muscolo cardiaco viene infiltrato con sostanze anormali, come emocromatosi, sarcoidosi o amiloidosi
  • malformazioni arterio-venose

Le persone con una storia di malattie cardiache o che hanno fattori di rischio cardiovascolare, come fumo, obesità, pressione alta o colesterolo alto, dovrebbero cercare cure mediche di emergenza se hanno difficoltà a respirare.

I problemi cardiovascolari richiedono un trattamento completo che possa includere cambiamenti nello stile di vita, interventi chirurgici, farmaci e monitoraggio medico in corso.

4. Problemi di salute polmonare

Un medico guarda una radiografia del polmone.

I polmoni e il cuore lavorano insieme per fornire ai muscoli e agli organi sangue. Un problema con i polmoni può anche portare a respirare pesantemente.

Le persone che sviluppano una respirazione pesante che non migliora dopo qualche giorno dovrebbero consultare il medico.

Se la mancanza di respiro è grave, peggiora rapidamente o è accompagnata da battito cardiaco accelerato, confusione, debolezza o altri sintomi, cercare cure di emergenza.

Alcune cause comuni di difficoltà respiratoria correlate al polmone includono:

  • malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO)
  • embolia polmonare, un coagulo di sangue che blocca il flusso di sangue ai polmoni
  • cancro ai polmoni
  • infezione polmonare

Come per i problemi di salute cardiovascolare, i problemi di salute polmonare richiedono un trattamento completo e una valutazione continua.

5. Ostruzione del sistema respiratorio

Quando qualcosa interferisce con la capacità di assorbire aria, la respirazione può diventare laboriosa. Ad esempio, un incidente di soffocamento può causare il blocco parziale delle vie aeree.

Un oggetto estraneo inalato nei polmoni può anche causare respirazione pesante. Se un oggetto estraneo nelle vie aeree è una possibilità, le persone dovrebbero cercare cure mediche di emergenza, anche se sono ancora in grado di respirare.

Altri sintomi che possono accompagnare l’ostruzione del sistema respiratorio includono:

  • dispnea
  • febbre
  • una sensazione sferragliante al petto o alla gola
  • vertigini
  • bruciore alla gola o al petto
  • sentirsi come se qualcosa stesse grattando la gola o la parte posteriore della bocca

Un medico potrebbe aver bisogno di rimuovere l’ostruzione.

6. Disidratazione

La disidratazione può causare cambiamenti respiratori mentre il corpo lotta per fornire alle cellule l’energia di cui hanno bisogno.

Le persone che non bevono abbastanza acqua, che trascorrono lunghi periodi nella calura estiva o che bevono bevande disidratanti, come il caffè, possono sperimentare la disidratazione. Alcuni farmaci possono anche causare disidratazione, così come una manciata di condizioni mediche.

Prova a bere un bicchiere d’acqua, a respirare profondamente e ad evitare il calore per un’ora o due. Se i sintomi non migliorano, la disidratazione potrebbe essere abbastanza grave da giustificare un intervento medico.

I bambini e le donne in gravidanza che mostrano segni di disidratazione necessitano di cure mediche immediate.

7. Ansia

Le persone con ansia possono avere difficoltà a respirare durante i momenti di intensa ansia. Il problema tende a peggiorare. Quando l’ansia causa una respirazione irregolare, quella respirazione irregolare può provocare più ansia e respiro più irregolare.

I problemi di respirazione correlati all’ansia possono avvertire un respiro affannoso, mancanza di respiro, o come se fosse impossibile ottenere abbastanza ossigeno.

Alcuni altri sintomi che possono verificarsi insieme a problemi di respirazione correlati all’ansia includono:

  • battito cardiaco accelerato
  • panico per la salute; le persone che soffrono di attacchi di panico a volte pensano di morire o avere un infarto.
  • vertigini
  • svenimento, in particolare se l’ansia innesca l’iperventilazione

Non è sempre possibile distinguere l’ansia da condizioni cardiovascolari più gravi. Le persone dovrebbero provare ad andare in un posto calmo e tranquillo e fare dieci respiri lenti e profondi nello stomaco piuttosto che nel petto. Se la respirazione non ritorna alla normalità, dovrebbe rivolgersi al medico.

Le persone che hanno una storia di sintomi cardiovascolari o alcuni fattori di rischio di attacco cardiaco dovrebbero consultare il proprio medico, anche se pensano che i sintomi siano dovuti a un attacco di panico.

L’ansia non è un’emergenza medica. Le tecniche di gestione dello stress e la psicoterapia possono aiutare.

8. Allergie

Donna che soffia il naso.

Le allergie, in particolare le allergie respiratorie a cose come pollini e polvere, possono causare sintomi che includono:

  • dispnea
  • respiro pesante
  • bruciore nei polmoni o nella gola
  • occhi pieni di lacrime
  • prurito della pelle

Tranne che nel caso di una grave reazione anafilattica, che è un’emergenza medica, le allergie non causano una rapida frequenza cardiaca, perdita di coscienza o altri sintomi gravi.

Le persone dovrebbero provare a spostarsi in una posizione diversa per evitare l’allergene. Se i sintomi non migliorano o peggiorano, consultare un medico. Se la respirazione pesante si trasforma in difficoltà di respirazione, andare al pronto soccorso.

9. Asma

L’asma è un’infiammazione dei bronchi, che aiuta i polmoni a inspirare ed espirare l’aria. Durante un attacco d’asma, può essere difficile respirare e la respirazione può essere pesante o affannosa. Un attacco d’asma può includere una varietà di sintomi, come bruciore, panico e vertigini.

L’asma compare tipicamente durante l’infanzia, ma può svilupparsi a qualsiasi età. Lo stress, lo sforzo, gli allergeni, l’inquinamento atmosferico e le forti fragranze possono scatenare un attacco.

Le persone che sanno di avere l’asma dovrebbero usare un inalatore per fermare l’attacco. Coloro che non sono stati diagnosticati dovrebbero cercare cure mediche immediate per un sospetto primo attacco d’asma.

10. Esercizio

Durante l’esercizio fisico, i muscoli e gli organi hanno bisogno di più ossigeno dai globuli rossi del corpo. Ciò richiede che il cuore pompi più sangue e i polmoni per fornire più ossigeno, risultando in un battito cardiaco accelerato e una respirazione più pesante.

Anche uno sforzo lieve può causare respirazione pesante nelle persone che non esercitano regolarmente. Se il respiro affannoso persiste per 10 minuti o più dopo l’esercizio, o se è impossibile respirare, consultare immediatamente un medico.

Like this post? Please share to your friends: