Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dieci comuni lesioni al ginocchio e trattamento

Le lesioni al ginocchio inviano di solito le persone all’ambulatorio del medico. Nel 2010, più di 10 milioni di visite all’ambulatorio si sono verificate a causa di dolore al ginocchio e lesioni.

La maggior parte di queste visite erano dovute agli stessi problemi comuni. Le lesioni al ginocchio possono spesso essere curate a casa, ma alcune sono abbastanza gravi da richiedere un intervento chirurgico.

Questo articolo spiega l’anatomia del ginocchio, le lesioni al ginocchio comuni e alcune delle opzioni di trattamento.

Dieci comuni lesioni al ginocchio

Il ginocchio è una articolazione complicata. Si muove come una cerniera della porta, permettendo a una persona di piegarsi e raddrizzare le gambe in modo che possano sedersi, accovacciarsi, saltare e correre.

Il ginocchio è composto da quattro componenti:

  • ossatura
  • cartilagine
  • legamenti
  • tendini

Il femore, comunemente noto come femore, si trova nella parte superiore dell’articolazione del ginocchio. Lo stinco, o tibia, costituisce il fondo dell’articolazione del ginocchio. La rotula o la rotula copre il punto di incontro tra il femore e la tibia.

La cartilagine è il tessuto che attutisce le ossa dell’articolazione del ginocchio, aiutando i legamenti a scivolare facilmente sopra le ossa e proteggendo le ossa dall’impatto.

Ci sono quattro legamenti nel ginocchio che agiscono in modo simile alle corde, tenendo insieme le ossa e stabilizzandole. I tendini collegano i muscoli che supportano l’articolazione del ginocchio alle ossa nella parte superiore e inferiore della gamba.

Esistono molti tipi diversi di lesioni al ginocchio. Qui di seguito sono 10 delle lesioni più comuni del ginocchio.

1. Fratture

Qualsiasi delle ossa dentro o intorno al ginocchio può essere fratturata. L’osso più comunemente rotto nell’articolazione è la rotula o rotula.

Traumi ad alto impatto, come cadute o incidenti automobilistici, causano la maggior parte delle fratture del ginocchio. Le persone con osteoporosi sottostante possono fratturare le ginocchia semplicemente facendo un passo sbagliato o inciampando.

2. Lesioni del legamento crociato anteriore

Lesione al ginocchio ACL

Il legamento crociato anteriore (ACL) corre diagonalmente lungo la parte anteriore del ginocchio, fornendo stabilità critica per l’articolazione. Lesioni all’ACL possono essere gravi e richiedono un intervento chirurgico.

Le lesioni ACL sono valutate su una scala da uno a tre. Una distorsione di grado 1 è una lesione lieve per l’ACL, mentre un grado 3 si riferisce a una lacrima completa.

Gli atleti che partecipano a sport di contatto come il calcio o il calcio spesso feriscono i loro ACL. Tuttavia, gli sport di contatto non sono l’unica causa di questo infortunio.

L’atterraggio improprio di un salto o il rapido cambiamento della direzione del movimento possono portare a uno strappo nell’ACL.

3. Dislocazione

La lussazione del ginocchio si verifica quando le ossa del ginocchio sono fuori dal loro corretto posizionamento e allineamento.

In una lussazione del ginocchio, una o più delle ossa possono scivolare fuori luogo. Anomalie strutturali o traumi, compresi incidenti automobilistici, cadute e sport di contatto, possono causare una lussazione del ginocchio.

4. Lacrime meniscali

Quando le persone si riferiscono alla cartilagine lacerata nel ginocchio, probabilmente stanno parlando di una lacrima meniscale.

I menischi sono due cunei gommosi di cartilagine tra il femore e lo stinco. Questi pezzi di cartilagine possono strapparsi improvvisamente durante le attività sportive. Possono anche lacrimare lentamente a causa dell’invecchiamento.

Quando il menisco si lacera a causa del naturale processo di invecchiamento, viene indicato come una lesione degenerativa del menisco.

Con un improvviso strappo del menisco, si può sentire o sentire un pop nelle ginocchia. Dopo la lesione iniziale, il dolore, il gonfiore e la tensione possono aumentare nei giorni successivi.

5. Borsite

Le borse Bursae sono piccole sacche piene di liquido che attutiscono le articolazioni del ginocchio e permettono ai tendini e ai legamenti di scivolare facilmente sopra l’articolazione.

Queste sacche possono gonfiarsi e infiammarsi con un uso eccessivo o una pressione ripetuta da in ginocchio. Questo è noto come borsite.

La maggior parte dei casi di borsite non sono gravi e possono essere trattati con l’auto-cura. Tuttavia, alcuni casi possono richiedere un trattamento antibiotico o aspirazione, che è una procedura che utilizza un ago per prelevare il fluido in eccesso.

6. Tendinite

Tendinite da lesione al ginocchio

Tendinite o infiammazione del ginocchio è nota come tendinite rotulea. Questa è una lesione al tendine che collega la rotula allo stinco.

Il tendine rotuleo lavora con la parte anteriore della coscia per estendere il ginocchio in modo che una persona possa correre, saltare e svolgere altre attività fisiche.

Spesso indicato come il ginocchio del saltatore, la tendinite è comune tra gli atleti che saltano frequentemente. Tuttavia, qualsiasi persona fisicamente attiva può essere a rischio di sviluppare una tendinite.

7. Lacrime del tendine

I tendini sono tessuti molli che collegano i muscoli alle ossa. Nel ginocchio, un tendine comune a essere ferito è la rotula.

Non è raro che un atleta o una persona di mezza età coinvolti in attività fisiche si strappi o tenda i tendini. L’impatto diretto di una caduta o di un colpo può anche causare una rottura del tendine.

8. Lesioni legamentose collaterali

I legamenti collaterali collegano il femore allo stinco. La lesione a questi legamenti è un problema comune per gli atleti, in particolare quelli coinvolti negli sport di contatto.

Le lacrime collaterali del legamento si verificano spesso a causa di un impatto diretto o di una collisione con un’altra persona o oggetto.

9. Sindrome della fascia iliotibiale

La sindrome della banda iotradiale è comune tra i corridori di lunga distanza. È causato quando la banda ileotibiale, che si trova sulla parte esterna del ginocchio, sfrega contro l’esterno dell’articolazione del ginocchio.

In genere, il dolore inizia come una leggera irritazione. Può gradualmente costruirsi fino al punto in cui un corridore deve smettere di correre per un periodo per lasciare guarire la banda iliotibiale.

10. Lesioni legamentose del crociato posteriore

Il legamento crociato posteriore si trova nella parte posteriore del ginocchio. È uno dei tanti legamenti che connettono il femore allo shinbone. Questo legamento impedisce allo shinbone di muoversi troppo all’indietro.

Un infortunio al crociato posteriore richiede forza potente mentre il ginocchio è in posizione piegata.Questo livello di forza tipicamente accade quando qualcuno cade duramente su un ginocchio piegato o si trova in un incidente che colpisce il ginocchio mentre è piegato.

Quando vedere un dottore

Se il dolore al ginocchio diventa cronico, è grave, o dura per più di una settimana, una persona dovrebbe consultare un medico. È importante consultare un medico se esiste una gamma ridotta di movimento nell’articolazione o se piegare il ginocchio diventa difficile.

In caso di forza bruta o trauma, un medico deve essere visto immediatamente dopo che si è verificata una lesione.

Opzioni di trattamento

trattamento del ginocchio

Il trattamento varia in base alla causa del dolore al ginocchio e alle specificità della lesione. In caso di lesioni da sforzo o da uso eccessivo, il riposo e il ghiaccio in genere consentono al ginocchio di guarire nel tempo.

Il trattamento può anche comportare la gestione del dolore e dell’infiammazione con i farmaci. Nella maggior parte dei casi, una persona dovrà riposare per un periodo di tempo.

Lacrime o altre lesioni indotte da traumi possono richiedere il rinforzo, il posizionamento del ginocchio in posizione o un intervento chirurgico. Nel caso di un intervento chirurgico, una persona probabilmente non sarà in grado di usare il ginocchio dopo la procedura e potrebbe aver bisogno di entrambe le stampelle o di una sedia a rotelle durante il recupero.

In alcuni casi, può essere necessaria la terapia fisica per aiutare una persona a ritrovare movimento e forza nel ginocchio e nella gamba.

Prevenzione

Prevenire le ferite al ginocchio non è sempre possibile, ma una persona può prendere precauzioni per ridurre il rischio. Ad esempio, le persone che corrono o praticano sport dovrebbero indossare scarpe e indumenti protettivi adeguati.

In caso di sindrome della banda ileotibiale e lesioni da uso eccessivo, una persona potrebbe voler prendere in considerazione la possibilità di ridurre il numero di chilometri percorsi.

Alcuni esercizi aiutano anche a rafforzare i muscoli delle gambe più piccoli, che possono aiutare a prevenire le lesioni. Infine, lo stretching prima e dopo l’esercizio fisico può aiutare a prevenire lesioni alle ginocchia.

La corretta alimentazione, specialmente per gli atleti, è anche importante. Proteine, calcio e vitamina D sono essenziali per il mantenimento di ossa, muscoli e legamenti sani.

Like this post? Please share to your friends: