Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dieci oli essenziali per alleviare la tosse

Alcuni oli essenziali possono alleviare i sintomi di tosse o raffreddore lenendo la gola, combattendo i batteri e riducendo l’infiammazione.

La ricerca ha dimostrato che l’uso di uno spray nasale contenente una miscela di eucalipto, menta piperita, origano e estratti di rosmarino può migliorare il mal di gola, la raucedine e altri sintomi correlati alla tosse.

In questo articolo, esaminiamo le prove a supporto dell’uso di 10 oli essenziali nel trattamento della tosse. Discutiamo anche i modi migliori per utilizzare questi oli, i rischi e quando vedere un medico.

Dieci migliori oli essenziali per la tosse

oli essenziali nelle mani

Ci sono molte cause per qualcuno a tossire, compreso il comune raffreddore, influenza o infezione al torace. Gli oli essenziali possono aiutare a lenire la gola, ridurre l’infiammazione e liberare il muco.

La comunità medica tende a considerare gli olii essenziali come terapia alternativa complementare piuttosto che come trattamento medico. Questi oli dovrebbero essere usati con cautela, poiché non ci sono linee guida approvate circa il dosaggio o la forza.

Tuttavia, ci sono istruzioni e, se una persona le segue, uno qualsiasi dei 10 oli essenziali di seguito può aiutare ad alleviare la tosse.

1. Olio essenziale di eucalipto

Molte persone usano questo olio senza rendersene conto. Gli strofinati di vapore o pettorali venduti sul mercato per sopprimere la tosse contengono spesso olio di eucalipto. Oppure possono includere il composto chiave del petrolio, chiamato eucaliptolo o cineolo.

Uno studio pubblicato nel trovato che l’eucaliptolo ha un effetto antimicrobico e può combattere i batteri che causano malattie. L’eucaliptolo può anche aiutare a ridurre l’infiammazione, alleviare il dolore e alleviare la tensione muscolare che può derivare da raffreddore o influenza.

L’olio essenziale di eucalipto può essere usato per calmare la tosse in diversi modi. Una persona potrebbe voler provare:

  • aggiungendo poche gocce di olio di eucalipto a 1 oncia di olio vettore e strofinando il composto sul petto e sulla gola
  • diluire l’olio di eucalipto in acqua bollente e inalare il vapore

Sfregamenti al torace contenenti olio di eucalipto sono disponibili per l’acquisto online.

2. Olio essenziale di rosmarino

Il rosmarino è un’erba da giardino comune. Come l’eucalipto, contiene il cineole composto.

Uno studio pubblicato sulla rivista ha scoperto che la cineolina può aiutare a rompere il muco e ridurre l’infiammazione.

3. Olio essenziale di menta piperita

I prodotti per l’igiene naturale per le condizioni respiratorie spesso contengono questo olio.

Il mentolo è un estratto di menta piperita. Quando viene inalato, crea una sensazione di raffreddamento che può lenire o intorpidire la gola irritata.

Uno studio del 2013 suggerisce che quando una persona sana utilizza olio di menta piperita, può aiutare a rilassare i muscoli della trachea, noti come i muscoli bronchiali. Questo potrebbe spiegare perché l’olio può facilitare la respirazione nelle persone con tosse.

L’olio essenziale di menta piperita può essere utilizzato da:

  • diluire l’olio in acqua bollente e inalare il vapore
  • aggiungendo l’olio ad un diffusore
  • usandolo in una miscela di oli d’attualità

L’uso di olio essenziale di menta piperita può non essere consigliabile nei bambini di età inferiore agli 8 anni o nelle persone in gravidanza.

4. Olio essenziale di origano

L’olio essenziale di origano contiene un alto livello di un potente composto chiamato carvacrolo.

Gli autori di uno studio del 2014 hanno scoperto che il carvacrolo è un utile agente antimicrobico in grado di combattere molti tipi di germi.

Questo olio potrebbe, quindi, aiutare a trattare le cause virali o batteriche di una tosse.

5. Olio essenziale di timo

L’olio essenziale di timo contiene anche un alto livello di carvacrolo. Potrebbe essere utile per eliminare o proteggere da virus e batteri.

6-8. Oli essenziali di bergamotto, noce moscata e cipresso

Gli olii essenziali di noce moscata, bergamotto e cipresso contengono tutti il ​​canfene, un composto simile alla canfora.

Quando viene inalato, il canfene può avere un effetto rinfrescante e rinfrescante. Ha anche proprietà antiossidanti, che possono aiutare a proteggere le cellule dai danni e allontanare i germi nocivi.

9. Olio essenziale di geranio

Una rassegna di studi pubblicati ha riportato che un estratto di geranio chiamato era un efficace trattamento a base di tosse a base di erbe.

L’olio essenziale di geranio ha anche un rinfrescante profumo floreale. Una persona potrebbe voler aggiungerla a un diffusore oa un bagno caldo.

10. Olio essenziale di cannella

Mentre una persona non può associare questa spezia con proprietà medicinali, gli autori di uno studio del 2017 hanno scoperto che la cannella può proteggere contro i germi che causano problemi respiratori.

Aggiungere poche gocce di olio essenziale di cannella a un diffusore o includere l’olio in una miscela topica può dare sollievo dalla tosse.

Altri olii essenziali di supporto

Una persona può scoprire che oli diversi li rilassano o altrimenti li aiutano a sentirsi più a proprio agio mentre si trattano i sintomi, anche se non esiste alcuna ricerca che supporti l’uso di questi oli.

I seguenti oli essenziali possono essere utili:

  • limone o altri agrumi
  • lavanda
  • albero del tè
  • incenso
  • citronella
  • camomilla
  • basilico

Utilizzando oli essenziali

donna che inala sopra una ciotola

Per la maggior parte, l’aromaterapia comporta l’inalazione di olii essenziali attraverso il naso e la bocca.

Gli oli essenziali sono potenti. Usali con cura. Dovrebbero essere diluiti, in un diffusore o in combinazione con un altro olio topico, per evitare reazioni o complicazioni. Non ingerire un olio essenziale.

A seconda delle preferenze e della gravità dei sintomi, una persona può utilizzare un olio essenziale in vari modi.

    Diffusore

      I diffusori trasformano l’olio essenziale e l’acqua in un vapore che può essere inalato.

        Bagno turco

          Aggiungere alcune gocce di olio essenziale in una ciotola di acqua bollente e inalare il vapore.

          Olio vettore

          Diluire un olio essenziale in un olio vettore e applicarlo sulla pelle. Gli oli essenziali possono mescolarsi bene con qualsiasi numero di olii naturali, tra cui:

          • olio di cocco
          • olio d’oliva
          • olio di Argan
          • olio di nocciolo di albicocca
          • olio di semi d’uva
          • olio di sesamo
          • olio di semi di girasole

          Impacco caldo

          Aggiungere alcune gocce di olio essenziale e una piccola quantità di sapone liquido in una ciotola di acqua tiepida. Immergere un asciugamano in questa miscela e avvolgerlo sulla testa o sul torace.

          Fazzoletto o tessuto

          Applicare una o due gocce di olio essenziale su un fazzoletto o un fazzoletto. Inspirale, tenendolo vicino alla bocca e al naso. Questo può fornire sollievo dai sintomi, anche quando una persona è all’aperto.

          Quando vedere un dottore

          paziente maschio tenendo il petto alla chirurgia di medici

          Se la tosse diventa grave, visitare un medico. I segnali di pericolo che la tosse sta diventando seria possono includere:

          • mancanza di respiro
          • una tosse che produce sangue
          • perdita di peso
          • una febbre di basso grado che dura più di 1 settimana
          • una febbre alta
          • fattori di rischio per l’HIV o la tubercolosi

          Porta via

          Se usato correttamente, gli oli essenziali possono fornire un trattamento complementare per la tosse.

          Tenere gli oli essenziali fuori dalla portata dei bambini. Una revisione medica del 2001 suggerisce che gli oli di canfora e di eucalipto possono essere pericolosi se ingeriti.

          Altre fonti avvertono che gli olii essenziali possono essere tossici o addirittura letali se usati in grandi quantità. Usare sempre questi oli con cautela.

          Molti oli essenziali, compresi quelli sopra, possono scatenare allergie. Testare una piccola quantità di qualsiasi olio essenziale prima di applicare la dose completa.

          Fare ricerche e parlare con un medico di potenziali benefici e rischi prima di utilizzare oli essenziali.

          Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

          Like this post? Please share to your friends: