Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dieci rimedi casalinghi per il trattamento della psoriasi

La psoriasi è una condizione della pelle autoimmune per tutta la vita. Il sistema immunitario fa in modo che le cellule della pelle crescano troppo velocemente.

Ciò si traduce in chiazze di pelle rosse e squamose, solitamente sui gomiti, sulle ginocchia e sul cuoio capelluto, ma possono essere ovunque sul corpo.

Non esiste una cura, ma sono disponibili numerosi trattamenti, tra cui diversi rimedi casalinghi.

Rimedi casalinghi

Alcuni rimedi casalinghi, usati da soli o in combinazione con trattamenti medici, possono migliorare i sintomi della psoriasi.

Anche se alcuni rimedi casalinghi possono essere utili, altri potrebbero interagire con i farmaci. Una persona che pensa di usare i rimedi domestici dovrebbe prima parlare con un medico. I sintomi della psoriasi dovrebbero essere sempre monitorati per assicurarsi che non stiano peggiorando.

Esposizione alla luce solare

l'uomo prende il sole sulla spiaggia

Molte persone con psoriasi scoprono che l’esposizione alla luce solare può migliorare l’aspetto della loro pelle. Gli individui dovrebbero esporsi al sole gradualmente e per brevi periodi di tempo.

La National Psoriasis Foundation consiglia di iniziare da 5 a 10 minuti di esposizione al sole una volta al giorno a mezzogiorno.

È importante coprire la pelle sana con crema solare e indumenti, lasciando esposte solo le aree interessate. Se la pelle lo tollera, un individuo può aumentare lentamente l’esposizione al sole in incrementi di 30 secondi.

Se una persona si scotta al sole, dovrebbe evitare qualsiasi ulteriore esposizione al sole. Dovrebbero anche parlare con un medico perché le scottature solari possono peggiorare la psoriasi.

Sono i raggi UVB del sole che sono utili per i sintomi della psoriasi, non i raggi UVA. I lettini abbronzanti al sole e al coperto emettono soprattutto raggi UVA, che aumentano notevolmente il rischio di danni alla pelle e cancro. Molti esperti, tra cui la National Psoriasis Foundation e l’American Academy of Dermatology, non raccomandano l’uso di lettini abbronzanti commerciali.

I pazienti devono chiedere al loro medico prima di provare l’esposizione al sole come rimedio domestico. Alcuni farmaci possono rendere la pelle più sensibile al sole. Le persone con una storia familiare di cancro della pelle possono essere avvisate di stare fuori dal sole e cercare altri trattamenti.

Olio di pesce o grassi omega-3

Gli acidi grassi omega-3, che si trovano comunemente negli integratori di pesce e olio di pesce, hanno dimostrato di ridurre l’infiammazione e migliorare le malattie autoimmuni. Per questo motivo, possono essere utili per la psoriasi, che è sia infiammatoria che autoimmune.

Uno studio ha rilevato che gli acidi grassi omega-3 miglioravano i sintomi della psoriasi quando associati a un trattamento topico.

Gli integratori di olio di pesce sono ampiamente disponibili nei negozi e questa fonte di acidi grassi omega-3 si è dimostrata la più efficace. Le persone devono seguire attentamente le istruzioni di dosaggio per evitare possibili disturbi allo stomaco. Poiché gli integratori di olio di pesce possono interagire con alcuni farmaci, le persone dovrebbero parlare con un medico prima di assumerli.

capsaicina

La capsaicina è un ingrediente trovato nei peperoni rossi che ha dimostrato di combattere l’infiammazione. Uno studio ha dimostrato che i sintomi da moderata a grave della psoriasi sono migliorati con l’uso di una crema topica di capsaicina.

Uno studio del rapporto riferisce anche che la capsaicina può essere promessa come trattamento per la psoriasi. Le creme di capsaicina sono disponibili nelle farmacie e nei negozi di alimenti naturali.

Probiotici

I probiotici sono batteri amichevoli che si possono trovare nello yogurt, negli alimenti fermentati e negli integratori. Gli esperti concordano sul fatto che il giusto equilibrio tra i batteri nel corpo aiuta il sistema immunitario. Poiché la psoriasi è una malattia autoimmune, i probiotici possono essere utili nella gestione dei sintomi della psoriasi.

Uno studio sulla rivista suggerisce che un certo tipo di probiotico chiamato 35624 può aiutare a regolare alcune risposte infiammatorie nel corpo che contribuiscono ai sintomi della psoriasi.

La curcumina

La curcumina è l’ingrediente attivo trovato nella curcuma di spezie. Può ridurre l’infiammazione nel corpo. Uno studio sulla rivista ha scoperto che ha avuto un effetto positivo sui sintomi della psoriasi nei topi. La curcumina è disponibile in forma di pillola o capsula in molti negozi di alimenti naturali.

Oregon grape ()

L’uva Oregon, o, è un rimedio a base di erbe che può aiutare a calmare la risposta immunitaria nella psoriasi. L’applicazione di una crema contenente almeno il 10% di mafonia aquifolium può migliorare i sintomi. Non dovrebbe essere preso internamente.

Aloe Vera

Il gel all’interno di una pianta di aloe vera è noto per aiutare a guarire le ferite della pelle. Può anche aiutare a ridurre il rossore, il ridimensionamento e l’infiammazione dalla psoriasi. L’aloe dovrebbe essere applicata direttamente sulla pelle, non presa internamente. Chiunque usi una crema di aloe dovrebbe controllare l’etichetta e sceglierne uno che contenga almeno lo 0,5% di aloe. Molti negozi di alimenti naturali portano creme e gel di aloe.

Aceto di sidro di mele

L’aceto di mele può essere particolarmente utile per lenire il prurito e il bruciore associati alla psoriasi del cuoio capelluto. Contiene proprietà naturali di uccisione dei germi e può essere lenitivo per il cuoio capelluto. Non dovrebbe essere applicato sulla pelle rotta o screpolata. Per un trattamento più delicato, l’aceto può essere diluito con acqua in parti uguali. Se brucia quando applicato, smetti di usarlo.

Creme idratanti

la signora ha un bagno

Poiché il prurito e la desquamazione possono peggiorare la psoriasi, è importante mantenere la pelle idratata.

Un pomata pesante o una crema densa possono aiutare a controllare i sintomi e mantenere la pelle a proprio agio.

Gli idratanti più utili sono normalmente etichettati per “pelle sensibile”.

Le persone dovrebbero cercare creme che non contengano profumi o coloranti aggiunti.

Bagni caldi con sali o avena

I bagni possono essere rilassanti, ma i bagni o le docce che sono troppo lunghi o troppo caldi possono spogliare la pelle dei suoi oli, e questo può peggiorare la psoriasi.

Per alcune persone, un bagno caldo contenente farina d’avena colloidale o sali di Epsom è lenitivo e allevia i sintomi. Dopo il bagno, applicare una crema idratante appropriata mentre la pelle è ancora umida, per aiutare a prevenire la perdita di umidità.

Evitare i trigger

Non è sempre facile determinare cosa causa un episodio di psoriasi perché i trigger variano da persona a persona.

I trigger comuni includono:

  • Stress
  • Lesioni della pelle, compresi tagli, graffi e scottature
  • Alcuni farmaci, tra cui alcuni farmaci per l’ipertensione, disturbi psichiatrici, artrite e malaria
  • Infezioni e malattie – come mal di gola, raffreddori e altre condizioni comuni – possono tassare il sistema immunitario, facendo esplodere la psoriasi

Le persone che sospettano un certo innesco dovrebbero prendere provvedimenti per evitarlo, poiché ciò può aiutare a tenere i sintomi sotto controllo.

Terapia medica

La psoriasi da lieve a moderata a volte può essere gestita con i rimedi casalinghi da sola, ma i pazienti devono discutere con il proprio medico eventuali integratori, erbe, vitamine o altri trattamenti domiciliari.

Anche i trattamenti naturali possono interagire con alcuni medicinali e possono causare problemi a persone con determinate condizioni di salute.

Se i rimedi casalinghi non funzionano, possono essere prese in considerazione le opzioni di trattamento prescritto.

Una varietà di trattamenti sono disponibili per la psoriasi, e trovare la giusta opzione richiede la guida di un medico.

Provando diversi rimedi casalinghi e cure mediche, molte persone con psoriasi possono ridurre o eliminare fastidiosi sintomi.

Like this post? Please share to your friends: