Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dieci segni di diabete incontrollato

Il diabete incontrollato può essere fatale. Può anche abbassare la qualità della vita.

Nel 2010, il diabete e le sue complicanze erano responsabili del 12% dei decessi nel mondo. Molte di queste morti erano evitabili. Sebbene il diabete sia una condizione cronica, può essere gestito con i cambiamenti dello stile di vita e il farmaco giusto.

Le persone che non gestiscono bene la condizione possono sviluppare il diabete incontrollato, che causa glicemia pericolosamente alta. Questo può innescare una cascata di sintomi, che vanno dai cambiamenti dell’umore al danno d’organo.

Le persone con diabete di tipo 1, una malattia che provoca l’attacco del corpo alle cellule produttrici di insulina nel pancreas, vengono diagnosticate, in genere, durante l’infanzia. Tuttavia, fino a un terzo degli adulti con la più comune variante di diabete di tipo 2 del disturbo, non sanno di averlo. Senza prendere misure per curarlo, queste persone possono sviluppare il diabete incontrollato.

I seguenti 10 sintomi sono segni di diabete incontrollato. Chiunque li provi dovrebbe consultare prontamente un medico.

Elevate letture glicemiche

[facendo un primo colpo delle mani di diabete]

I valori di glicemia alta sono il sintomo più evidente di diabete non controllato.

Poiché il diabete aumenta i livelli di zucchero nel sangue, molte persone con diabete pensano che sia normale avere alti livelli di glucosio nel sangue. Normalmente, tuttavia, i farmaci antidiabetici e le modifiche dello stile di vita dovrebbero portare il glucosio nel sangue entro i range target.

Se il livello di glucosio nel sangue è ancora incontrollato o se aumenta costantemente, potrebbe essere il momento per un individuo di rivedere il proprio piano di gestione.

Infezioni frequenti

Il diabete può danneggiare il sistema immunitario, rendendo le persone più inclini alle infezioni. Una persona con diabete che improvvisamente riceve più infezioni, o che impiega più tempo a guarire da un’infezione che ha avuto prima, dovrebbe consultare un medico.

Alcune delle più comuni infezioni associate al diabete includono:

  • infezioni della pelle, come la cellulite
  • infezioni del tratto urinario
  • infezioni da lieviti, come il mughetto e altri che colpiscono il pene o la vagina

Il lievito si nutre di zucchero e quindi la combinazione di immunità ridotta e glicemia alta rende le persone con diabete particolarmente a rischio di frequenti infezioni da lieviti.

Minzione aumentata

La minzione aumentata è conosciuta come poliuria. La maggior parte degli adulti urina 1-2 litri al giorno, ma le persone con diabete urinano 2-3 litri al giorno, e qualche volta di più.

Le persone con diabete urinano più frequentemente perché il corpo cerca di liberare il sangue dal glucosio in eccesso. Con gli zuccheri incontrollati, le persone bevono anche più frequentemente, causando loro di produrre più urina.

Una rara forma di diabete non correlata al glucosio nel sangue, chiamata diabete insipido, può anche aumentare la minzione.

Aumento della sete

[donna assetata acqua potabile]

Le persone con diabete a volte hanno la polidipsia, una forma di estrema sete.

Un alto livello di glucosio nel sangue può rendere le persone con diabete molto disidratato, in modo tale da sentirsi sete. Mina anche la capacità del corpo di assorbire l’acqua. Una persona può avvertire una schiacciante necessità di acqua, può avere una bocca secca cronicamente o può avere le vertigini.

Anche se le persone con polidipsia bevono più liquidi, possono diventare disidratati. Anche la glicemia tende a salire più spesso. Questa combinazione può portare a un’emergenza pericolosa per la vita chiamata chetoacidosi diabetica.

La chetoacidosi si verifica quando la glicemia incontrollata causa la formazione di acidi chiamati chetoni nel sangue. I sintomi possono includere vertigini, nausea, confusione, perdita di coscienza, dolore addominale e alito fruttato.

Le persone con diabete che manifestano sintomi di chetoacidosi diabetica non dovrebbero aspettare di parlare con un medico. La chetoacidosi può essere fatale e deve essere trattata immediatamente in un pronto soccorso.

Aumento dell’appetito senza aumento di peso

Il glucosio aiuta ad alimentare il corpo ad ogni livello, dal supporto delle funzioni cellulari di base a consentire a qualcuno di correre una maratona.

Le persone con alti livelli di glucosio nel sangue hanno un accesso inadeguato al glucosio del loro corpo. Ciò è causato dal fatto che la loro insulina non è in grado di rimuovere efficacemente il glucosio dal sangue. Quindi, una persona con diabete non può usare il glucosio così come altre persone, anche se i loro picchi di glucosio.

Questo è il motivo per cui molte persone con diabete si sentono molto affamate, una condizione chiamata polifagia. Il corpo innesca i segnali della fame mentre cerca di ottenere l’accesso al carburante. Poiché non può elaborare correttamente il glucosio, la fame continua.

Anche se l’obesità è legata al diabete di tipo 2, le persone con diabete incontrollato potrebbero non ingrassare, anche quando mangiano troppo. Un grande appetito accompagnato da un leggerissimo guadagno di peso suggerisce che il corpo non riceve tutta l’energia di cui ha bisogno dal cibo.

Perdita di peso inspiegabile

Proprio come alcune persone affette da diabete mangiano di più senza aumentare di peso, alcune addirittura perdono peso. I due sintomi sono entrambi dovuti allo stesso problema: diminuzione del metabolismo del glucosio.

Se una persona con diabete perde peso o meno dipende da quanto bene il corpo sta usando il glucosio e quanto quella persona sta mangiando. L’eccesso di cibo accompagnato da perdita di peso richiede sempre una chiamata da un medico.

Alito insolito

Molte persone affette da diabete incontrollato si accorgono che il loro alito ha un odore fruttato o molto dolce.

Quando il livello di glucosio nel sangue aumenta molto, il corpo invece abbatte il grasso per ottenere energia. Questo crea una sostanza chimica chiamata acetone che può avere un odore fruttato.

Le persone in chetoacidosi diabetica possono notare che il loro alito ha un odore chimico, come il solvente per unghie. Ciò è dovuto anche all’acetone.

Problemi ai reni

[donna con uti]

Nel tempo, il diabete incontrollato può danneggiare i vasi sanguigni, compresi i vasi sanguigni nei reni. Ciò influisce sulla loro capacità di filtrare il sangue e può causare malattie renali.

Le persone affette da diabete e malattie renali possono manifestare i seguenti sintomi:

  • urina molto scura o sanguinante
  • urina schiumosa
  • dolore vicino ai reni nella parte bassa della schiena
  • infezioni croniche del rene o del tratto urinario

Più spesso, tuttavia, la malattia renale produce pochi o nessun sintomo nella sua forma iniziale.

Sintomi cardiovascolari

Le persone con diabete spesso hanno sintomi cardiovascolari, come l’ipertensione.

La resistenza all’insulina può aumentare la pressione sanguigna. Il diabete è anche legato a livelli di colesterolo e obesità malsani, che sono entrambi fattori di rischio per le malattie cardiache.

Ipertensione, dolore toracico o anomalie del ritmo cardiaco sono importanti segnali di allarme, siano essi dovuti al diabete o ad altre condizioni, e non devono essere ignorati.

Formicolio o intorpidimento

Il diabete incontrollato può danneggiare i nervi in ​​tutto il corpo, in particolare quelli che influenzano le sensazioni alle mani o ai piedi. Intorpidimento o formicolio possono indicare danni al nervo.

Alcune persone con diabete soffrono di dolore ai nervi, che può sembrare sensazioni elettriche o bruciore. Sebbene il dolore nervoso possa accadere ovunque, è particolarmente comune nei piedi e nelle mani.

I problemi cardiovascolari associati al diabete possono anche interferire con la circolazione. Quando il sangue non può fluire facilmente attraverso il corpo, le persone possono sperimentare ulcere o persino cancrena nelle gambe o nelle mani.

Le persone che soffrono di questi sintomi devono contattare un medico. Arrossamento, gonfiore o calore alle gambe è un’urgenza medica che richiede attenzione immediata in un pronto soccorso.

Sommario

Come affermato in precedenza, le persone che manifestano uno dei suddetti sintomi di diabete incontrollato dovrebbero consultare un medico, non appena possibile.

Se qualcuno ha sintomi di chetoacidosi diabetica o dolore toracico, dovrebbe andare immediatamente al pronto soccorso.

Like this post? Please share to your friends: