Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Dieta Atkins: che cos’è e dovrei provarlo?

Lo scopo della dieta Atkins è quello di perdere peso evitando i carboidrati e controllando i livelli di insulina. Dieta può mangiare tanto grasso e proteine ​​come vogliono.

Il dott. Robert Atkins, un cardiologo americano, ha creato la dieta Atkins nei primi anni ’70. Si è evoluto nel tempo e ora incoraggia le persone a mangiare più verdure ad alto contenuto di fibre e fare più esercizio fisico.

Questo articolo fa anche parte di una serie chiamata Quali sono le otto diete più popolari oggi?

Qual è la dieta Atkins?

[carne e verdure a basso contenuto di carboidrati nella dieta Atkins]

Il dottor Atkins era un cardiologo. Ha progettato una dieta che mirava a ridurre significativamente l’assunzione di carboidrati.

La dieta Atkins ha quattro principi fondamentali.

Questi affermano che il dieter:

  • perdere peso
  • mantenere la perdita di peso
  • raggiungere una buona salute
  • porre le basi per la prevenzione delle malattie

Secondo il dott. Atkins, la ragione principale per ingrassare è il consumo di carboidrati raffinati, in particolare zucchero, sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio e farina.

Come funziona?

Quando una persona è nella dieta Atkins, il metabolismo del suo corpo passa dal bruciare glucosio, o zucchero, come combustibile per bruciare il proprio grasso corporeo immagazzinato. Questo passaggio è chiamato chetosi.

[La dieta Atkins evita gli alimenti con un alto carico glicemico]

Quando i livelli di glucosio sono bassi, anche i livelli di insulina sono bassi. A questo punto, si verifica la chetosi. In altre parole, quando i livelli di glucosio sono bassi, il corpo passa a utilizzare le proprie riserve di grasso come fonte di energia.

Prima di mangiare, i livelli di glucosio di una persona sono bassi, quindi anche i livelli di insulina sono bassi. Quando una persona mangia, i suoi livelli di glucosio aumentano. Ciò fa innalzare i livelli di insulina.

L’indice glicemico è una scala che classifica i carboidrati su una scala da 0 a 100, in base a quanto velocemente aumentano i livelli di zucchero nel sangue dopo aver mangiato e da quanto.

I carboidrati raffinati, come il pane bianco e le caramelle, contengono alti livelli di glucosio. Sono chiamati cibi ad alto contenuto glicemico. I carboidrati entrano rapidamente nel sangue e provocano un rapido aumento dei livelli di insulina.

Altri tipi di carboidrati, come l’avena, non influenzano i livelli di glucosio nel sangue così rapidamente o così gravemente. Hanno un basso carico glicemico e appaiono più in basso nell’indice glicemico.

I carboidrati netti sono i carboidrati totali meno le fibre e gli zuccheri. Gli alcoli di zucchero hanno un effetto minimo sui livelli di zucchero nel sangue. Secondo il dott. Atkins, i carboidrati migliori sono quelli con un basso carico glicemico.

Per compensare la mancanza di cibi ricchi di vitamine, la dieta incoraggia gli aderenti a usare integratori vitaminici e minerali.

Usando il grasso nel corpo

Se non c’è glucosio nel corpo, si verificherà la chetosi. Durante la chetosi, il corpo trasferirà alcune delle riserve di grasso nelle cellule adipose al sangue da utilizzare come energia.

[pesce e asparagi sono adatti per atkins]

La dieta Atkins funziona sulla base di una dieta a basso contenuto di carboidrati. Questo fa sì che il corpo brucia più calorie di quelle che avrebbe su altre diete, perché incoraggia la chetosi.

Il dott. Atkins ha suggerito che l’assunzione di grassi saturi di una persona dovrebbe essere mantenuta a un massimo del 20 percento di tutte le calorie che consuma.

Per le persone con diabete di tipo 2 o sindrome metabolica, la dieta Atkins afferma di ridurre, e talvolta eliminare, la necessità di farmaci.

Tuttavia, gli specialisti del diabete avvertono che anche se guardare l’assunzione di carboidrati e glucosio è una parte vitale della cura del diabete, la dieta Atkins non è una soluzione semplice per il diabete.

Quattro fasi

La dieta Atkins ha quattro fasi:

Fase 1: induzione

Il consumo calorico dei carboidrati è limitato a meno di 20 grammi (g) al giorno. I carboidrati provengono principalmente da insalata e verdure, che sono a basso contenuto di amido. Il dieter mangia cibi ricchi di grassi e altamente proteici con verdure a basso contenuto di carboidrati, come le verdure a foglia verde.

Fase 2: bilanciamento

Gli alimenti ricchi di nutrienti e ricchi di fibre sono aggiunti come fonti aggiuntive di carboidrati. Questi includono noci, verdure a basso contenuto di carboidrati e piccole quantità di frutta.

Questi sono aggiunti gradualmente:

  • 25 grammi vengono aggiunti durante la prima settimana della fase 2
  • 30 grammi durante la seconda settimana e ogni settimana successiva fino a quando la persona smette di perdere peso

Quando la persona smette di perdere peso, riduce il consumo giornaliero di carboidrati di 5 g fino a quando non inizia lentamente a perdere peso.

Fase 3: messa a punto o pre-manutenzione

Le persone a dieta aumentano l’assunzione di carboidrati di 10 g ogni settimana fino a quando iniziano a perdere peso molto lentamente.

Fase 4: manutenzione a vita

Il dieter inizia ad aggiungere una gamma più ampia di fonti di carboidrati, monitorando attentamente il loro peso per assicurarsi che non salga.

Il piano Atkins 40

Questa versione della dieta inizia con 40 g di carboidrati netti al giorno, invece di 20 g.

Il senso di benessere di una persona deve continuare.

Se il peso della persona inizia a salire, dovrebbero ridurre l’assunzione giornaliera di carboidrati e tagliare i nuovi carboidrati che hanno introdotto.

Alimenti da mangiare ed evitare

Gli alimenti da mangiare includono:

[Dieta Atkins può mangiare avocado, in quanto contengono grassi sani]

  • carni, tra cui manzo, maiale e pancetta
  • pesce e frutti di mare grassi
  • uova
  • avocado
  • verdure a basso contenuto di carboidrati, come cavoli, broccoli e asparagi
  • latticini grassi
  • Noci e semi
  • grassi sani, come olio extra vergine di oliva, olio di cocco e olio di avocado

Le bevande adatte includono acqua, caffè e tè verde.

Il menu di un giorno potrebbe essere:

  • Colazione: frittata al formaggio con verdure a basso contenuto di carboidrati
  • Pranzo: insalata di pollo con noci
  • Cena: polpette con verdure

Gli snack possono includere avanzi, uova sode, yogurt greco o noci.

Alimenti da evitare

Dieta dovrebbe evitare:

  • zucchero, come bibite, dolci e caramelle
  • cereali come grano, farro e riso
  • “dieta” e “a basso contenuto di grassi”, in quanto possono essere ricchi di zuccheri
  • legumi, come lenticchie, fagioli e ceci

Durante l’induzione, i frutti ad alto tenore di carboidrati, come le banane, le mele e l’uva e le verdure ad alto contenuto di carboidrati, come le carote, dovrebbero essere evitati.

Funziona?

La dieta Atkins ha lo scopo di aiutare a prevenire le condizioni di salute, come la sindrome metabolica, il diabete, l’ipertensione e le malattie cardiovascolari. Tuttavia, perdere peso su molte diete può raggiungere questo obiettivo.

Una persona che continua con la dieta Atkins probabilmente perderà peso, ma la maggior parte delle persone non continua a lungo termine.

Gli studi hanno rilevato che la maggior parte delle persone a dieta non seguono più il programma dopo 2 o 3 anni.

I ricercatori della Stanford University hanno scoperto che le persone che seguono la dieta Atkins hanno ottenuto buoni risultati su pressione sanguigna, livelli di colesterolo e perdita di peso, rispetto alle persone di altre diete.

Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare il beneficio della dieta Atkins rispetto ad altre diete.

Nelle prime fasi, alcune persone hanno riportato effetti avversi, tra cui:

  • mal di testa
  • vertigini
  • debolezza
  • fatica
  • stipsi

Poiché la riduzione dei carboidrati fa sì che il corpo di una persona consumi grasso anziché glucosio per produrre energia, può verificarsi un accumulo di chetoni. Questo può portare a nausea, mal di testa, affaticamento mentale e alitosi.

Le persone che usano diuretici, insulina o farmaci per il diabete orale non dovrebbero seguire la dieta Atkins. Non è adatto a persone con malattie renali. Le donne in gravidanza o che allattano non dovrebbero assumere questa dieta.

Chiunque stia considerando un cambiamento radicale nella propria dieta dovrebbe prima parlare con un medico.

Like this post? Please share to your friends: