Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Diete ad alto contenuto proteico possono aumentare il rischio di malattie renali

Diete ad alto contenuto proteico, come la dieta Dukan, sono attualmente un’alternativa popolare alle tradizionali forme di conteggio delle calorie. Ma gli scienziati dell’Università di Granada in Spagna hanno dimostrato attraverso i test sui ratti che una dieta ricca di proteine ​​aumenta il rischio di calcoli renali e di altre malattie renali.

La dieta ad alto contenuto proteico del Dr. Pierre Dukan ha ricevuto un aumento di popolarità negli ultimi anni, a causa dei rapporti secondo cui la dieta ha aiutato la duchessa di Cambridge ad assottigliarsi abbastanza da inserirsi nel suo abito da sposa e avrebbe ripristinato la figura postpartum di Jennifer Lopez.

Nella Francia originaria di Dukan, si ritiene che circa 2 milioni di persone seguano la dieta.

Ma la dieta è stata controversa. La British Dietary Association ha classificato la dieta al numero 1 nella sua lista annuale di diete da evitare nel 2010, 2011 e 2012.

Sottolineano che persino lo stesso dott. Dukan – che è stato bandito dal praticare il GP in Francia nel 2013 – ha messo in guardia sui problemi di salute associati alla dieta, tra cui mancanza di energia, stitichezza, carenza di vitamine e minerali e alitosi.

Nel 2012, Medical News Today ha riferito di uno studio che ha rilevato che quattro quinti dei seguaci di Dukan avevano perso tutto il loro peso perso entro 36 mesi. Questo tipo di fluttuazione del peso corporeo può mettere dieters ad aumentato rischio di ipertensione, diabete e malattie cardiache.

Che cosa ha trovato il nuovo studio?

Nel nuovo studio, gli scienziati hanno somministrato a 10 ratti una dieta con un livello proteico del 45%, mentre un gruppo di controllo di altri 10 ratti ha ricevuto una dieta con livelli di proteine ​​normali. I ratti sono stati posti sulle loro rispettive diete per 12 settimane – l’equivalente di 9 anni in termini umani.

donna che misura la sua vita

Durante le 12 settimane, i ratti con una dieta ricca di proteine ​​hanno perso il 10% del loro peso corporeo. Ma il peso dei reni in questi ratti è aumentato del 22%, i capillari che filtrano il sangue ai reni sono aumentati del 13% e il collagene attorno ai capillari del 32%.

I livelli di citrato nell’urina dei ratti erano inferiori dell’88% e il loro pH urinario era del 15% più acido.

Una bassa quantità di citrato nelle urine e reni rigonfi sono fattori di rischio per la formazione di calcoli renali. L’alto pH urinario è anche un sintomo di insufficienza renale e acidosi tubulare renale, tra le altre condizioni.

Cosa significa questo per gli umani?

ha parlato con la dott.ssa Virginia A. Aparicio, uno degli autori dello studio. Il dottor Aparicio ha detto che “quando i disegni sperimentali sono fatti nei ratti, nonostante la loro grande somiglianza fisiologica e metabolica con l’uomo, tutti i risultati dovrebbero essere presi con cautela”.

“Gli studi sviluppati negli esseri umani hanno anche osservato risultati molto simili nel plasma e nelle urine rispetto a quelli osservati nei ratti, ma l’importante non è allarmare la popolazione, abbiamo appena mostrato un profilo renale meno favorevole, che potrebbe portare a un renale a lungo termine complicazioni in alcune persone più a rischio di malattia renale o ad aumentato rischio. “

“Mangiare grandi quantità di frutta e verdura riduce il rischio di formazione di calcoli renali”, consiglia il dott. Aparicio. “Probabilmente a causa del loro alto contenuto di potassio e magnesio, che compensa l’acidità della dieta ricca di proteine.”

Aparicio raccomanda inoltre che chiunque abbia una dieta ricca di proteine ​​dovrebbe esercitare regolarmente per aumentare il tessuto attivo, il che ridurrà l’effetto “rimbalzo” di aumentare il peso una volta completata la dieta.

Like this post? Please share to your friends: