Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dolore al collo: cosa significa?

Questo articolo tratta sia di dolore al collo improvviso che serio, oltre a problemi meno urgenti ea più lungo termine. L’articolo tratta anche del dolore al collo che inizia altrove nella parte superiore del corpo.

Il collo contiene la colonna vertebrale che scorre lungo la schiena e il tubo dell’aria nella parte anteriore. Altrimenti, il collo è costituito da tessuti molli tra cui muscoli, vasi sanguigni e nervi.

Le cause più gravi di dolore al collo sono le meno comuni. I medici devono vedere questi problemi il prima possibile.

Cause comuni e trattamento del dolore al collo

Dolori e dolori di tutti i giorni sono le cause più comuni di dolore al collo. Se non esiste una malattia o una lesione di base per spiegare un collo dolorante, potrebbe esserci un problema come:

Una donna ha il collo dolorante.

  • Ceppi e distorsioni
  • Cattiva postura o essere in una posizione troppo a lungo
  • Problemi ossei e spinali a più lungo termine

Si possono verificare ceppi e distorsioni dei muscoli o dei legamenti del collo dopo un’attività fisica. Questo può essere il caso specialmente se si tratta di una nuova attività o se la persona si è estesa troppo.

Il trattamento iniziale per una tensione cervicale o distorsione è lo stesso di altri muscoli. I passaggi iniziali di base includono:

  • Proteggere da più infortuni fermando l’attività che l’ha provocata e non facendo l’attività fino a quando non è migliorata
  • Riposo
  • Applicazione del ghiaccio, che può aiutare ad alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione

I ceppi e le distorsioni dovrebbero migliorare e andare via nel tempo. Non ci dovrebbe essere bisogno di cure mediche oltre l’auto-cura, e forse antidolorifici da banco se necessario. Se la distorsione iniziale o il dolore e i dolori non migliorano entro pochi giorni e se ne vanno entro una settimana o due, le persone dovrebbero consultare un medico.

Per un dolore al collo a lungo termine, quando un medico non riesce a trovare alcuna causa come una malattia o una lesione di base, può trarre beneficio da:

  • Rassicurazione che non c’era una causa seria
  • Muoversi di nuovo
  • Avere una postura migliore
  • Movimento e stretching ogni volta seduti in una posizione
  • Stretching ed esercizio fisico, inclusi terapia fisica e massaggio
  • antidolorifici

Dolore al collo con spasmo muscolare

Un potenziale problema che può causare spasmi muscolari con dolore al collo è un collo attorcigliato. Questo è gestito con antidolorifici e cura di sé dopo aver escluso altre cause.

Il dolore di un collo attorcigliato di solito dura per alcuni giorni. Attività come la guida potrebbero dover essere evitate mentre il problema dura. Questo perché il collo non può essere ruotato per vedere correttamente a sinistra oa destra.

Dolore al collo con intorpidimento o debolezza

La radicolopatia è un nervo schiacciato a causa di un problema alla colonna vertebrale, che i medici possono diagnosticare e aiutare a gestire.

Il dolore su un lato del collo, della spalla o del braccio e intorno a una particolare area della pelle può essere diagnosticato come radicolopatia cervicale. Questo è quando la sensazione nei tessuti del collo o della pelle è strana, o un muscolo del collo si sente insensibile o debole.

Questi sintomi spesso non sono dovuti alla radicolopatia, comunque. In ogni caso, diagnosi e cure mediche sono importanti con i sintomi del collo.

Quando il dolore al collo è serio?

Ci sono alcune occasioni in cui il dolore al collo può essere causato da una condizione grave.

Malattia grave

I casi meno comuni di dolore al collo che devono essere trattati immediatamente sono quelli in cui il dolore:

Arterie e vene nel collo.

  • È grave
  • Si verifica con altri sintomi
  • Dura un numero di giorni senza migliorare

Eventi cardiaci gravi, incluso infarto, possono causare dolore al collo. È necessario un aiuto immediato per il dolore al collo se ci sono sintomi come:

  • Dolore al petto che sembra pressione o senso di oppressione
  • Dolore al petto gravemente lacerante
  • Respirazione difficoltosa

I problemi cardiaci urgenti possono causare anche al braccio, alle spalle e altri dolori che iniziano nel torace.

Un’infezione grave è un altro problema urgente con il corpo più ampio che può causare dolore al collo. L’infezione richiede anche un aiuto medico immediato. Infezioni gravi come la meningite sono segnalate da questi tipi di sintomi:

  • Febbre
  • Sentirsi molto male, con dolore e stanchezza

Infezioni locali al collo, o da qualche parte vicino ad essa, possono anche portare al dolore al collo. Chiunque abbia avuto recentemente un intervento chirurgico o una ferita deve essere attento e ottenere ogni possibile infezione vista il prima possibile.

Grave lesione

Un infortunio che colpisce gravemente o fa male al collo deve essere visto immediatamente, anche se non sembra essere molto doloroso. Bisogna trovare aiuto quando qualcuno ha una brutta ferita al collo senza mostrare grande dolore ma non si muove o risponde – potrebbero essere in un bisogno più urgente di cure mediche.

Esempi di quando un brutto infortunio fisico può accadere includono uno scontro sportivo o quando una persona anziana ha una caduta. Alcune persone sono più a rischio di altre, ma le persone in forma e sane devono essere controllate anche quando il collo è coinvolto.

I consigli di primo soccorso per possibili lesioni al collo includono quanto segue:

  • Chiedere aiuto medico – questo è urgentemente importante se la persona non risponde
  • Le persone che conoscono il primo soccorso dovrebbero valutare e fare tutto ciò che è necessario
  • Le persone che non dovrebbero chiamare per qualcuno che lo fa
  • Mantenere la testa e il collo al sicuro dal movimento, il che potrebbe peggiorare la situazione
  • Mantenendo la testa e il collo nello stesso posto trovato

Se la persona sta muovendo la testa ed è generalmente reattiva, questa è una buona notizia. Tuttavia, è importante che chiunque sia coinvolto in un incidente venga valutato. Alcune lesioni minori possono essere più evidenti dopo lo shock dell’incidente.

Problemi ossei e spinali a più lungo termine

Alcune persone hanno dolore al collo a causa di condizioni a lungo termine come l’artrite. Un’altra condizione che può colpire la colonna vertebrale al collo è l’osteoporosi. Eventuali problemi a lungo termine con dolore al collo dovrebbero essere sotto la cura di un medico.

Cos’è il colpo di frusta?

Il colpo di frusta è causato da un tipo di impatto comune negli incidenti stradali. Qualsiasi impatto che provochi movimenti bruschi e improvvisi della testa e del collo può portare a colpo di frusta.Le lesioni da colpo di frusta sono molto probabilmente con incidenti stradali di impatto laterale.

Un giovane ha un colpo di frusta dopo un incidente automobilistico.

Il colpo di frusta è una lesione ai tessuti molli del collo, come i muscoli. Caratteristiche tipiche includono dolore al collo che può diffondersi per includere una spalla o un braccio. Il mal di testa è un altro sintomo di colpo di frusta.

I medici prima escludere o trattare altri problemi più gravi prima di diagnosticare un caso di colpo di frusta.

Alcuni ricercatori medici hanno valutato il colpo di frusta. Può andare da un infortunio che coinvolge solo dolore, rigidità o tenerezza e nessun segno fisico visibile di trauma. Può anche essere più grave, causando movimenti ridotti o effetti nervosi che portano a debolezza o sensazione ridotta.

I sintomi più gravi di colpo di frusta sono meno comuni e devono essere controllati da un medico. Questi includono:

  • Non essere in grado di girare il collo fino al solito
  • Stanchezza, vertigini, intorpidimento o nausea
  • Spasmo muscolare

Problemi di colpo di frusta a più lungo termine

Un infortunio da colpo di frusta può avere effetti duraturi. Uno studio su colpo di frusta, pubblicato nel 2012, ha classificato i problemi di colpo di frusta a lungo termine come sindrome da colpo di frusta in ritardo o LWS.

Nello studio, LWS ha significato che il colpo di frusta impediva alle persone di tornare alla vita normale, forse fermandole a guidare, a fare il loro lavoro o facendo attività di svago. Sarebbe classificato come LWS se il dolore, i movimenti limitati o altri sintomi del collo sono durati per almeno 6 mesi.

Per il dolore al collo a lungo termine e altri sintomi derivanti da colpo di frusta, l’approccio raccomandato è quello di cercare di tornare alle normali attività quando possibile. Evitare o ritardare il ritorno alla normalità può peggiorare il dolore e l’invalidità.

A volte possono aiutare auto-cura, antidolorifici e altre terapie. Le persone con un colpo di frusta a lungo termine dovrebbero discutere queste opzioni con un operatore sanitario.

Like this post? Please share to your friends: