Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dovrei preoccuparmi di una talpa?

Le talpe sono piccole lesioni della pelle. Sono una raccolta di melanociti. I melanociti sono cellule che producono melanina. La melanina è un pigmento che dà alla pelle il suo colore.

Le talpe sono solitamente brunastre, ma alcune possono essere molto più scure, mentre altre sono color carne. Possono essere ruvidi, piatti, sollevati e avere i capelli che crescono fuori di essi. Sono generalmente rotondi o ovali e hanno un bordo liscio.

Le talpe possono cambiare aspetto e quantità. A volte alla fine svaniscono o cadono. Alcune talpe rispondono ai cambiamenti dei livelli ormonali, come può accadere durante la gravidanza, l’adolescenza e l’età avanzata. Durante gli anni dell’adolescenza di solito crescono di numero, diventano anche più scuri durante la gravidanza e gradualmente svaniscono via via che le persone invecchiano.

La maggior parte delle talpe appare durante i primi 20-30 anni di vita di una persona, tuttavia, alcuni possono essere presenti quando il bambino è nato. I nevi melanocitari congeniti sono presenti alla nascita, le talpe che appaiono dopo la nascita sono nevi melanocitici. Le persone dalla pelle scura hanno generalmente meno talpe di quelle con la pelle chiara.

Fatti veloci su talpe

  • La maggior parte delle talpe sono ereditate.
  • Le persone allevate in luoghi soleggiati tendono ad avere più talpe di altre con lo stesso tipo di pelle che sono state allevate in aree con relativamente poca esposizione solare.
  • Le macchie solari, che possono essere causate da gravi scottature solari, non sono talpe.
  • La stragrande maggioranza delle talpe sono innocue. In rari casi possono svilupparsi in un tipo aggressivo di cancro della pelle chiamato melanoma maligno.
  • Se hai talpe, dovresti controllarle regolarmente per i cambiamenti di consistenza e aspetto.

Tipi comuni

Una talpa giunzionale piatta rotonda. Credito immagine: fotografo sconosciuto, National Cancer Institute, 1985

Nevi melanocitari giunzionali

Questi sono di solito:

  • di solito rotondo
  • piatto
  • Marrone

Si chiama “giunzionale” perché si trova alla giunzione degli strati del derma della pelle e degli strati dell’epidermide.

Un nevo dermico si alza e può avere i capelli. Credito immagine: fotografo sconosciuto, National Cancer Institute, 1985

Nevi melanocitari dermici

Questi hanno le seguenti caratteristiche:

  • di solito sollevato
  • a volte i capelli
  • pelle colorata o marrone chiaro

È il tipo di talpa che è eruttivo, il che significa che sporge dalla pelle.

Una talpa con un anello bianco intorno ad esso. Credito immagine: Leonard C. Sperling, M.D., COL, MC, USA, 2009

Halo nevi

La pelle attorno ad essa ha perso il suo colore, quindi ha intorno un anello bianco

L’anello è ciò che dà a questo tipo di talpa il suo nome.

Quando la talpa alla fine svanisce, la pelle riprende il suo colore.

Credito immagine: fotografo sconosciuto, National Cancer Institute, 1985

Nevi displastici

Conosciuto anche come nevi atipici o nevi di Clark. Questi possono essere:

  • piatto o accidentato
  • grande
  • irregolare sui bordi

Questi non cambiano nel tempo e sono una talpa dall’aspetto insolito.

Le persone anziane tendono ad avere cheratosi seborroiche. Queste non sono talpe; possono assomigliare a loro, ma sono difetti. Sembrano verruche sollevate. Possono essere grigi, marroni, giallastri o neri. Sono più comunemente trovati sulla pancia e sul torace.

Le lentiggini non sono talpe.

Trattamento

La maggior parte delle talpe sono innocue e non richiedono alcun trattamento. Possono essere rimossi chirurgicamente se:

  1. La talpa è un sospetto melanoma.
  2. È fastidioso, ad esempio se il paziente trova difficile la rasatura o si impiglia nei vestiti.

Una talpa può essere rimossa in diversi modi:

  • Asportazione della rasatura: l’area intorno alla talpa è intorpidita, una piccola lama viene usata per tagliare attorno e sotto la talpa. Una tecnica comunemente usata per le talpe più piccole. Non sono necessarie suture (punti).
  • Chirurgia escissionale (biopsia dell’asportazione) – la talpa più un margine circostante di pelle sana viene tagliata usando un bisturi o un dispositivo di perforazione. Sono necessari suture

Se il melanoma viene rilevato nelle primissime fasi, quando la talpa è sottile e non è cresciuta verso il basso dalla superficie della pelle e si è diffusa in altre parti del corpo, viene rimossa usando una semplice tecnica chirurgica.

Se viene rilevato in fasi successive, verrà rimosso, oltre a una pelle sana intorno ad esso – chiamato un margine di sicurezza. Se il tumore è entrato nel flusso sanguigno o nel sistema linfatico e ha formato tumori in altre parti del corpo, il paziente richiederà un ulteriore trattamento.

Sintomi

Una talpa normale

In generale, le talpe sono marroni; tuttavia, possono venire in una varietà di dimensioni, forme e colori:

  • Forma: possono essere ovali e rotonde.
  • Colore: di solito sono di colore da medio a marrone scuro, marrone rossastro o color carne.
  • Dimensione – le talpe possono variare enormemente nelle dimensioni. Possono coprire un intero braccio o essere piccoli come una capocchia di spillo. In genere, sono lunghi meno di 6 millimetri (1/4 di pollice).

La superficie di una talpa può essere sollevata, rugosa, piatta o liscia. Possono iniziare con un colore, essere piatti, quindi sollevarsi leggermente e il colore potrebbe schiarirsi. Alcuni possono sviluppare un piccolo gambo e gradualmente svanire.

Spesso le talpe spariscono completamente.

La maggior parte delle talpe appaiono durante la prima infanzia, fino all’età di circa 20 anni, tuttavia, possono continuare a comparire fino alla mezza età.

Le talpe che emergono dopo i 20 anni dovrebbero essere mostrate a un dottore. Dovresti anche vedere il tuo medico se una talpa prude, ha una sensazione di bruciore, è dolorosa, sanguina o trasuda, è croccante o squamosa, o improvvisamente cambia colore, altezza, dimensione o forma.

complicazioni

La maggior parte delle talpe non porta a complicazioni, ma alcune possono diventare cancerose.

Questo è particolarmente vero per:

  • Nevi congeniti: sono grandi talpe con cui le persone sono nate. Aumentano il rischio individuale di sviluppare melanoma maligno, un tipo di cancro della pelle aggressivo e potenzialmente fatale.
  • Talpe che appaiono nelle famiglie – i nevi atipici (displastici) sono più grandi del normale e sono solitamente ereditari. Gli individui con nevi displastici hanno un rischio più elevato di sviluppare melanoma maligno rispetto ad altri individui.
  • Molte talpe – le persone con numerose talpe corrono un rischio maggiore di sviluppare melanoma maligno.

Diagnosi di talpe cancerose

Le persone, specialmente quelle con numerose talpe, dovrebbero controllarle regolarmente per i cambiamenti di dimensioni, colore o forma.Nella maggior parte dei casi, i cambiamenti della talpa non sono nulla di cui preoccuparsi, di solito sono dovuti ad aumenti benigni nelle cellule dei pigmenti nella pelle. Benigno significa non-canceroso.

Quando visitano un dottore su una talpa, chiederanno al parente di descrivere quando hanno rilevato i cambiamenti, e se c’è una storia familiare di talpe e eventuali complicazioni.

NICE (Istituto nazionale per la salute e l’eccellenza clinica), Regno Unito, ha una lista di controllo in sette punti da utilizzare per la valutazione di una talpa:

  • La talpa provoca dolore, prurito o un cambiamento di sensibilità?
  • La talpa ha un colore irregolare?
  • La talpa ha una forma irregolare?
  • La talpa è cambiata di dimensioni?
  • La talpa è di 0,28 pollici (7 millimetri) su o più?
  • La talpa sta trasudando?
  • La talpa è rossa e gonfia (infiammata)?

Se le modifiche alla talpa sono lievi, il medico può scattare una fotografia clinica e misurarne le dimensioni. Al paziente verrà chiesto di tornare dopo alcune settimane per vedere se una delle dimensioni è cambiata.

Esaminando una talpa

Se un medico sospetta che vi siano segni di malignità, il paziente verrà indirizzato a uno specialista, di solito un dermatologo.

Il dermatologo taglierà la talpa (escissione biopsia) o dirà che la talpa non è cancerosa. Idealmente, l’intera talpa viene rimossa chirurgicamente in una sola volta. Se si trova in una posizione difficile, questo potrebbe non essere possibile.

La talpa rimossa sarà inviata a un laboratorio e visualizzata al microscopio per i segni dei cambiamenti delle cellule.

Se i risultati di laboratorio ritornano con un sospetto melanoma, ulteriori test possono essere ordinati per determinare se il tumore si è diffuso.

Proteggersi dal cancro della pelle

Se si formerà una talpa, si formerà, non c’è nulla che tu possa fare per impedirlo. Tuttavia, è possibile ridurre le possibilità di sviluppare melanoma maligno attenendosi alla seguente procedura:

  • Controllare regolarmente le talpe per eventuali modifiche.
  • Limitare la quantità di tempo in cui la pelle è esposta alla luce solare.

Sviluppi recenti su talpe da notizie MNT

Le persone con meno talpe possono affrontare il rischio di melanoma più aggressivo

Mentre le persone con più di 50 moli possono essere ad alto rischio di sviluppare il melanoma, le persone che hanno meno talpe possono essere maggiormente a rischio di sviluppare un melanoma più aggressivo.

Il numero di talpe sul braccio destro potrebbe predire il rischio di un cancro cutaneo mortale

Il numero di talpe sul braccio destro potrebbe essere utilizzato per prevedere il rischio di melanoma – la forma più letale di cancro della pelle – secondo un nuovo studio condotto da ricercatori del King’s College di Londra nel Regno Unito.

Like this post? Please share to your friends: