Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Dovresti lavarti i capelli tutti i giorni?

La cura dei capelli è una scelta altamente personale. Raramente c’è un motivo medico per lavare i capelli.

Quindi, la decisione su quanto spesso lavare i capelli dipende dal tipo di capelli di una persona, dalla consistenza del cuoio capelluto, da quanto untuosi si ottiene e dalle preferenze personali.

Per alcune persone, anche il lavaggio frequente può causare capelli danneggiati e un cuoio capelluto asciutto e pruriginoso. Per gli altri, il lavaggio poco frequente può rendere i capelli unti e senza vita.

Perché lavarsi i capelli?

Signora nella doccia che si lava i capelli

Lavare i capelli è come lavare la pelle. L’acqua può rimuovere sporco e detriti più visibili, ma potrebbe non eliminare odori o depositi oleosi. Lo shampoo aiuta l’acqua a rimuovere efficacemente sporco, detriti e odori, come fumo o sudore.

Gli shampoo possono anche rimuovere l’olio. I capelli ricevono l’olio dalle ghiandole sebacee che secernono olio chiamato sebo, che mantiene i capelli idratati.

I capelli idratati hanno meno probabilità di rompersi o sembrare secchi e crespi. Ma troppa umidità può rendere i capelli unti, zoppi e sporchi. Dopo diversi giorni senza lo shampoo, l’olio tende ad accumularsi più vicino al cuoio capelluto, facendo apparire i capelli sporchi sul viso. La maggior parte degli shampoo sono progettati per rimuovere l’olio in eccesso, che aiuta i capelli a sembrare più puliti più a lungo.

Come funziona lo shampoo

Shampoo pulisce i capelli con sostanze chimiche chiamate tensioattivi. Questi sono saponi che rimuovono i detriti superficiali dal cuoio capelluto e dai capelli. Molti shampoo contengono anche composti chiamati solfati, che producono una schiuma ricca che rimuove l’olio dai capelli. Questo può aiutare i capelli a sembrare più puliti, ma può anche danneggiare i capelli.

Mantenere almeno un po ‘di olio sui capelli è importante per proteggere i capelli dai danni. Alcune persone scelgono di usare shampoo senza solfati o idratanti per preservare la salute dei capelli, anche se ci sono poche prove che gli shampoo privi di solfati siano meno aggressivi rispetto ai prodotti normali.

Altre persone scelgono di ridurre il numero di volte in cui si lavano i capelli. Alcune persone sostengono addirittura di rinunciare allo shampoo del tutto.

Quanto spesso a shampoo i capelli

Per la maggior parte delle persone, lo shampoo dei capelli non è necessario per una buona salute. Basta sciacquare i capelli con acqua alcune volte alla settimana per rimuovere lo sporco e i detriti più visibili. La decisione su quanto spesso lavare i capelli è una scelta estetica basata sulle preferenze personali.

Struttura dei capelli

Un uomo sotto la doccia

Le persone con i capelli molto secchi non hanno bisogno di lavarsi i capelli tutti i giorni, o anche ogni altro giorno. Invece, lavare i capelli meno spesso aiuterà a preservare gli oli naturali del cuoio capelluto e mantenere i capelli ben idratati.

Lavarsi i capelli ogni settimana o anche ogni due settimane potrebbe essere sufficiente per le persone con i capelli molto secchi.

Risciacquare i capelli con acqua tra un lavaggio e l’altro può mantenerlo fresco senza togliere i capelli dalla sua umidità.

È più probabile che i capelli siano asciutti quando è:

  • di spessore
  • Riccio
  • invecchiamento o grigio
  • trattati con prodotti chimici, come coloranti o rilassanti chimici

I capelli molto grassi possono sembrare unti poche ore dopo il lavaggio, soprattutto in estate o dopo un allenamento. Le persone con i capelli molto grassi potrebbero scegliere di lavarsi i capelli ogni giorno o ogni altro giorno.

L’uso di uno shampoo solfato può allungare il tempo tra un lavaggio e l’altro. I capelli sono più grassi quando è:

  • molto bene
  • dritto

Le persone sottoposte a cambiamenti ormonali, come la pubertà, possono anche scoprire che i loro capelli diventano più grassi del solito.

La maggior parte delle persone cade da qualche parte tra questi estremi e può lavare i capelli da 2 a 5 volte a settimana in base alle loro preferenze personali.

Condizione del cuoio capelluto

La condizione del cuoio capelluto di una persona influenzerà anche la condizione dei loro capelli. Le persone con il cuoio capelluto molto asciutto tendono a non produrre più sebo. Lavare i capelli meno spesso può aiutare il cuoio capelluto a rimanere sano, prevenire il prurito e la desquamazione e mantenere i capelli morbidi e lucenti.

Le persone con scalpi molto grassa possono sviluppare l’acne sul cuoio capelluto o lungo l’attaccatura dei capelli e possono aver bisogno di lavarsi i capelli più frequentemente per mantenere i capelli puliti.

Preferenze per lo styling dei capelli

Gran parte della decisione su quanto spesso lavare i capelli dipende dalle preferenze di stile personali. Alcune persone non amano i loro capelli in cerca o sentirsi anche un po ‘grassa. Altri scoprono che i loro capelli sono più gestibili diversi giorni dopo il lavaggio.

Le persone che indossano acconciature complicate o che hanno i capelli molto lunghi possono anche preferire lo shampoo meno spesso, dato che shampoo meno frequenti significano meno tempo dedicato allo styling dei capelli.

Oleoso o asciutto?

Valutare se i capelli sono oleosi o secchi può aiutare qualcuno a decidere con quale frequenza lo shampoo. Una persona può aiutare a determinare il tipo di capelli chiedendo:

  • Quando i capelli sembrano migliori? I capelli grassi tendono ad apparire al meglio il giorno di uno shampoo. I capelli normali possono sembrare migliori il giorno seguente, mentre i capelli asciutti potrebbero non apparire al loro meglio fino a diversi giorni dopo uno shampoo.
  • I capelli si rompono facilmente? I capelli secchi si rompono spesso facilmente e possono avere doppie punte. I capelli di Oilier tendono ad essere più elastici.
  • Come sono i capelli? Solo guardare i capelli può fornire qualche intuizione. I capelli asciutti possono sembrare fragili o senza vita quando vengono lavati eccessivamente, mentre i capelli grassi possono essere piatti e unti solo un giorno dopo il lavaggio.

Lo shampoo è mai necessario dal punto di vista medico?

Psoriasi del cuoio capelluto

Per la maggior parte delle persone, non vi è alcuna necessità medica di shampoo, poiché il risciacquo con acqua può rimuovere lo sporco e la forfora. Tuttavia, alcune condizioni di salute possono trarre beneficio dallo shampoo regolare.

Le persone con infezioni parassitarie del cuoio capelluto, in particolare i pidocchi, possono aver bisogno di usare shampoo speciali per sbarazzarsi degli insetti.

La psoriasi del cuoio capelluto può migliorare con l’uso di shampoo speciali, in particolare prodotti a base di catrame o shampoo medicati. Le persone con specifiche condizioni della pelle e del cuoio capelluto dovrebbero discutere il loro regime di cura dei capelli ideale con un dermatologo.

Al contrario, alcune condizioni mediche possono peggiorare con lavaggi frequenti. Lo shampoo quotidiano può irritare eczema, pelle molto secca e forfora.

Alternative allo shampoo

Lo shampoo non è l’unico modo per aiutare l’aspetto del cuoio capelluto o per sentirsi pulito. Alcune alternative includono:

  • Shampoo a secco: lo shampoo a secco è uno spray cipriato profumato che assorbe l’olio. Può estendere il tempo tra shampoo, in particolare per le persone con capelli fini o grassi. Tuttavia, lo shampoo a secco non rimuove lo sporco. Se usato diversi giorni consecutivi, può anche causare un accumulo di polvere che irrita il cuoio capelluto.
  • Shampoo privi di detersivi: shampoo privi di detersivi, a volte chiamati “no-poos”, sono shampoo privi di solfati e detergenti aggressivi. Esse condizionano delicatamente i capelli, ma non li spogliano del suo olio. Queste sono una buona scelta per le persone con capelli secchi o ricci, o per coloro a cui piace lavare i capelli tutti i giorni ma che non vogliono causare danni.
  • Lavaggio dei condizionatori: il lavaggio dei condizionatori, a volte chiamato co-lavaggio, è quando una persona usa un balsamo o uno speciale detergente per la pulizia invece dello shampoo. Per le persone con capelli normali o secchi, il lavaggio condizionato può sostituire completamente gli shampoo normali, in particolare se non usano prodotti per lo styling pesanti.

Clicca qui per una gamma di shampoo senza detergenti, disponibili online. Si prega di notare che seguendo questo link vi porterà a un sito esterno.

Porta via

Non c’è una quantità corretta di volte in cui una persona dovrebbe lavarsi i capelli a settimana. Le aspettative su come dovrebbero apparire i capelli e su quanto spesso una persona dovrebbe lavarsi i capelli variano a seconda della cultura, dell’età e da decenni a dieci anni.

Quante volte qualcuno si lava i capelli è una decisione personale e non uno che può influire sulla salute generale.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: