Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Drenaggio serosanguino: è normale?

Serosanguineo è il termine usato per descrivere lo scarico che contiene sia sangue che un liquido giallo chiaro noto come siero di sangue.

La maggior parte delle ferite fisiche produce un drenaggio. È comune vedere il sangue che cola da un nuovo taglio, ma ci sono altre sostanze che possono anche fuoriuscire da una ferita.

In questo articolo, scopri il drenaggio serosanguino e altri tipi di drenaggio. Quando dovresti vedere un dottore?

Che cos’è il drenaggio serosanguinea?

Infermiera che avvolge le bende attorno al drenaggio serosanguino e alla ferita sanguinante sul braccio della donna

Il drenaggio serosanguinea è un tipo comune di drenaggio della ferita. Solitamente appare come la ferita sta cercando di guarire e può avere un colore rosso pallido o rosa.

Il drenaggio serosanguineo può anche apparire come un liquido limpido vorticoso con sangue rosso. I cambiamenti nell’aspetto dipendono dalla quantità di sangue rappreso nel sangue del siero.

Questo tipo di drenaggio è un segno di guarigione e di solito non è motivo di preoccupazione quando appare in quantità normali.

Il drenaggio serosanguinea che diventa più rosso può indicare un’emorragia attiva, una ferita riaperta o un’emorragia.

Cause del drenaggio serosanguinea

Se una ferita emette una scarica sierosa, può essere dovuta a capillari danneggiati. Questo è molto comune nelle ferite con aree di superficie più ampie che richiedono la pulizia delle loro medicazioni.

Il vecchio drenaggio può asciugarsi e attaccarsi alla medicazione o alla benda e danneggiare i capillari vicino alla pelle quando viene tolta.

Gli infortuni che richiedono una persona di cambiare regolarmente le medicazioni possono produrre un drenaggio più serosanguinea, anche se questo può accadere in ferite di qualsiasi dimensione.

Altri tipi di drenaggio

Ci sono alcuni tipi diversi di drenaggio che possono apparire su una ferita mentre guarisce. Alcuni fanno parte del processo di guarigione naturale, ma ci sono momenti in cui il drenaggio è un segno di infezione.

I seguenti sono diversi tipi di drenaggio della ferita:

Drenaggio sanguigno

Il drenaggio sanguigno è il primo drenaggio che produce una ferita. È il sangue rosso fresco che esce dalla ferita quando si verifica per la prima volta. Si ispessisce quando il sangue inizia a coagularsi.

Questo drenaggio iniziale si verifica quando una ferita si trova nel primo stadio di guarigione, noto come stadio infiammatorio. Il drenaggio sanguigno può durare più a lungo nelle ferite più profonde.

Il drenaggio sanguigno che si verifica più avanti nel processo di guarigione della ferita può essere un segno di ulteriore danno ai tessuti nell’area. Questa successiva scarica può avvenire con ferite più grandi che richiedono il cambio regolare delle bende. Tirare via una benda o una medicazione può causare la riapertura della ferita, causando un drenaggio sanguigno rosso.

Drenaggio emorragico

Ambulanza in strada di notte

Il drenaggio sanguinoso che persiste o peggiora può essere un segno di emorragia. Ciò si verifica quando i tessuti più profondi sotto la superficie della pelle sono danneggiati e un’arteria o una vena viene tagliata.

Se un’arteria viene tagliata, il sangue può apparire luminoso e fuoriuscire dalla ferita. Se una vena è danneggiata, il sangue potrebbe essere di un rosso più profondo e uscire costantemente.

Piccole ferite che l’emorragia può essere gestita applicando una pressione diretta e decisa con un panno pulito. Quando la ferita si chiude e l’emorragia si interrompe, l’area dovrà essere pulita e trattata, quindi coperta.

Ferite grandi o profonde che l’emorragia spesso richiedono il trattamento da un medico. Se il sanguinamento non può essere facilmente controllato, contattare i servizi di emergenza. Chiunque sia incerto sulla gravità di una ferita deve consultare un medico.

Drenaggio sieroso

Il drenaggio sieroso è composto principalmente da plasma. È spesso sottile e acquoso e di solito ha un aspetto da trasparente a giallastro o brunastro. Piccole quantità di drenaggio sieroso sono normali durante i primi stadi di guarigione.

Il drenaggio sieroso continuo può indicare che vi sono alti livelli di batteri che vivono sulla superficie della ferita. In questi casi, il corpo produce un siero extra per cercare di combattere i batteri. Chiunque soffra di un drenaggio sieroso eccessivo dovrebbe consultare un medico.

Drenaggio purulento

Mentre gli altri tipi comuni di drenaggio sono normali da vedere durante il processo di guarigione, il drenaggio purulento non lo è. Il drenaggio purulento è un forte indicatore del fatto che la ferita è infetta.

Il drenaggio purulento appare spesso come un liquido con una consistenza leggermente più densa e simile al latte. Il colore del drenaggio purulento può variare da grigio-giallo a verde o marrone.

Il drenaggio purulento è causato dal numero di cellule infette viventi e morte nell’area, così come dal corpo che invia globuli bianchi per combattere l’infezione.

Man mano che l’infezione peggiora, la quantità di scarico aumenta spesso. Il drenaggio purulento richiede un viaggio dal medico per la diagnosi e il trattamento.

Drenaggio seropurulente

Come suggerisce il nome, il drenaggio seropurulento è una combinazione di drenaggio sieroso e drenaggio purulento. Si verifica quando il drenaggio sieroso trasparente si tinge di un fluido lattiginoso di colore variabile, simile a quello del drenaggio purulento.

Il drenaggio seropurulento può essere un sintomo precoce di un’infezione, ma può anche essere un segno che l’infezione sta scomparendo. Chiunque abbia problemi di drenaggio sieropositivo dovrebbe chiedere a un medico di diagnosticare la propria ferita.

Quando vedere un dottore

Il medico che cattura le note mentre ascolta il paziente discute il problema medico.

Le secrezioni sanguigne, sierose e serosanguinee fanno tutti parte del processo di guarigione delle ferite. Aiutano la ferita a rimanere lubrificata per facilitare la guarigione.

Questi tipi di drenaggio di solito compaiono nei primi giorni del processo di guarigione di una ferita e poi scompaiono quando le ferite si rannicchiano.

Molti piccoli tagli o ferite possono essere facilmente trattati a casa o con creme da banco, ma ci sono ancora momenti in cui può essere necessario un viaggio dal medico.

A prescindere dal tipo di scarico che viene prodotto, chiunque ritenga di sperimentare un’eccessiva dimissione per le dimensioni della ferita dovrebbe consultare un medico. In questi casi, potrebbe esserci un problema di fondo o un trauma dei tessuti profondi che deve essere trattato prima che la guarigione possa continuare.

Chiunque abbia un drenaggio denso e lattiginoso proveniente dalla ferita dovrebbe visitare il medico. Questo è in genere un segno di un’infezione nella zona e sarà necessario un trattamento per evitare complicazioni più gravi.

Le ferite che emanano un odore sgradevole o sgradevole possono anche richiedere una visita dal medico. Mentre questo può o non può essere un segno di un’infezione sottostante, è meglio essere sicuri e cercare una diagnosi corretta.

Like this post? Please share to your friends: