Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

È sicuro bere alcolici durante l’assunzione di Adderall?

Adderall è più comunemente usato per trattare il disturbo da deficit di attenzione e iperattività o ADHD. Secondo la ricerca, molte persone che usano Adderall bevono alcolici mentre assumono il farmaco.

Uno studio del 2013 ha rilevato che il 46,4 percento degli studenti che hanno utilizzato Adderall in modo non medico ha utilizzato contemporaneamente l’alcol nell’ultimo anno.

Un altro studio ha rilevato che il 19% delle persone intervistate, a cui è stato prescritto Adderall per il trattamento dell’ADHD, ha usato intenzionalmente il farmaco durante il consumo di alcolici.

Sebbene molte persone lo facciano, mescolare alcol e Adderall può essere pericoloso per la vita, soprattutto quando le persone li consumano allo stesso tempo.

È sicuro bere durante l’assunzione di Adderall?

Adderale e alcol

Bere alcol durante l’assunzione di Adderall può essere pericoloso. La combinazione di alcol e Adderall è particolarmente pericolosa per le persone che utilizzano Adderall per scopi non medici.

Un rapporto del 2013 ha rilevato che il 19 percento delle visite al pronto soccorso relative ai farmaci per l’ADHD negli Stati Uniti, che coinvolgono persone tra i 18 ei 25 anni, riguardava anche l’uso di alcol.

Esempi di uso scorretto di Adderall includono:

  • usare il farmaco in un modo non prescritto, come più frequentemente o in dosi più elevate
  • assumere il farmaco in una forma diversa da quella prescritta, come schiacciare le compresse o aprire le pillole e fumare, sniffare o iniettare il contenuto
  • prendere l’Adderall di qualcun altro o usarlo per scopi non medici, come studiare, festeggiare o alzarsi

Perché è pericoloso?

Adderali e alcol contengono sostanze chimiche che influenzano il sistema nervoso centrale in modo diverso.

Adderall contiene sali chimici che aumentano l’effetto dei neurotrasmettitori dopamina e norepinefrina nelle aree del cervello che migliorano la concentrazione e la vigilanza.

L’alcol riduce gli effetti dei neurotrasmettitori nel cervello, rallentando i processi corporei e la funzione mentale.

Ci sono alcuni motivi per cui mescolare alcol e stimolanti, come Adderall, non è sicuro.

L’alcol è un depresso in quantità da moderate a grandi. Ma a piccole dosi, come un bicchiere di vino o una birra, agisce solitamente come stimolante temporaneo. Ciò significa che Adderall può intensificare e allungare il periodo di stimolazione che le persone sperimentano dopo alcuni drink.

Può anche ritardare gli effetti sedativi di dosi più elevate di alcol, che potrebbero indurre le persone a bere più di quanto farebbero diversamente. Consumare grandi quantità di alcol può sopraffare il fegato, portando a un sovradosaggio di alcol.

In altre parole, Adderall maschera gli effetti sedativi dell’alcol che di solito aiutano a prevenire la sovradosaggio di alcol.

L’alcol e gli stimolanti in Adderall richiedono anche gli stessi enzimi epatici per la digestione.

Le persone che bevono durante l’assunzione di Adderall possono anche sentire gli effetti di uno dei due farmaci più del solito, a seconda di quale farmaco viene trattato più rapidamente dal fegato.

Sintomi ed effetti collaterali

La miscelazione di Adderall e alcol può essere pericolosa

Adderall e alcol in quantità medio-grandi di solito causano sintomi molto diversi.

Gli effetti collaterali specifici associati al consumo di Adderall e alcol dipendono dal modo in cui i due farmaci si sono combinati nel corpo.

Adderall può anche causare sintomi diversi nelle persone che non usano Adderall per scopi medici o non assumerlo come prescritto.

Se qualcuno ha un paio di drink, di solito sentirà un brusio temporaneo, simile alla scarica di euforia associata a piccole dosi di Adderall.

Dopo più di 1 o 2 drink, specialmente in un breve periodo di tempo, la maggior parte delle persone avverte sintomi che possono includere:

  • movimento incerto, instabile o scarsa coordinazione
  • biascicamento
  • disorientamento
  • tempo di reazione ridotto
  • ridotta capacità di pensare razionalmente
  • giudizio distorto

I sintomi dipenderanno dal peso corporeo della persona, dalle condizioni mediche e dalla storia del consumo di alcol.

Se qualcuno continua a bere alcol, avvertirà sintomi sempre più gravi. I sintomi associati al consumo di alcol pesante includono:

  • perdita di controllo sul movimento del corpo
  • incapacità di provare dolore
  • incapacità di prendere decisioni razionali
  • totale mancanza di giudizio
  • vomito
  • perdita di conoscenza

Se qualcuno abusa ripetutamente di Adderall, può sviluppare sintomi molto spiacevoli, anche se hanno una prescrizione per il farmaco.

I sintomi e gli effetti collaterali di abuso ripetuto di Adderall includono:

  • rabbia e aggressività
  • paranoia
  • psicosi

Quando qualcuno consuma troppo Adderall, può interferire con la segnalazione chimica del proprio corpo, causando sintomi gravi e potenzialmente letali.

Le persone che pensano di aver preso troppo Adderall dovrebbero chiamare immediatamente i servizi di emergenza, o chiedere a qualcuno di portarli al pronto soccorso di un ospedale.

Se qualcuno ha i segni e i sintomi di una dose eccessiva di Adderall ma non è in grado o disposto a rivolgersi al medico, qualcun altro deve chiamare i servizi di emergenza per loro o portarli all’ospedale più vicino. I paramedici possono dare alle persone medicina per restituire il flusso di sangue al loro cuore e ridurre le convulsioni.

I sintomi associati all’uso di dosi elevate di Adderall a breve termine includono:

  • crampi allo stomaco
  • bocca asciutta
  • difficoltà a dormire
  • mal di testa e vertigini
  • cambiamenti di umore
  • irrequietezza o ansia
  • perdita di appetito
  • nausea, vomito e diarrea

I sintomi associati all’uso a lungo termine di alte dosi di Adderall includono:

  • battito cardiaco irregolare
  • perdita di peso
  • temperatura corporea molto alta
  • pressione sanguigna eccessivamente alta o bassa
  • dolore al petto
  • allucinazioni
  • respirazione difficoltosa
  • problemi nervosi che possono causare convulsioni

Non sono state fatte molte ricerche sugli effetti specifici della miscelazione di alcol e Adderall.Tuttavia, gli studi esistenti spesso dimostrano che la combinazione dei due farmaci tende ad aumentare notevolmente il rischio di manifestare sintomi, come ad esempio:

  • periodo di euforia intensificata o allungata mentre si beve
  • esordio ritardato dei sintomi sedativi legati all’alcol
  • percezione alterata di essere ubriaco
  • sintomi intensificati o esagerati di Adderall o uso di alcol

rischi

Il maggior rischio associato al consumo di alcol durante l’assunzione di Adderall è l’avvelenamento da alcol.

Le persone che bevono più alcol di quanto il loro fegato possa processare possono presentare avvelenamento da alcol, dove i livelli di alcol nel sangue sono così alti da diventare pericolosi per la vita.

I sintomi di avvelenamento da alcol includono:

  • vomito incontrollabile, spesso quando una persona sembra incosciente
  • coma
  • insufficienza d’organo
  • Morte

Come stimolante di prescrizione, Adderall stesso è associato a parecchi rischi, specialmente a dosi elevate. Bere può anche intensificare l’effetto che Adderall ha sul corpo.

I rischi associati a dosi molto elevate o overdose di Adderall includono:

  • attacco di cuore
  • convulsioni
  • insufficienza cardiaca e circolatoria
  • coma
  • Morte

La piena estensione dei risultati e degli effetti legati all’uso combinato di Adderall e alcol non è ancora completamente compresa. Tuttavia, alcune ricerche hanno dimostrato che l’uso simultaneo di alcol e di stimolanti è spesso collegato a:

  • aumento del rischio di abuso di sostanze
  • maggiore probabilità di usare droghe illegali o usare in modo improprio altri farmaci da prescrizione
  • medie di grado inferiore
  • sintomi aumentati o prolungati di alcol e uso di stimolanti
  • diminuzione del lavoro o rendimento scolastico
  • relazioni personali tese
  • mancanza di sonno a lungo termine

Potenziale di dipendenza

Adderali e alcol possono entrambi creare dipendenza

La Drug Enforcement Administration degli Stati Uniti classifica Adderall come un farmaco Schedule II, il che significa che comporta un alto rischio di abuso e grave dipendenza fisica e psicologica.

L’uso a lungo termine di Adderall può indurre alcune persone a sviluppare una tolleranza al farmaco, il che significa che hanno bisogno di dosi più alte o più frequenti per ottenere lo stesso effetto.

L’abuso di droghe è anche associato a una condizione chiamata disturbo da uso di sostanze (SUD), che può trasformarsi in dipendenza.

SUD può risultare in:

  • relazioni personali diminuite o tese
  • incapacità di stare al passo con le esigenze del lavoro, della scuola e della vita di tutti i giorni
  • ridotta capacità di far fronte allo stress quotidiano

Le persone con SUD sperimentano anche sintomi di astinenza se improvvisamente smettono di prendere il farmaco o riducono notevolmente il dosaggio.

I sintomi dell’astinenza da Adderall includono:

  • difficoltà a dormire
  • sonnolenza inspiegabile
  • depressione

prospettiva

Sebbene sia molto pericoloso combinare Adderall e alcol, molte persone che usano in modo improprio Adderall consumano alcol allo stesso tempo.

Adderall può mascherare gli effetti dell’intossicazione da alcol, rendendo molto più facile per gli individui consumare troppo alcol. Gli studi hanno anche dimostrato che le persone che usano Adderall per scopi non medici mentre bevono alcol hanno maggiori probabilità di sperimentare una vasta gamma di effetti avversi.

Le persone che mescolano alcol e Adderall sembrano anche essere a maggior rischio di sviluppare problemi di abuso di sostanze e sono più propensi a sperimentare con altre prescrizioni e droghe illegali.

Like this post? Please share to your friends: