Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Ectropion cervicale: cosa devi sapere

L’ectropione cervicale è una condizione in cui le cellule dall’interno della cervice formano un cerotto rosso infiammato all’esterno della cervice. Che cosa causa l’ectropione cervicale e richiede un trattamento?

Conosciuto anche come erosione cervicale, l’ectropione cervicale non è di solito un problema di salute. Tuttavia, a causa del suo aspetto, può essere difficile distinguere dalle prime fasi del cancro cervicale. Per questo motivo, è essenziale capire la differenza tra le due condizioni.

Questo articolo esplora le cause, i sintomi e i trattamenti per l’ectropione cervicale. Inoltre considera come differisce dal cancro cervicale e dalla clamidia.

Cos’è l’ectropione cervicale?

Primo piano della cervice - ectropione cervicale

L’ectropione cervicale è una condizione che colpisce le cellule della cervice.

La cervice di una donna ha diversi tipi di cellule all’esterno (porzione vaginale) rispetto a quella interna (il canale cervicale).

Le cellule morbide all’interno della cervice sono conosciute come cellule ghiandolari, ma il termine medico per esse è l’epitelio colonnare. Le cellule dure all’esterno della cervice sono conosciute come cellule epiteliali squamose.

La maggior parte delle donne ha solo cellule ghiandolari all’interno della loro cervice. L’ectropione cervicale è quando le cellule ghiandolari appaiono all’esterno della cervice.

L’area all’esterno della cervice, dove le cellule ghiandolari entrano in contatto con cellule epiteliali squamose, è chiamata zona di trasformazione o epitelio squamoso stratificato.

Sintomi

Il sintomo principale di ectropion cervicale è un cerotto rosso infiammato al collo della cervice – la zona di trasformazione.

La zona di trasformazione appare rossa e infiammata perché le cellule ghiandolari sono rosse, delicate e facilmente irritabili.

Altri sintomi che una donna potrebbe provare includono:

  • dolore durante il sesso
  • sanguinamento durante o dopo il sesso
  • scarico leggero di muco
  • individuare tra i periodi

Alcune donne avranno solo sintomi lievi, mentre altre soffriranno di un disagio più grave.

È importante notare che l’ectropione cervicale non è l’unica causa di sintomi come questi. Se una donna ha uno dei sintomi sopra elencati, è una buona idea parlare con un medico per escludere cause più gravi.

Le cause

due pacchetti di pillole anticoncezionali

Alcune donne nascono con ectropion cervicale. Potrebbe anche essere causato da:

  • Modifiche ormonali: l’ectropione cervicale può essere causata da fluttuazioni dei livelli ormonali ed è più comune nelle donne in età riproduttiva. Le donne che hanno attraversato la menopausa raramente ottengono l’ectropione cervicale.
  • Prendendo la pillola contraccettiva: Prendendo la pillola anticoncezionale colpisce i livelli di ormone di una persona e può causare ectropion cervicale.
  • Gravidanza: essere incinta può anche causare ectropion cervicale a causa dei cambiamenti nei livelli ormonali.

I sintomi di ectropion cervicale sono causati dalle delicate cellule ghiandolari che appaiono all’esterno della cervice. Producono muco e sanguinano facilmente, il che può portare a spotting e dolore durante o dopo l’attività sessuale.

Altre condizioni della cervice

Le donne possono temere che l’ectropion cervicale possa essere correlato ad altre condizioni che colpiscono la cervice. Questi includono:

Cancro cervicale

L’aspetto rosso e infiammato della cervice nelle donne con ectropion cervicale può sembrare simile ai primi segni di cancro cervicale. Tuttavia, le due condizioni non sono correlate.

L’ectropione cervicale non è causata dal cancro e non è un sintomo precoce del cancro cervicale.

Se una donna sta individuando o sta vivendo un dolore cervicale e non è sicura che l’ectropion cervicale sia la causa, un medico può eseguire un esame pelvico o raccomandare un Pap test.

Chlamydia

Avere ectropion cervicale non significa che una donna abbia la clamidia. Tuttavia, uno studio del 2009 ha rilevato che le donne sotto i 30 anni con ectropione cervicale avevano un tasso più elevato di infezione da clamidia rispetto a quelle che non lo facevano.

È una buona idea che le donne vengano sottoposte regolarmente a test per le infezioni trasmesse sessualmente (STI), in particolare la clamidia e la gonorrea, che potrebbero non presentare alcun sintomo apparente.

Diagnosi

La maggior parte delle persone con ectropion cervicale non sono consapevoli di averlo. Di solito viene diagnosticato quando un medico esegue un esame pelvico di routine.

L’ectropione cervicale e il cancro cervicale non sono correlati. Tuttavia, la cervice di una donna con ectropion cervicale può sembrare simile a quella di una donna con carcinoma della cervice in stadio precoce.

Per questo motivo, il medico dovrà escludere il cancro cervicale se la cervice di una donna appare più arrossata o infiammata del solito. Possono effettuare i seguenti test:

  • Pap test: noto anche come Pap test, questo coinvolge un operatore sanitario che raschia un piccolo campione di cellule dalla cervice per testare il papillomavirus umano (HPV) e le alterazioni delle cellule cancerose o precancerose.
  • Colposcopia: questo è quando un professionista sanitario esamina la cervice più da vicino con una luce brillante e uno strumento di ingrandimento.
  • Biopsia: questo è quando un piccolo campione di tessuto viene prelevato e testato per le cellule cancerose. Una donna potrebbe sperimentare dei crampi durante la procedura.

Trattamento

crioterapia per trattare l'ectropione cervicale

L’ectropione cervicale non è una condizione dannosa e di solito non richiede trattamento.

In questa revisione del 2008, i ricercatori hanno notato che non ci sono dati a supporto del trattamento di routine per l’ectropione cervicale. Tuttavia, i medici possono raccomandarlo se i sintomi sono fastidiosi.

Se una donna sta vivendo sintomi, come dolore o sanguinamento, un medico può raccomandare la cauterizzazione. Questo è un metodo indolore per rimuovere le cellule ghiandolari all’esterno della cervice.

Mentre la cauterizzazione di solito risolve i sintomi di ectropione cervicale, un medico può aver bisogno di ripetere la procedura se i sintomi ritornano.

Esistono tre diverse versioni della terapia di cauterizzazione:

  • Diatermia: utilizza il calore per cauterizzare l’area interessata.
  • Crioterapia: utilizza anidride carbonica molto fredda per congelare l’area interessata.Uno studio del 2016 ha rilevato che questo è un trattamento efficace per le donne con ectropione cervicale che stavano vivendo un sacco di dimissioni.
  • Nitrato d’argento: questo è un altro modo per cauterizzare le cellule ghiandolari.

Dopo il trattamento, il medico può raccomandare che una donna eviti alcune attività sessuali e usi i tamponi per un massimo di 4 settimane. Dopo questo tempo, la sua cervice dovrebbe essere guarita.

Se una donna prova una qualsiasi delle seguenti condizioni dopo il trattamento, deve tornare dal medico:

  • scarico che ha un cattivo odore
  • sanguinamento pesante (più di un periodo medio)
  • sanguinamento in corso

Questi sintomi possono indicare un’infezione o un’altra condizione sottostante, quindi una donna non dovrebbe ignorarli.

prospettiva

L’ectropione cervicale non è una condizione dannosa e di solito non presenta complicanze mediche. Non è correlato al cancro e non è dannoso per il bambino o la donna se è incinta.

La condizione di solito si risolve da sola e molte donne potrebbero non sapere nemmeno di averla. Se i sintomi sono fastidiosi, la cauterizzazione è di solito un trattamento efficace.

Se una donna ha qualche preoccupazione sul dolore cervicale, sul sanguinamento durante o dopo il sesso, o su una scarica insolita, è una buona idea parlare con un medico.

Like this post? Please share to your friends: