Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Effetti del diabete sul corpo e sugli organi

Nel tempo, i livelli elevati di zucchero nel sangue che derivano dal diabete possono causare una vasta gamma di gravi problemi di salute. Ma cosa implicano questi problemi di salute e in che modo vengono colpiti gli organi del corpo? Questi effetti possono essere ridotti al minimo?

Quando le persone hanno il diabete, l’organismo non produce abbastanza insulina o non può usare ciò che ha effettivamente. Di conseguenza, la quantità di zucchero nel sangue diventa più alta di quanto dovrebbe essere.

Il glucosio, o zucchero nel sangue, è la principale fonte di energia per il corpo umano. Viene dal cibo che le persone mangiano. L’insulina ormonale aiuta le cellule del corpo a convertire il glucosio in carburante.

Fortunatamente, adottare un approccio proattivo a questa malattia cronica attraverso l’assistenza medica, i cambiamenti dello stile di vita e i farmaci può aiutare a limitare i suoi effetti.

Effetto su sistemi e organi

Gli effetti del diabete possono essere visti sui sistemi in tutto il corpo, tra cui:

Il sistema circolatorio

Modello anatomico con diversi organi e insegnante.

Il diabete può danneggiare i vasi sanguigni di grandi dimensioni, causando la malattia macrovascolare. Può anche danneggiare i piccoli vasi sanguigni, causando quella che viene chiamata malattia microvascolare.

Complicazioni da malattia macrovascolare comprendono infarto e ictus. Tuttavia, la malattia macrovascolare può essere prevenuta:

  • Smettere di fumare
  • controllo della pressione sanguigna e dei lipidi
  • prendendo l’aspirina
  • usando farmaci da prescrizione

La malattia microvascolare può causare problemi agli occhi, ai reni e ai nervi, ma un buon controllo del diabete può aiutare a prevenire queste complicazioni.

Il sistema cardiovascolare

L’eccesso di zucchero nel sangue diminuisce l’elasticità dei vasi sanguigni e li fa restringere, impedendo il flusso sanguigno.

Il National Heart, Lung e Blood Institute affermano che il diabete è un fattore di rischio tanto grande per le malattie cardiache quanto il fumo o il colesterolo alto.

Secondo il Centers for Disease Control and Prevention (CDC), il rischio di ictus o di morte di malattie cardiache aumenta del 200-400 per cento per gli adulti con diabete.

Il sistema nervoso

Quando le persone hanno il diabete, possono sviluppare neuropatia o danni ai nervi. Questo è di nuovo dovuto ai vasi sanguigni che non erogano abbastanza ossigeno.

Secondo il CDC, all’incirca una persona su due con diagnosi di diabete presenta un certo livello di danno ai nervi. Altrove, l’Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Rene affermano che i problemi nervosi colpiscono il 60-70% delle persone con diabete.

Il danno ai nervi di solito si verifica circa 25 anni o più dopo la diagnosi. La forma più comune è la neuropatia periferica, che causa dolore e intorpidimento in:

  • dita dei piedi
  • piedi
  • gambe
  • braccia

Altre forme di neuropatia colpiscono il sistema nervoso autonomo (involontario) e gli organi interni, i fianchi e la parte superiore delle gambe.

Il sistema urinario

Nel tempo, i livelli elevati di zucchero nel sangue danneggiano i vasi sanguigni nei reni. Questo danno impedisce ai reni di filtrare i rifiuti dal sangue.

Secondo il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases, il diabete è una delle principali cause della malattia renale.

Allo stesso modo, l’American Diabetes Association afferma che il diabete è stata la causa principale del 44% dei nuovi casi di insufficienza renale nel 2011.

Effetti del diabete sui processi corporei

L’impatto del diabete sulle funzioni corporee include:

Vedendo

L’American Diabetes Association riferisce che il 28,5% degli adulti con diabete di età pari o superiore a 40 anni ha riportato danni alla retina che potrebbero portare a una perdita della vista.

Digestione

Il diabete è la causa più frequentemente identificata di gastroparesi. Questa è una condizione che induce lo stomaco a rallentare il movimento del cibo nell’intestino tenue.

[l'uomo più anziano si stringe lo stomaco per il dolore]

La gastroparesi può causare:

  • nausea
  • vomito
  • reflusso acido
  • gonfiore
  • dolore addominale
  • perdita di peso se grave

Funzione sessuale

Il danno correlato al diabete ai vasi sanguigni e al sistema nervoso autonomo può avere un effetto negativo sulla funzione sessuale. Questo perché il diabete può interferire con la capacità del corpo di inviare e implementare risposte agli stimoli sessuali.

Gli uomini con diabete hanno una probabilità tre volte maggiore di sperimentare la disfunzione erettile rispetto agli uomini che non hanno il diabete. Tendono a sviluppare la condizione anche prima.

Guarigione

Le persone con diabete non guariscono così rapidamente come gli altri. Questo è, ancora una volta, a causa della cattiva circolazione, che riduce il flusso di:

  • sangue
  • ossigeno
  • nutrienti

Ciò interferisce con la capacità dei globuli bianchi di combattere l’infezione.

Come il diabete colpisce altre parti del corpo

Gli effetti del diabete sono significativi per le seguenti parti del corpo:

Vasi sanguigni

Qui è dove inizia la maggior parte dei danni causati dal diabete.

I livelli elevati di glucosio nel sangue causano un restringimento dei vasi sanguigni e rendono le arterie meno flessibili. Questo limita il flusso di sangue e ossigeno e porta a ulteriori lesioni ai processi corporei e agli organi, come sopra citato.

piedi

Le persone con diabete devono stare molto attenti con i loro piedi, perché molti aspetti della malattia possono danneggiarli. Se molto grave, questo può portare all’amputazione.

La neuropatia che colpisce i piedi può impedire alle persone di provare disagi comuni, come una vescica. Se una vescica viene ignorata, una cattiva circolazione può rallentare la guarigione e incoraggiare infezioni, che possono diventare molto gravi.

Calli, piaghe e pelle secca possono anche essere problemi per le persone con diabete.

occhi

I livelli elevati di zucchero nel sangue danneggiano i vasi sanguigni della retina. Nel tempo, questo può portare a visione offuscata, visione ridotta e persino cecità.

Inoltre, il CDC sottolinea che le persone con diabete hanno maggiori probabilità di sviluppare la cataratta rispetto a quelle senza.

Pelle

L’impatto del diabete sulla pelle varia dal lieve al più grave.

[giovane donna che applica la crema per il viso sulla pelle secca]

I problemi lievi della pelle possono includere:

  • pelle secca
  • chiodi di pelle
  • chiazze scure della pelle (acanthosis nigricans)

Le persone con diabete hanno anche maggiori probabilità di soffrire di problemi cutanei comuni, tra cui:

  • infezioni batteriche come porcili o bolle
  • infezioni fungine come il piede d’atleta
  • pizzicore

Patch tondeggianti, marroni e squamose si sviluppano nella condizione della pelle innocua nota come dermopatia diabetica.

I problemi più gravi della pelle possono includere le ulcere diabetiche. Ci sono ferite aperte, che sono estremamente lente da curare.

La necrobiosi lipoidica diabeticorum (NLD) inizia come una zona rialzata e può diventare violacea e diventare pruriginosa e dolorante. Questa rara condizione può richiedere un trattamento se le piaghe si aprono.

Infine, le bolle diabetiche sono collegate a livelli di glicemia incontrollati. Si può verificare una xantomatosi eruttiva a causa di trigliceridi molto alti che possono essere osservati con zuccheri molto alti.

Cuore

Le persone con diabete tendono a sviluppare problemi cardiaci più gravi in ​​età precoce rispetto alle persone senza la condizione.

Nel 2010, le persone con diabete di età compresa tra 20 anni e più erano 1,8 volte più probabilità di essere ricoverate in ospedale per un attacco di cuore come persone senza malattia, secondo l’American Diabetes Association.

Inoltre, il diabete si sviluppa frequentemente nello stesso momento di altre condizioni, che sottolineano il cuore, come l’obesità.

Collegamenti ad altre condizioni

Il diabete è un fattore che contribuisce alle seguenti condizioni:

Alta pressione sanguigna

L’ipertensione è un fattore di rischio per le malattie cardiache. Secondo il CDC, 7 adulti su 10 con diabete hanno l’ipertensione.

Chetoacidosi (DKA)

Questa è una condizione molto seria che di solito colpisce solo le persone con diabete di tipo 1. Quando non vengono trattati alti livelli di glucosio nel sangue, il corpo utilizza sostanze chimiche tossiche chiamate chetoni per produrre energia.

Questi chetoni si accumulano nel sangue causando secchezza delle fauci, nausea, dolori allo stomaco, mancanza di respiro e persino coma e morte diabetici.

Uno stato iperosmolare iperglicemico (HHS) si verifica quando gli zuccheri nel sangue sono estremamente alti. Questo accade più spesso nel diabete di tipo 2. Una persona sviluppa HHS per un periodo di tempo e può diventare molto disidratata. Possono anche sembrare confusi e persino scivolare in coma.

Sindrome metabolica

Qualcuno potrebbe avere la sindrome metabolica se ha tre dei seguenti cinque sintomi:

  • glicemia alta a digiuno
  • basso contenuto di HDL o colesterolo “buono”
  • ipertensione
  • una vita grande
  • alti livelli di trigliceridi

La sindrome metabolica è legata all’inattività o al sovrappeso e aumenta il rischio di malattie cardiache e ictus.

Effetti a breve e lungo termine

Praticamente tutti i problemi del diabete per il corpo umano peggiorano nel lungo periodo.

A breve termine, uno degli effetti più evidenti del diabete è pronunciato alti e bassi nei livelli di zucchero nel sangue.

A lungo termine, alti livelli di zucchero nel sangue danneggiano vasi sanguigni e nervi. Le persone che hanno avuto il diabete per lungo tempo hanno maggiori probabilità di sviluppare malattie cardiache.

I problemi agli occhi e la perdita della vista appaiono anche più frequentemente nelle persone che hanno avuto il diabete per diversi anni. Anche il danno ai reni peggiora più a lungo un individuo ha il diabete.

Sebbene la condizione sia molto seria, molte persone con diabete conducono una vita attiva, felice e soddisfacente. Ciò è in gran parte dovuto ai cambiamenti dello stile di vita che fanno e un’efficace assistenza medica.

Le seguenti linee guida possono aiutare le persone con diabete a rimanere in buona salute:

  • eseguire regolarmente il test del sangue A1C per monitorare i livelli medi di glucosio
  • mantenere la pressione sanguigna entro un intervallo sano
  • gestire i livelli di colesterolo
  • tenersi aggiornati con l’educazione sul diabete
  • ottenere controlli oculistici regolari
  • esaminare i piedi regolarmente
  • monitorare costantemente i livelli di glucosio
  • lavorare a stretto contatto con gli operatori sanitari
Like this post? Please share to your friends: