Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Ehrlichiosi: sintomi, trattamento e prevenzione

Ehrlichiosi è un’infezione batterica causata dall’esposizione ai batteri, o.

Il batterio ehrlichiosi viene trasmesso attraverso un morso dal solitario segno di spunta. Prende il nome dalla base dell’esercito dove la prima persona conosciuta fu infettata a Fort Chaffee, in Arkansas.

Sebbene fosse noto che la condizione si verificava negli animali, non è stato fino alla metà degli anni ’80 che i primi casi sono stati riportati negli esseri umani.

La condizione è curabile con antibiotici, ma può essere potenzialmente mortale per le persone che hanno altre condizioni di salute, come l’HIV, o che hanno avuto un trapianto di organi.

Che cosa causa l’erlichiosi?

Segno di spunta a stella solitaria.

Ehrlichiosi è una condizione che si verifica come risultato di un morso da una zecca di stella solitaria, o. Questo segno di spunta può trasmettere i batteri chiamati, che è anche noto come rickettsia.

La zecca solitaria è prevalente in gran parte degli Stati Uniti orientali (Stati Uniti) e in Messico. Negli Stati Uniti sono stati segnalati casi dalla New England costiera al Texas occidentale.

Mentre la condizione non è considerata grave come la malattia di Lyme trasmessa dalla zecca, alcuni casi sono stati pericolosi per la vita.

Le persone hanno maggiori probabilità di contrarre l’ehrlichiosi nei mesi primaverili ed estivi, poiché trascorrono più tempo all’aperto.

I batteri possono anche causare ehrlichiosi negli esseri umani. Questo batterio è molto simile e causerà sintomi simili.

Sintomi

I sintomi di ehrlichiosi iniziano circa 1-2 settimane dopo che una zecca infetta ha morso una persona. Mentre ci sono alcuni sintomi comuni associati alla malattia, possono variare da persona a persona.

I sintomi di ehrlichiosi includono:

  • brividi
  • confusione
  • diarrea
  • arrossamento degli occhi
  • febbre
  • mal di testa
  • malessere generale o sensazione di malessere generale
  • dolore muscolare
  • nausea
  • vomito

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), circa il 60% dei bambini sperimenterà un’eruzione cutanea a causa dell’ehrlichiosi, rispetto al 30% degli adulti.

Se si verifica un’eruzione, di solito non prude. L’eruzione cutanea non appare tipicamente sul viso, ma può apparire sui palmi e sulle piante dei piedi. A volte, l’eruzione può apparire come una scottatura solare e causare gonfiore, desquamazione e arrossamento.

Non tutte le persone che vengono morse da una zecca solitaria avranno i sintomi associati all’ehrlichiosi. Alcune persone non avranno sintomi o sintomi troppo lievi da riconoscere.

Quali condizioni sono associate all’ehrlichiosi?

L’erlichiosi può inizialmente causare sintomi simili ad altre malattie correlate ai morsi di zecca. Esempi di questi includono:

  • anaplasmosis
  • malattia di Lyme
  • Febbre delle Montagne Rocciose

A differenza della febbre maculosa delle Montagne Rocciose e della malattia di Lyme, l’ehrlichiosi ha maggiori probabilità di colpire gli anziani o le persone con un sistema immunitario indebolito.

Inoltre, un’eruzione cutanea è molto meno comune nell’erlichiosi rispetto ad altre malattie correlate alle zecche. Tuttavia, la zecca solitaria può anche contenere batteri noti per causare la febbre delle Montagne Rocciose.

Diagnosi

Uomo con febbre e mal di testa.

L’ehrlichiosi può essere difficile da diagnosticare, poiché la persona affetta potrebbe non sapere di avere un morso di zecca ei sintomi della condizione sono simili ad altre malattie, come l’influenza.

È disponibile un esame del sangue per verificare la presenza di anticorpi, che il sistema immunitario sviluppa in risposta a un morso di zecca. Tuttavia, questi di solito non compaiono fino a una settimana dopo il morso.

Un medico di solito inizia chiedendo i sintomi di una persona e quando ha iniziato a notare i sintomi. È importante determinare se una persona è stata recentemente morsa da un segno di spunta o ha visitato un’area in cui le zecche sono comuni.

Sarà anche probabile che un dottore richieda test di laboratorio. Questi test verificano:

  • aumento degli enzimi epatici
  • diminuzione del numero di piastrine
  • diminuzione del numero dei globuli bianchi

Durante la prima settimana di malattia, un medico può testare il sangue di una persona per agenti patogeni trasmessi da zecche usando una reazione a catena della polimerasi o un saggio PCR.

I medici possono anche esaminare il sangue al microscopio per la presenza di morule, che sono raccolte di batteri nei globuli bianchi.

Un medico potrebbe diagnosticare una persona in modo ideale, ma se i sintomi persistono per più di 7-10 giorni, un medico può ordinare un test per gli anticorpi contro i batteri.

Altri test per l’ehrlichiosi includono un test di immunofluorescenza indiretta (IFA). Questo test viene raramente utilizzato e richiede più campioni di sangue in momenti diversi per testare la risposta immunitaria del corpo agli organismi.

Trattamento

I medici prescriveranno comunemente la doxiciclina antibiotica per curare l’erlichiosi.

Quanto prima una persona assume questo antibiotico, tanto meno è probabile che la condizione abbia effetti di lunga durata. Un medico può prescrivere antibiotici senza avere esami del sangue, per assicurarsi che una persona che è stata morsa da una zecca ottenga un trattamento immediato.

Se i sintomi non migliorano entro 1-3 giorni dall’inizio del trattamento, la persona probabilmente non ha ehrlichiosi. Tuttavia, è importante che la persona segua il ciclo completo degli antibiotici affinché siano efficaci.

In rari casi, ad esempio a causa di allergie o gravidanza, una persona potrebbe non essere in grado di prendere la doxiciclina. In queste situazioni, un medico può prescrivere un diverso antibiotico, chiamato rifampicina.

Se una persona è stata morsa da un segno di spunta ma non presenta sintomi, i medici generalmente non raccomandano l’assunzione di doxiciclina come misura preventiva. Ciò potrebbe ritardare l’insorgenza della condizione, che può rallentare il trattamento.

I medici prescrivono anche la doxiciclina per il trattamento di altre malattie che si verificano a causa di morsi di zecche, tra cui la febbre maculosa delle Montagne Rocciose e l’anaplasmosi.

Se una persona non riceve il trattamento ei suoi sintomi progrediscono, possono sperimentare complicazioni che includono:

  • febbre prolungata
  • sindrome da distress respiratorio dell’adulto
  • disturbi della coagulazione del sangue
  • convulsioni e coma
  • meningite

Se si verificano queste complicazioni, un medico le tratterà in aggiunta all’infezione sottostante.

L’ehrlichiosi può essere prevenuta?

Escursioni in famiglia.

La prevenzione di ehrlichiosi comporta l’adozione di misure per evitare di ottenere un morso di zecca.

Se le persone vivono in un’area con zecche solitarie, possono aiutare a prevenire l’ehrlichiosi mediante:

  • indossare camicie a maniche lunghe, pantaloni lunghi e cappelli durante il campeggio o le escursioni
  • indossare indumenti di colore chiaro per rendere più facile individuare le zecche
  • controllando gli indumenti e la pelle per le zecche dopo essere stati all’aperto
  • infilare i pantaloni nei calzini per rendere più difficile alle zecche raggiungere la pelle
  • controllando gli animali domestici per zecche dopo il ritorno dall’aria aperta

L’esposizione a campi e aree boschive mette una persona a maggior rischio di ottenere un morso di zecca.

prospettiva

Secondo il CDC, l’ehrlichiosi è fatale nell’1,8 per cento dei casi.

Tuttavia, gravi complicazioni e fatalità sono più comuni negli individui con un sistema immunitario indebolito. Trattamenti contro il cancro, HIV, trapianti di organi precedenti e alcuni farmaci possono compromettere il sistema immunitario.

La maggior parte delle persone si riprende completamente dall’ehrlichiosi, soprattutto se ha ricevuto antibiotici in tempo utile e li ha assunti come da istruzioni.

Like this post? Please share to your friends: