Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Emollienti: come possiamo usarli?

Emollienti o idratanti aiutano a mantenere la pelle umida ed elastica riducendo la perdita di acqua dall’epidermide, lo strato esterno della pelle.

Forniscono un film protettivo. Per i pazienti con condizioni quali eczema o psoriasi, gli emollienti sono una parte essenziale della cura quotidiana della pelle.

Gli emollienti si trovano in molte applicazioni per la pelle e la bellezza, come rossetti, lozioni e una vasta gamma di prodotti cosmetici. Le persone che usano idratanti ed emollienti per l’eczema o la psoriasi dovrebbero evitare prodotti profumati.

Un emolliente è un umettante, un lubrificante e un occlusore. L’occlusione mette uno strato di olio sulla superficie della pelle, rallentando la perdita di acqua. Un umidificatore migliora la superficie della capacità della pelle di trattenere l’acqua. Un lubrificante riduce l’attrito quando qualcosa sfrega contro la pelle.

Questa tripla funzione aiuta a riparare le cellule della pelle sulla superficie della pelle.

Gli emollienti possono di solito essere applicati tutte le volte che è necessario.

tipi

[emolliente sul gomito]

Gli emollienti possono essere medicati o non medicati.

Idratanti topici non medicati contengono agenti occlusivi, emollienti e umettanti.

Gli agenti occlusivi rivestono la pelle, formando una barriera fisica che impedisce la perdita di acqua. Petrolato, cere, olii e siliconi sono esempi. Possono essere scomodi sulla pelle, quindi possono essere combinati con un emolliente.

Gli emollienti offrono una barriera occlusiva e levigano le cellule della pelle, per rendere la pelle più liscia. Alcuni si diffondono più facilmente di altri. Possono essere usati esteri e oli.

Gli umettanti includono ingredienti come glicerina, urea e acido carbossilico pirrolidinico. Attirano l’acqua dall’atmosfera e dagli strati inferiori della pelle per idratare la superficie della pelle. Possono sentirsi appiccicosi, quindi saranno combinati con altri elementi.

L’equilibrio di questi tre elementi determinerà il tipo di crema idratante e il suo scopo.

Gli emollienti variano anche in base al rapporto tra olio o lipidi nell’acqua. Lozioni hanno un basso contenuto lipidico, ma il contenuto lipidico di unguenti. Emollienti con alto contenuto lipidico sono più grassi e più appiccicosi. Inoltre rendono la pelle lucida.

Il gel di aloe vera è stato trovato per aiutare alcune persone con psoriasi da lieve a moderata, ma non tutti. L’effetto di rivestimento del gel sulla pelle può fornire benefici.

Alcune persone sono allergiche agli ingredienti dei prodotti, tra cui l’aloe vera. Per verificare le allergie, è consigliabile applicare parte del prodotto a una sezione del braccio di dimensioni pari a 10 centimetri e attendere 24 ore per vedere se c’è qualche reazione, prima di applicarla più ampiamente.

Per eczema e psoriasi

Idratanti ed emollienti sono raccomandati per le persone con eczema e psoriasi, a qualsiasi età.

Uno studio che ha esaminato la fattibilità del trattamento barriera della pelle dalla nascita ha concluso:

“I risultati di questo studio dimostrano che la terapia emolliente dalla nascita rappresenta un approccio fattibile, sicuro ed efficace per la prevenzione della dermatite atopica Se confermata in studi più ampi, la terapia emolliente dalla nascita sarebbe un intervento semplice e a basso costo che potrebbe ridurre la carico di malattie allergiche. “

Le persone con eczema o psoriasi possono trovare il sapone troppo asciutto per la pelle. Molti saponette, saponi liquidi e detergenti e prodotti profumati possono irritare la pelle.

I sostituti di saponi emollienti non schiumano ma puliscono le mani e la pelle. Possono essere applicati prima del lavaggio o in acqua.

[emollienti]

Le creme acquose o gli unguenti emulsionanti sono buone alternative per i saponi da bagno e per le mani, perché non strappano la pelle del suo strato superficiale, come fa la maggior parte dei saponi. Le creme acquose possono essere utilizzate al posto della schiuma da barba.

Alcune creme acquose possono causare bruciore. Se continua così, un farmacista o un medico sarà in grado di suggerire un prodotto alternativo.

I bagni di bolle possono seccare e irritare la pelle, ma il bagno aiuta a rimuovere la pelle e la sporcizia che potrebbero contribuire all’infezione. Additivi da bagno emollienti o oli da bagno aggiunti all’acqua del bagno possono aiutare a prevenire la perdita di umidità dalla pelle.

Possono rendere la vasca scivolosa, quindi è importante fare attenzione quando entri e esci dal bagno. Un tappetino antiaderente potrebbe aiutare.

Gli emollienti possono anche essere applicati su una spugna prima o durante la doccia.

Per i bambini che sono a rischio di sviluppare eczema infetto, gli oli da bagno con un antisettico possono offrire protezione, ma questi dovrebbero essere usati occasionalmente. L’etichetta indicherà la quantità raccomandata che dovrebbe essere usata. Un’alta concentrazione può causare irritazione alla pelle.

Le creme e gli unguenti emollienti sono meno grassi degli unguenti, ma potrebbero pungere dopo la prima applicazione, soprattutto se la pelle è molto secca. I sintomi normalmente si calmano in pochi giorni. Se la puntura persiste, consultare un farmacista o un medico qualificato. Alcune persone soffrono di bruciore persistente a causa dei conservanti usati o a causa di una reazione allergica.

Il tipo di emolliente da usare dipende da quanto è secca la pelle e da dove verrà applicato l’emolliente.

Gli emollienti possono venire in bottiglie, grandi erogatori di pompe, tubi, vasche e vasi. Sono venduti principalmente da banco, senza prescrizione medica, ma alcuni prodotti richiedono una prescrizione.

I pazienti con psoriasi o eczema hanno la pelle estremamente secca, quindi dovranno applicare gli emollienti più frequentemente. Possono trarre maggior beneficio da emollienti medicati che aiutano a prevenire riacutizzazioni, infiammazioni e infezioni.

Questi prodotti possono essere più efficaci se applicati dopo il lavaggio o il bagno, quando la pelle ha più bisogno di idratazione.

Emollienti medicati per la psoriasi e l’eczema possono contenere corticosteroidi, acido salicilico, analoghi della vitamina D, catrame di carbone, tazarotene, anthralin, tacrolimus e pimecrolimus.

Questi dovrebbero essere utilizzati con la raccomandazione di un medico, in quanto alcuni di essi possono causare prurito o irritazione e un uso intensivo di steroidi può avere gravi effetti collaterali.

Suggerimenti per l’applicazione

Per i migliori risultati:

  • Applicare emollienti e idratanti dopo il bagno, mentre l’acqua è ancora intrappolata nella pelle
  • Utilizzare almeno tre volte al giorno o secondo le istruzioni del medico
  • Applicare delicatamente e seguire la direzione della crescita dei capelli
  • Non strofinare su e giù perché questo può portare a prurito, bloccare i follicoli piliferi e generare calore nella pelle
  • Continuare a usare l’emolliente dopo che una svasatura si è deselezionata, per evitare che ritorni
  • Chiedi a un medico un consiglio sul miglior prodotto per te e su come usarlo
  • Utilizzare tentativi ed errori per un prodotto che fa per te

Utilizzati quotidianamente, prodotti non medicati possono aiutare a mantenere a bada i casi da lieve a moderato di eczema, e possono ridurre la necessità di creme corticosteroidi.

Non sono stati trovati idratanti non medicinali tossici e la maggior parte sono sicuri durante la gravidanza e per uso pediatrico.

Like this post? Please share to your friends: