Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Emorroidi: cause, trattamenti e prevenzione

Le emorroidi, conosciute anche come pile, sono delle vene gonfie nella parte inferiore dell’ano e del retto. Quando le pareti di queste navi sono tese, si irritano.

Sebbene le emorroidi possano essere spiacevoli e dolorose, sono facilmente curabili e molto prevenibili. Poiché le emorroidi generalmente peggiorano nel tempo, i medici suggeriscono che dovrebbero essere trattate non appena appaiono.

Fatti veloci sulle emorroidi

Ecco alcuni punti chiave sulle emorroidi. Maggiori dettagli e informazioni di supporto sono nell’articolo principale.

  • Le donne hanno maggiori probabilità di avere le emorroidi durante la gravidanza.
  • La probabilità di sviluppare emorroidi aumenta con l’invecchiamento della persona.
  • Le emorroidi si verificano quando le vene che circondano l’ano sono ingigantite o ingrandite.
  • A volte, sono necessarie medicine e interventi chirurgici per curare le emorroidi.

trattamenti

Nella maggior parte dei casi, le semplici misure attenuano i sintomi mentre le emorroidi guariscono senza trattamento. Tuttavia, talvolta possono essere necessari medicinali e persino interventi chirurgici.

Trattamenti domiciliari

Chirurgia delle emorroidi

I sintomi possono essere alleviati nei seguenti modi. Tuttavia, non elimineranno le emorroidi:

  • Creme e pomate per uso topico: creme o supposte over the counter (OTC), che contengono idrocortisone, sono disponibili per l’acquisto online. Ci sono anche pastiglie che contengono amamelide o un agente paralizzante che può essere applicato sulla pelle.
  • Impacchi di ghiaccio e impacchi freddi: applicarli sull’area interessata può aiutare con il gonfiore.
  • Un bagno sibilante con acqua calda: un bagno sitz è posizionato sopra la toilette. Alcune farmacie li vendono e possono alleviare i sintomi di bruciore o prurito.
  • Salviette umide: la carta igienica asciutta può aggravare il problema.
  • Analgesici: alcuni antidolorifici, come l’aspirina, l’ibuprofene e il paracetamolo possono alleviare il dolore e il disagio.

medicinali

La maggior parte dei farmaci per le emorroidi sono OTC. Questi includono unguenti, pastiglie o supposte.

Gli ingredienti attivi come l’idrocortisone e l’amamelide sono noti per alleviare il prurito e il dolore. Consultare un medico se questi medicinali non mostrano risultati dopo una settimana di trattamento.

Opzioni di trattamento non chirurgici

Il tipo più comune di tecnica di rimozione delle emorroidi non chirurgiche è la legatura elastica.

Questa è una procedura ambulatoriale per le emorroidi interne, in cui una fascia elastica è posizionata sulla base della emorroidi per interrompere l’afflusso di sangue. Le emorroidi si restringeranno o cadranno.

Un’altra procedura è la scleroterapia, in cui una soluzione viene iniettata in una emorroidi interne. Questo produce una cicatrice che interrompe l’afflusso di sangue alle emorroidi.

La fotocoagulazione a infrarossi e l’elettrocoagulazione sono altre due opzioni.

Opzioni chirurgiche

La chirurgia può comportare una rimozione completa delle emorroidi, nota come emorroidectomia.

Può anche implicare la graffatura, in cui una emorroidaria prolasso viene fissata nuovamente al suo posto. Queste procedure sono eseguite in anestesia generale e la maggior parte delle persone può andare a casa lo stesso giorno dell’intervento.

Le cause

L’allargamento delle vene intorno all’ano causa le emorroidi.

Possono verificarsi per i seguenti motivi:

  • Gravidanza: si verificano più comunemente nelle donne in gravidanza perché, man mano che l’utero si allarga, preme sulla vena del colon, provocandone il rigonfiamento.
  • Invecchiamento: le emorroidi sono più comuni tra gli adulti tra i 45 ei 65 anni. Ciò non significa, tuttavia, che i giovani e i bambini non li ottengano.
  • Diarrea: Emorroidi possono verificarsi dopo casi di diarrea cronica.
  • Stitichezza cronica: lo sforzo per spostare le feci esercita una pressione aggiuntiva sulle pareti dei vasi sanguigni.
  • Stare seduti troppo a lungo: stare in posizione seduta per lunghi periodi di tempo può causare emorroidi, specialmente sul water.
  • Sollevamento di carichi pesanti: il sollevamento ripetuto di oggetti pesanti può portare a emorroidi.
  • Rapporto anale: questo può causare nuove emorroidi o peggiorare quelle esistenti.
  • Obesità: l’obesità correlata alla dieta può causare emorroidi.
  • Genetica: alcune persone ereditano la tendenza a sviluppare emorroidi.

Sintomi

[Emorroidi interne ed esterne]

I sintomi delle emorroidi spesso includono:

  • sanguinamento indolore
  • prurito o irritazione nell’area anale
  • disagio, dolore o indolenzimento nella stessa area
  • grumi e gonfiore nella regione anale
  • feci che perdono

I sintomi possono essere spiacevoli o allarmanti, ma di solito non sono motivo di preoccupazione.

tipi

Le emorroidi possono essere interne o esterne.

Emorroidi interne

Le emorroidi interne sono profonde all’interno del retto e non visibili dall’esterno. Sono normalmente indolori. Spesso, il primo segno che sono presenti emorroidi interne è il sanguinamento rettale.

Le tensioni possono talvolta spingere una emorroidi interna in modo che sporga attraverso l’ano. Questo è chiamato emorroidi sporgenti o prolasso e può essere doloroso.

Emorroidi esterne

Le emorroidi esterne sono sotto la pelle intorno all’ano e sono quindi visibili. Perché ci sono nervi più sensibili in questa parte del corpo, sono normalmente più dolorosi. Sforzarsi quando si passa uno sgabello può causare loro sanguinare.

Diagnosi

Chiunque soffra dei sintomi descritti sopra deve contattare un medico. Tenete presente che altre cose, compresi i tumori colorettali e anali, possono causare sanguinamento rettale.

Un medico può effettuare un esame fisico ed eseguire altri test per determinare se sono presenti o meno emorroidi. Questi test possono includere un esame rettale digitale. Questa è un’ispezione manuale del medico che usa un dito guantato e lubrificato.

Se i sintomi includono quantità significative di sanguinamento, vertigini e sensazione di svenimento, l’individuo deve cercare immediatamente cure di emergenza.

Prevenzione

Il rischio di sviluppare emorroidi è notevolmente ridotto quando le feci sono tenute morbide. Questo può essere aiutato nei seguenti modi:

  • Nutrizione: mangiare cibi ricchi di fibre, come frutta e verdura, così come cereali integrali, significa che le feci saranno quasi sempre morbide. Allo stesso modo, bere molti liquidi aiuta a mantenere le feci morbide. Gli integratori di fibre OTC facilitano anche la stitichezza.
  • Evitare sforzi eccessivi: quando si usa la toilette, cercare di non sforzare. Questo crea pressione nelle vene nel retto inferiore.
  • Andare in bagno quando necessario: le persone non dovrebbero aspettare se hanno bisogno di usare il bagno. Più lunga è l’attesa, più asciutte saranno le feci.
  • Attività fisica: stare seduti o in piedi per lunghi periodi mette sotto pressione le vene. L’attività fisica aiuta anche le feci a muoversi attraverso l’intestino, quindi i movimenti intestinali sono più regolari.
  • Mantenere un peso corporeo sano: il sovrappeso aumenta significativamente il rischio di avere le emorroidi.

prospettiva

Le emorroidi sono spesso trattate con successo e senza complicazioni, soprattutto se il trattamento inizia presto. Tuttavia, possono verificarsi le seguenti rare complicazioni:

  • Emorroidi strangolate: se il flusso di sangue alle emorroidi viene interrotto, può essere strangolato. Questo può causare dolore significativo.
  • Anemia: significativa perdita di sangue cronica da emorroidi può portare ad anemia. Ciò si verifica quando non ci sono abbastanza globuli rossi nella circolazione di una persona.
  • Coaguli di sangue: a volte il sangue può coagularsi nell’ano, che può essere doloroso. L’area si gonfierà e si infiammerà.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: