Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Emotorace: cosa devi sapere

L’emotorace si verifica quando un infortunio o un altro fattore causa la raccolta di sangue nel torace

Si riferisce a una raccolta di sangue tra la parete toracica e il polmone.

Numerose cause e sintomi possono aiutare i medici a identificare e trattare rapidamente la condizione.

La causa più comune è una lesione traumatica al torace, come una ferita da una ferita da una costola rotta o una ferita da forza contundente derivante da un incidente d’auto.

Le persone possono presentare sintomi diversi a seconda della progressione dell’emotorace. La diagnosi di emotorace può comportare sia un esame fisico che un test di imaging.

Il trattamento di questa grave condizione comporta la stabilizzazione del paziente se è stato ferito, la rimozione di tutto il sangue nel torace e l’interruzione della fonte del sanguinamento.

Fatti veloci su hemororax:

  • L’emotorace deriva da una lesione extrapleurica o da una lesione intrapleurica.
  • Un danno extrapleurico è causato da danni ai tessuti della parete toracica all’esterno dello spazio pleurico. Una lesione intrapleurica è dovuta a un danno all’interno della cavità pleurica.
  • L’emotorace si verifica spesso con pneumotorace, che è l’aria in eccesso nella cavità pleurica.
  • I sintomi includono dolore al petto e una rapida frequenza cardiaca.
  • Il trattamento prevede il posizionamento di un catetere attraverso le costole per drenare il sangue e rimuovere l’aria.

Le cause

Nel caso dell’emotorace, il sangue si raccoglie in uno spazio chiamato cavità pleurica, che si trova tra la parete toracica e il polmone. Ci sono diverse possibili cause tra cui:

Lesione traumatica

paziente che si è precipitato attraverso A & E

L’emotorace traumatico spesso causa la rottura della membrana pleurica che riveste il torace o i polmoni. Questa membrana rotta versa il sangue nello spazio pleurico, che non ha modo di essere drenato.

Anche le più piccole lesioni alla parete toracica o ai polmoni possono portare all’emotorace.

È diventata una procedura standard per il personale medico di emergenza per ispezionare i polmoni di una persona per segni di emoracex dopo un incidente o un’altra lesione da impatto, come una lesione sportiva.

Altre cause

Altri problemi possono causare l’emotorace. Alcune persone possono essere più a rischio per l’emotorace a seconda delle condizioni sottostanti.

Questo è chiamato emotorace spontaneo e può colpire persone con:

  • infezioni polmonari, come la tubercolosi
  • alcuni tipi di cancro o malignità, come il cancro del polmone o della pleura
  • embolia polmonare, che è un coagulo di sangue nei polmoni
  • difetti nella coagulazione del sangue, ad esempio, a causa dell’uso di farmaci anticoagulanti o di emofilia
  • disfunzione del tessuto polmonare, come infarto polmonare
  • le lacrime in un vaso sanguigno nei polmoni possono causare un’elevata pressione sanguigna

L’emotorace può anche essere causato da una procedura medica, come il posizionamento di un catetere venoso o un intervento chirurgico al cuore. In casi più rari, l’emotorace può anche verificarsi spontaneamente.

Un altro problema che può derivare da un trauma al petto è il pneumotorace. In questo caso, l’aria si raccoglie nella cavità toracica. Se una persona ha entrambi, questo è chiamato emopneumotorace.

Sintomi

L’emotorace presenta alcuni sintomi unici, che possono aiutare sia i pazienti che i medici a identificarlo se i segni non sono evidenti. I sintomi dell’emotorace includono:

  • dolore toracico, soprattutto durante la respirazione
  • pelle fredda, pallida o viscida
  • battito cardiaco accelerato
  • bassa pressione sanguigna
  • respirazione tesa, rapida o superficiale
  • respirazione difficoltosa
  • sentimenti di irrequietezza
  • ansia

Un emoracex massiccio è quando l’accumulo di sangue è grande, essendo almeno 1.000 millilitri o un litro. Questo può portare a shock.

Le persone con segni di pneumotorace o altri disturbi correlati possono presentare ulteriori sintomi.

Diagnosi

Dottore guardando a raggi X del polmone

Durante un esame fisico, i medici ascolteranno i suoni di respirazione anormale attraverso uno stetoscopio. I medici possono anche toccare sul petto per ascoltare i suoni di liquido.

Altri metodi di diagnosi includono:

  • Raggi X: un’immagine a raggi X del torace rivelerà rapidamente se c’è del liquido nella cavità toracica. In una radiografia, i polmoni mostreranno il nero, dove il liquido pleurico e il sangue nella cavità toracica appariranno bianchi.
  • Scansioni TC: questo può dare ai medici un’immagine completa dei polmoni e della cavità pleurica, che può essere particolarmente importante in caso di lesioni. Una scansione TC completa del torace può spesso rivelare la causa dell’emotorace e il miglior trattamento per l’individuo.
  • Ultrasuoni: in situazioni di emergenza, le immagini ad ultrasuoni forniscono uno sguardo rapido e accurato nello spazio pleurico per potenziali danni e gemotorace.

I medici possono anche voler prelevare un campione del liquido pleurico per la loro diagnosi. Il liquido che rimuovono può essere sanguinante o essere macchiato dal sangue se la persona ha l’emotorace.

Trattamento

Ci sono alcune cose che devono essere fatte per garantire un trattamento di successo.

In primo luogo, un medico inserisce un ago o un catetere nel torace attraverso le costole. È usato per rimuovere il sangue e l’aria che è penetrata nella cavità pleurica.

Tranne che nel caso di un’emergenza, un medico userà un agente paralizzante e una sedazione prima di inserire il catetere.

Dopo aver scaricato il torace, il medico può usare la stessa provetta per aiutare a espandere il polmone colpito se è collassato.

Il tubo toracico viene lasciato attaccato a un sistema chiuso che consente al fluido e all’aria di fuoriuscire ma non più aria per entrare nello spazio pleurico. Questo sistema può essere collegato all’aspirazione o lasciato in un ambiente chiamato water seal.

Per trattare correttamente l’emotorace, la causa deve essere affrontata. Nelle persone con una piccola lesione, il drenaggio toracico può essere tutto ciò che è necessario. Altre persone potrebbero aver bisogno di un intervento chirurgico per fermare l’emorragia alla fonte.

Fattori di rischio

tre chirurghi

L’emotorace è solitamente il risultato di un incidente o di un’altra lesione traumatica che può essere difficile da prevenire in molti casi. Esistono ulteriori fattori di rischio tra cui:

  • Chirurgia: le persone che hanno importanti interventi chirurgici come la chirurgia a cuore aperto o un trapianto di polmone possono avere maggiori probabilità di sperimentare l’emotorace. I medici li monitoreranno durante e dopo l’intervento chirurgico per qualsiasi segno di sangue o liquido nei polmoni.
  • Lesioni ripetitive: l’emotorace può essere causato da una forza contundente durante le attività sportive, come il calcio, le arti marziali e il pugilato. Ci può essere un rischio più elevato per coloro che partecipano a sport o altre attività che possono causare un impatto smussato ripetitivo sul petto, sull’addome o sulle spalle.

complicazioni

Sono possibili anche complicazioni causate dall’emotorace. Loro includono:

  • Problemi polmonari: la pressione del sangue nel petto può causare un polmone collassato. Se progredisce, ciò può portare a insufficienza respiratoria.
  • Infezione: un emotoracex che non viene trattato può anche causare un’infezione nel polmone, nella pleura o nel liquido pleurico nella cavità toracica.
  • Cicatrici: le membrane pleuriche e il tessuto polmonare sono anche più inclini a cicatrizzare con l’emotorace. Nel tempo, questo può portare a fibrosi e costole immobilizzate.

Le complicanze possono richiedere un ulteriore intervento chirurgico o assistenza medica. Nei casi gravi, l’emotorace può causare il corpo a shock, che può essere fatale.

Emotorace trattenuto

L’emotorace trattenuto è una complicazione che si verifica quando il sangue rimane troppo a lungo nella cavità plurale. Il sangue può coagularsi ed essere difficile da rimuovere attraverso un catetere. Il sangue che rimane troppo a lungo nel torace può causare l’accumulo di pus nell’area circostante, il che può portare a un’infezione.

L’emotorace trattenuto viene trattato inserendo un tubo toracico diverso nello spazio pleurico per favorire il drenaggio o una procedura chirurgica video-assistita.

prospettiva

L’emotorace è una condizione grave che può essere pericolosa per la vita se non trattata. Dove una persona ha ricevuto assistenza medica, i risultati della diagnosi e del trattamento sono buoni.

Senza assistenza medica, questo non è sempre il caso. Chiunque abbia avuto un danno al torace dovrebbe essere controllato per l’emotorace. I sintomi dell’emotorace richiedono cure mediche immediate. Un gruppo di medici può ridurre il rischio di gravi complicanze in caso di trattamento di emergenza.

Il recupero dipende da quanto bene la persona risponde al trattamento e da quanto tempo impiega il sangue a uscire dallo spazio pleurico.

Like this post? Please share to your friends: