Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Enthesopathy: sintomi e trattamento

L’eneopatia si riferisce a un problema con l’attaccamento di tendini, legamenti o componenti di un’articolazione sull’osso.

Le persone con entesopatia generalmente soffrono di dolore e possono avere rigidità o difficoltà a muovere l’articolazione o l’area interessata del corpo.

Quando una condizione infiammatoria, come l’artrite reumatoide, causa il dolore di entesopatia, si chiama entesite.

I sintomi di entesite e entesopatia sono gli stessi e possono avvertire dolore articolare generalizzato o dolore in una posizione specifica vicino all’articolazione. Il dolore peggiora con il movimento. Ad esempio, una persona con entesopatia nel tendine di Achille sperimenterà un peggioramento del dolore durante la corsa o la deambulazione.

Quando l’entesopatia è correlata a un’altra condizione, come l’artrite reumatoide, può essere d’aiuto trattare la causa sottostante. Rimedi di stile di vita e terapia fisica possono anche trattare la condizione.

Fatti veloci su entesopatia:

  • Il sintomo principale è il dolore nell’articolazione interessata o nella zona del corpo.
  • Le cause comuni includono il movimento ripetitivo.
  • L’irrigidimento può verificarsi alle articolazioni, limitando ulteriormente la gamma di movimento e movimento.
  • Il trattamento si concentra sulla risoluzione del problema di fondo e cambiamenti dello stile di vita per ridurre i sintomi.

Come viene provocata l’entesopatia?

corridori

Le cause di entesopatia includono:

  • Uso eccessivo, in particolare da movimenti ripetitivi, come correre o giocare a tennis.
  • Trauma, come una caduta o un colpo a una zona interessata o un micro infortunio a un’area.
  • Malattie autoimmuni, come l’artrite reumatoide o altre condizioni infiammatorie.
  • Genetica, quando certi geni rendono gli individui più suscettibili a certe lesioni.

L’enantiopatia può svilupparsi in qualsiasi articolazione o area in cui si legano tendini o legamenti e può causare dolore vicino a diverse articolazioni. Il tallone, le ginocchia, i fianchi, le dita delle dita dei piedi, i gomiti e la spina dorsale sono luoghi comuni per lo sviluppo dell’entesiopatia.

Tendini e legamenti sono entrambi fasci di tessuto connettivo. I tendini attaccano i muscoli alle ossa mentre i legamenti attaccano le ossa alle altre ossa.

L’entesi è il fascio di tessuto che lega i tendini e i legamenti e la capsula articolare alle ossa. L’entesopatia è qualsiasi disturbo nell’entesi, o si impone se ce n’è più di una.

Quali sono i sintomi di entesopatia?

dolore al ginocchio

Il dolore è uno dei modi in cui i medici diagnosticano l’entesopatia. Le persone con entesopatia tendono a provare dolore quando un medico preme il tendine o il legamento dove si inserisce nell’osso.

Altri sintomi di entesopatia possono includere:

  • rigidità articolare
  • difficoltà a muovere il giunto
  • gonfiore, specialmente se colpisce i piedi o le gambe
  • calore vicino all’articolazione colpita

L’enceopatia è spesso un sintomo di un’altra malattia, come l’artrite infiammatoria della colonna vertebrale o una condizione autoimmune. Quindi le persone con entesopatia possono avvertire i sintomi di queste altre condizioni, che possono, a loro volta, aiutare a diagnosticare la causa sottostante del dolore articolare.

Ad esempio, la gotta è un tipo di artrite che causa la deposizione di cristalli di acido urico all’interno e attorno ad alcune articolazioni. Questo può causare entesopatia. Le persone con la gotta possono avere dolori che coinvolgono una varietà di articolazioni, in particolare quelle dei piedi e dei piedi.

Diagnosi e trattamento di entesopatia

Un medico può diagnosticare l’entesopatia basandosi sui sintomi e un esame da solo. Quando i sintomi non sono chiari o quando un’altra causa potrebbe essere la causa, possono essere utili le scansioni di immagini, ad esempio un’ecografia, la scansione a raggi X o la risonanza magnetica (MRI). Queste immagini cercano gonfiore e danno agli entesi e possono escludere altre diagnosi.

I trattamenti includono:

farmaci

Le persone con entesopatia possono migliorare con vari farmaci contro l’artrite e altri trattamenti, come i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), i biologici se i loro sintomi sono correlati a una condizione autoimmune, corticosteroidi o altri farmaci per gestire il disagio.

Fisioterapia

La terapia fisica può ridurre il dolore e la rigidità delle articolazioni e delle aree vicine. La maggior parte della terapia fisica si concentra sul rafforzamento e allentamento dei muscoli tesi, oltre a migliorare la flessibilità vicino all’entesi. Per esempio, le persone con entesopatia del tendine di Achille possono trarre beneficio dai tratti del muscolo del polpaccio praticati 2-3 volte al giorno.

Eseguendo questi esercizi su entrambi i lati, e non solo sul lato affetto da entesopatia, è possibile prevenire squilibri muscolari, problemi di postura e peggioramento del dolore.

La fisioterapia può aiutare le persone con entesopatia a lavorare intorno alle loro ferite senza peggiorare il dolore.

Orthotics

I dispositivi ortesi, come gli inserti delle scarpe per tallone, possono ridurre il dolore di alcuni tipi di entesopatia. Possono anche prevenire ulteriori danni. Una stecca può aiutare a sostenere l’articolazione e allungare i muscoli circostanti, in particolare di notte.

Cambiamenti nello stile di vita

Le persone con entesopatia possono aver bisogno di evitare esercizi che aumentano lo stress sulle articolazioni. La corsa può irritare l’entesopatia, così come alcuni esercizi di carico. Gli individui che sviluppano entesopatia possono trarre beneficio da esercizi non gravitanti, come andare in bicicletta, nuotare e andare a remare. Altri trattamenti che possono aiutare includono:

  • impacchi caldi o freddi, o alternando i due, per ridurre l’infiammazione
  • massaggiare l’articolazione interessata o dei muscoli circostanti
  • terapia laser a freddo (terapia laser a basso livello), una terapia della luce che può ridurre l’infiammazione e il dolore
  • terapie alternative, come l’agopuntura
  • iniezioni di corticosteroidi per entesite infiammatoria

Se un movimento è doloroso, si consiglia a una persona di evitarlo, per quanto possibile.

Condizioni confuse con entesopatia

medico che esamina il paziente più anziano

L’entesopatia può interessare qualsiasi area del corpo, ma è più comune nel tallone, nella colonna vertebrale, nell’anca, nel gomito e nel ginocchio.Tuttavia, un’ampia varietà di condizioni mediche può anche causare dolore articolare e localizzato.

Dal momento che molte condizioni possono causare dolore in corrispondenza o in prossimità di un’articolazione, le persone con dolori articolari o muscolari non dovrebbero auto-diagnosticare. È importante consultare un medico per fare una diagnosi corretta.

Le condizioni che possono apparire simili all’entesiopatia includono:

  • ceppi e distorsioni
  • contusioni
  • lesioni alle ossa, comprese le fratture
  • lesioni da uso eccessivo che interessano i tendini
  • condizioni mediche, come la gotta o l’artrite reumatoide

Occasionalmente, calore, gonfiore e dolore possono segnalare un coagulo di sangue potenzialmente pericoloso per la vita nelle vene profonde.

I vitelli sono i siti più comuni per i coaguli di sangue delle vene, ma i coaguli di sangue possono formarsi ovunque, anche vicino alle articolazioni, ad esempio dietro il ginocchio. Un giunto improvvisamente rosso, caldo e gonfio può anche essere un segno di una grave infezione batterica all’interno dell’articolazione. Chiunque stia vivendo questo tipo di cambiamenti in qualsiasi articolazione dovrebbe richiedere cure mediche urgenti.

Qual è la prognosi per l’entesopatia?

I sintomi di entesopatia possono attenuarsi con il tempo e un trattamento adeguato. Ma la prognosi a lungo termine dipende dalla causa di entesopatia.

Le persone con malattie croniche che hanno esperienza di entesopatia possono continuare a sperimentare riacutizzazioni, nello stesso luogo o in diversi punti del corpo.

Qualcuno che sviluppa l’entesopatia a causa di un uso eccessivo o di altre cause esterne spesso guarisce in modo permanente se riceve un trattamento tempestivo.

Se non trattata, l’entesopatia può peggiorare. La postura o l’andatura di una persona possono cambiare a causa del dolore e della rigidità provocati dalla condizione. Questo può portare a rigidità muscolare, lesioni ai muscoli vicini e più dolore.

Like this post? Please share to your friends: