Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Esercizi di respirazione per le persone con BPCO

La broncopneumopatia cronica ostruttiva è una malattia dei polmoni che rende difficile respirare. La causa principale è il fumo, ma può anche essere causato da esposizione a inquinamento, fumi o altre sostanze irritanti.

La condizione non ha cura, ed è la terza causa di morte negli Stati Uniti.

BPCO e riabilitazione polmonare

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è solitamente una combinazione di due condizioni: enfisema e bronchite cronica.

La signora anziana viene aiutata con una leggera forma fisica

Nell’enfisema, piccoli sacchi d’aria nei polmoni possono collassare, estendersi o essere distrutti, causando problemi di scambio di gas nei polmoni.

I polmoni potrebbero non essere in grado di ottenere l’ossigeno quanto dovrebbero, quindi una persona con enfisema può sentirsi senza fiato durante l’attività fisica, o anche a riposo. Possono anche sperimentare una tosse a lungo termine che non va via.

La bronchite cronica, l’altra parte della BPCO, è associata a infiammazione delle vie respiratorie dei polmoni. Poiché le vie aeree sono sempre infiammate, producono muco e possono ostruirsi.

Questo rende più difficile per i polmoni spostare l’aria dentro e fuori. Spesso provoca una sensazione di dispnea, oppressione al petto e una tosse cronica o a lungo termine che produce il muco.

Molte persone con BPCO scoprono che anche l’attività leggera può farli sentire senza fiato e può sentirsi più difficile respirare col passare del tempo. Questo può portare a un ciclo di diventare meno attivi e sentirsi sempre più senza fiato con un’attività ridotta.

Come può aiutare la riabilitazione polmonare

La riabilitazione polmonare è un programma per persone con problemi respiratori come la BPCO. Viene spesso fatto in ospedale o in clinica. Il paziente lavora con una squadra di riabilitazione polmonare, che può includere medici, infermieri, terapisti polmonari e altri operatori sanitari.

La riabilitazione polmonare ha lo scopo di aiutare una persona a migliorare il proprio benessere e la qualità della vita. Può includere:

  • Esercizio fisico e allenamento fitness su misura per le esigenze del paziente e la capacità respiratoria
  • Consulenza dietetica e nutrizionale
  • Istruzione sulla BPCO e modi per gestirla
  • Consulenza e supporto
  • Esercizi di respirazione

La BPCO non può essere invertita, ma la riabilitazione polmonare può aiutare i polmoni a funzionare meglio.

Respiro con labbro increspato per BPCO

Mentre gli esercizi di respirazione fanno parte della riabilitazione polmonare, possono anche essere fatti a casa o quando una persona non ha fiato corto.

Questo può aiutare a evitare la respirazione veloce e il panico quando il fiato corto. Effettuati regolarmente, esercizi di respirazione appropriati possono aiutare i polmoni a liberarsi dell’aria vecchia, non ossigenata, in modo che possano assorbire aria fresca e ricca di ossigeno in modo più efficiente.

La respirazione con labbro incastrato è uno degli esercizi di respirazione più popolari per le persone con BPCO. Con la pratica regolare, questo esercizio può aiutare a rallentare la respirazione e quindi ottenere più aria dentro e fuori i polmoni.

Migliora la capacità dei polmoni di ottenere ossigeno e anidride carbonica. Uno studio pubblicato ha scoperto che migliora la capacità di una persona di esercitare con BPCO.

Per praticare questo esercizio, una persona dovrebbe:

  • Siediti in un posto comodo
  • Rilassa il collo e le spalle
  • Inspirare lentamente attraverso il naso mantenendo la bocca chiusa
  • Pucker o borsetta le labbra, fingendo di fischiare o spegnere una candela
  • Espirare tutta l’aria nei polmoni, lentamente e delicatamente, attraverso le labbra increspate
  • L’obiettivo è di rendere l’espirazione più lunga rispetto alla respirazione

La respirazione con le labbra increspate può richiedere pratica e concentrazione. Dovrebbe essere praticato da 5 a 10 minuti ogni giorno. È meglio provarlo per la prima volta quando una persona respira normalmente.

Nel corso del tempo, la respirazione labiale può aiutare le persone con BPCO a diventare più attive e in grado di respirare più facilmente.

Respirazione diaframmatica (respirazione ventricolare)

La respirazione diaframmatica o la respirazione della pancia aiutano una persona a usare il diaframma per sostenere il respiro.

Il diaframma è un muscolo nella pancia che aiuta a gonfiare i polmoni.

Le persone con BPCO possono usare meno il diaframma e usare di più la schiena e le spalle. Questo rende la loro respirazione più debole.

La respirazione diaframmatica può aiutare una persona a concentrarsi nuovamente sull’uso del diaframma.

Per praticare la respirazione diaframmatica, una persona dovrebbe:

La persona tiene il loro stomaco

  • Siediti o sdraiati in un luogo confortevole e metti le mani sulla pancia
  • Rilassa i muscoli del collo e delle spalle
  • Inspirare lentamente attraverso il naso, tenendo la bocca chiusa
  • Senti i polmoni riempirsi di aria e gonfiare come un palloncino mentre la loro pancia si muove verso l’esterno
  • Espira lentamente attraverso le labbra increspate
  • Fai uscire delicatamente l’aria, cercando di farla durare più a lungo rispetto all’inalazione
  • Ripeti per 5 o 10 minuti e concentrati sulla pancia andando su e giù ogni volta
  • Premi delicatamente la pancia mentre espiri per incoraggiare il diaframma a muoversi

Attività che aiutano la BPCO

Esercizi di respirazione e riabilitazione polmonare possono cambiare la vita di molte persone con BPCO. Tuttavia, ci può essere qualche valore in alcune attività quotidiane pure.

Alcuni studi e attività non correlate hanno anche mostrato risultati promettenti negli studi medici come modi per migliorare la qualità della vita dei pazienti con BPCO.

Lezioni di canto

Uno studio ha scoperto che le persone che hanno frequentato corsi di canto per 8 settimane sono andati meglio dei loro coetanei, che invece hanno preso una lezione di cinema.

Il gruppo di canto ha mostrato un miglioramento nel benessere fisico entro la fine dello studio.

Sebbene la ragione esatta del miglioramento non sia nota, gli autori suggeriscono che le lezioni di canto possono essere un’attività utile per le persone con BPCO, in combinazione con un trattamento medico.

Sebbene nello studio non siano stati identificati specifici miglioramenti alla respirazione, il canto spesso implica la respirazione diaframmatica. Di conseguenza, può essere un efficace complemento alla riabilitazione polmonare e alla respirazione delle labbra increspate.

Yoga

Signora anziana che fa yoga

La respirazione profonda e le posture specifiche praticate nello yoga possono aiutare con il rilassamento, la flessibilità e il benessere del corpo-mente.

Uno studio suggerisce che lo yoga può aiutare le persone con BPCO a migliorare la funzione polmonare e la loro capacità di esercitare.

Poiché ci sono più di 100 diverse forme di yoga, è importante sceglierne uno che sia sicuro e appropriato per la salute e l’abilità di una persona.

Tai Chi

Il Tai Chi è un’antica forma cinese di arte marziale che si concentra su un esercizio delicato, stretching, meditazione e consapevolezza.

Uno studio ha dimostrato che il Tai Chi in stile Sun ha migliorato le prestazioni a piedi e la qualità della vita nelle persone con BPCO. Gli altri tipi di Tai Chi non sono stati studiati, sebbene siano considerati sicuri per la maggior parte delle persone a causa del loro basso impatto e benefici per la salute.

Suggerimenti sullo stile di vita per una migliore respirazione

Poiché la BPCO causa scarsa funzionalità polmonare e muscoli respiratori indeboliti, è importante prendersi cura delle vie respiratorie con scelte di vita sane.

Oltre alle cure mediche, le persone con BPCO dovrebbero:

  • Smetti di fumare ed evita il fumo di sigaretta di seconda mano
  • Evitare la polvere, i fumi e le sostanze chimiche
  • Praticare un buon lavaggio delle mani
  • Prendi un vaccino antinfluenzale e altri vaccini
  • Evitare le folle durante la stagione fredda e influenzale

La BPCO può essere gestita con adeguate cure mediche, riabilitazione polmonare, esercizi di respirazione e cambiamenti dello stile di vita. Insieme, queste misure possono aiutare molte persone a diventare più attive e sentirsi meglio.

Like this post? Please share to your friends: