Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Fast food e diabete: consigli e opzioni per mangiare fuori

Per gestire efficacemente il diabete, le persone devono seguire una dieta salutare. Il fast food ha una cattiva reputazione per essere malsano e altamente elaborato.

Come il cibo spazzatura, il fast food dovrebbe essere evitato la maggior parte del tempo. Tuttavia, con un po ‘di know-how, le persone con diabete possono mangiare fast food con moderazione senza mettere a rischio la loro salute.

Suggerimenti per mangiare fast food in giro

È importante che le persone con diabete si avvicinino con cautela alle opzioni di fast food e, quando possibile, si preparino a ciò che potrebbe essere offerto.

Prima di andare in un ristorante fast food preferito, le persone con diabete dovrebbero prendere in considerazione alcuni di questi suggerimenti:

[giovane donna sul suo portatile in cucina]

  • Non andare quando sei troppo affamato. Iniziare qualsiasi pasto a stomaco vuoto può causare anche quelli con le migliori intenzioni di mangiare troppo e fare scelte meno salutari. Quando possibile, le persone con diabete dovrebbero pianificare di mangiare un pasto veloce dopo uno spuntino salutare, come una mela, per evitare di mangiare troppo.
  • Sapere prima di andare. A causa della domanda popolare, molti ristoranti di fast food hanno un conteggio delle calorie nei loro menu e informazioni nutrizionali sui loro siti web. In altri casi, siti web indipendenti potrebbero offrire recensioni e fatti alimentari. Indipendentemente dalla fonte, è una buona idea per le persone guardare le opzioni del menu e avere un pasto pianificato prima del viaggio, quando possibile, per limitare gli ordini impulsivi.
  • Bevi acqua, non soda. Le persone con diabete dovrebbero evitare la soda a causa dell’alto contenuto di zucchero e il rischio di causare un picco nei livelli di zucchero nel sangue. Scambiare soda per l’acqua può aiutare a evitare inutili calorie e picchi di zucchero nel sangue e aiuta a ridurre la sensazione di fame.
  • Mangia lentamente. Richiede al cervello almeno 15 minuti per registrare che lo stomaco è soddisfatto. Mangiare lentamente aiuta il cervello a raggiungere quello che sente lo stomaco. Questa tecnica può aiutare una persona a evitare un pasto troppo grande.
  • Limita il numero di visite. La maggior parte dei professionisti della salute e del benessere raccomandano di limitare il numero di volte in cui chiunque, compresi i diabetici, mangia il fast food. È meglio mantenere le visite rare, non più di una volta due volte al mese, per la migliore salute.
  • Mantienile piccolo. Quando l’addetto alla reception chiede di aumentare la dimensione dell’ordine, è generalmente una buona idea dire “no”. Ci saranno ancora molte calorie nel pasto più piccolo, ma la porzione più piccola è almeno inferiore a quella che la super-dimensione o la grande dimensione ha da offrire.
  • Attenzione alle opzioni di valore del pasto. Un fast food non spingerà una persona a comprare un hamburger singolo perché è molto più economico abbinare e vendere un’opzione più costosa. È meglio mangiare il panino con un’insalata e una bottiglia d’acqua al posto di hamburger preconfezionati, patatine fritte e pasto con bevande alla fontana.
  • Guarda le insalate. Le insalate possono essere peggio del pasto di valore, quindi le persone dovrebbero usare cautela al momento dell’ordine. Le persone dovrebbero evitare le insalate che contengono gusci di taco fritti, pollo fritto, condimenti grassi, formaggio e crostini che possono aggiungere calorie e influenzare i livelli di zucchero nel sangue. Invece, le persone dovrebbero cercare insalate con condimenti leggeri, pollo grigliato, formaggio limitato o no e nessun crostino.
  • Fritto è cattivo È meglio evitare cibi fritti, come strisce di pollo, patatine fritte e gusci di taco.
  • Scambia i lati. Quando disponibili, le persone dovrebbero scegliere insalate, frutta, verdura o altri lati più sani delle patatine fritte.

Suggerimenti su cosa ordinare

Il fast food si è distinto considerevolmente da alcune delle opzioni originali di hamburger, patatine fritte e frappè di anni fa. Ora è possibile trovare fast food di molti background culturali diversi. Questo può rendere più difficile per le persone con diabete sapere cosa è e non è una buona scelta per loro.

Di seguito sono riportati alcuni popolari tipi di fast food e alcuni suggerimenti generali su cosa cercare in ciascuno.

[polpette con basilico in una ciotola di legno]

italiano

I fast food offrono spesso una piccola varietà di piatti italiani.

Quando l’italiano è l’opzione disponibile, le persone con diabete dovrebbero stare alla larga dalla pizza e dalla pasta a fondo piatto, con il suo alto numero di carboidrati.

Invece, scelte come polpette di carne, insalate e pollo alla griglia offrono opzioni migliori per le persone con diabete da scegliere.

Cinese

Al momento dell’ordine cinese, le scelte più salutari sono spesso quelle a vapore.

Le persone dovrebbero scegliere broccoli al vapore e pollo con salsa sul lato su riso integrale, invece di pollo su riso bianco.

La maggior parte dei piatti di noodle cinesi, come lo mein, dovrebbero essere evitati a causa del loro elevato tenore di carboidrati.

americano

Brodi zuppe di verdure o fagioli, insalate con pesce grigliato, tofu o pollo, hamburger con lattuga avvolta e bordi di verdure al vapore o arrostite batteranno ogni giorno un tipico cheeseburger, patatine fritte e soda fast food.

messicano

[insalata di pollo alla griglia con ravanelli e avocado]

I fast food messicani offrono in genere tacos, burritos e tortilla chips. Simile a molti degli hamburger fast food, hanno iniziato a offrire insalate e altre opzioni apparentemente salutari.

Un’ottima scelta è l’insalata di pollo alla griglia con fagioli, avocado e salsa come condimento e servita senza guscio fritto.

I tacos di pollo alla griglia su tortillas di mais morbido con formaggio limitato o no, avocado e verdure grigliate possono in genere essere ancora ordinate pur restando all’interno degli obiettivi dei pasti a base di carboidrati.

Fai attenzione ai gusci di taco fritti che sono a basso contenuto di fibre, ma ad alto contenuto di grassi e ad alto contenuto calorico.

Domande da porre allo staff

In caso di dubbio, le persone con diabete non dovrebbero aver paura di chiedere allo staff domande sulle loro esigenze dietetiche.

Ecco alcune domande che possono aiutare le persone con diabete a fare scelte salutari quando si mangia fuori:

  • Sono disponibili opzioni di calorie più leggere?
  • Ci sono voci di menu speciali per le persone con diete ristrette?
  • Posso vedere le informazioni nutrizionali?
  • Ci sono sostituzioni più salutari, come i bastoncini vegetariani e le patatine fritte?
  • Posso ordinare un hamburger senza panino (come voglio evitare i carboidrati semplici)?

Sommario

I fast food non sono l’opzione migliore per le persone con diabete, in quanto offrono un numero elevato di cibi ricchi di zuccheri, sale e grassi. Anche le opzioni più sane sono spesso ancora altamente elaborate. Le persone dovrebbero controllare la glicemia 2 ore dopo un pasto a base di fast food per vedere come le ha influenzate. Questo può aiutare a guidare le scelte alimentari in futuro.

Anche se dovrebbero essere evitati, tranne in rare occasioni, è ancora possibile visitare un ristorante fast food e ordinare opzioni che avranno un impatto minimo sulla dieta e sulla salute in generale.

Se consumato con moderazione e con un po ‘di pianificazione, il fast food può essere un piacere o fare un pasto veloce se necessario.

Like this post? Please share to your friends: