Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Frattura di Colles: cosa devi sapere

Un polso rotto è ciò che spesso chiamiamo frattura di Colles. Nonostante ciò, è l’osso del radio nell’avambraccio che si rompe e non le ossa del carpo del polso.

Il raggio è il più grande delle due ossa dell’avambraccio e l’area più vicina al polso è l’estremità distale. Il raggio è l’osso più comunemente rotto nel braccio.

Una rottura del radio distale avviene quando l’osso si rompe di circa 1 pollice dal polso sul lato del pollice. Una frattura di Colles è un tipo di rottura del radio distale e si verifica quando il pezzo di osso rotto punta verso l’alto.

Fu descritto per la prima volta dal chirurgo irlandese e anatomista Abraham Colles nel 1814 e intitolato a lui.

Cause e fattori di rischio

Frattura di Colles.

Le fratture di Colles sono estremamente comuni. Negli Stati Uniti, una frattura di Colles è il termine usato per tutte le fratture del radio distale. Le fratture di Smith, le fratture di Chauffer e le fratture di Barton sono anche tipi di fratture radiali distali.

Una frattura di Colles di solito accade quando qualcuno cade su un braccio teso. Può anche verificarsi a seguito di un trauma, come nel caso di un’auto, di una bicicletta o di un incidente sugli sci.

L’età della persona può influenzare o meno una frattura di Colles.

Ad esempio, le rotture ad alta intensità causate da un trauma sono più comuni tra i 18 ei 25 anni rispetto agli adulti più anziani. D’altra parte, le interruzioni causate da inciampi o cadute si verificano negli adulti più anziani, poiché le loro ossa possono essere più fragili.

Questi tipi di interruzioni sono anche comuni nelle donne anziane che hanno l’osteoporosi. Questa condizione indebolisce le ossa e spesso si verifica in età avanzata. Una persona potrebbe anche non sapere di avere ossa deboli fino a quando non si verifica la rottura.

I casi di fratture di Colles nelle persone di età superiore a 60 anni tendono a verificarsi quando cadono da una posizione eretta.

Coloro che sono a rischio di rotture, come gli anziani con osteoporosi o quelli che hanno problemi con il loro equilibrio, possono indossare protezioni da polso. Tuttavia, mentre questo può limitare le fratture di Colles, non le impedirà tutte.

Sintomi

I sintomi comuni di una frattura di Colles includono:

  • dolore
  • gonfiore
  • ecchimosi
  • tenerezza
  • il polso appeso in modo deformato

Diagnosi

 Immagine di credito: Ashish j29 </ br>“></p> <p align=Una persona dovrebbe consultare un medico se il dolore che provano nel braccio è sufficiente a impedirgli di usarlo normalmente.

Dovrebbero andare immediatamente al pronto soccorso se hanno una delle seguenti condizioni:

  • il polso è molto doloroso
  • il polso appare deformato
  • il polso, la mano o le dita si sentono intorpiditi
  • le dita cambiano colore, soprattutto pallido o bianco

Se il polso non è particolarmente doloroso e non c’è deformità, allora potrebbe essere possibile attendere fino al giorno successivo per vedere un medico.

Mettere un impacco di ghiaccio sul polso e mantenerlo sollevato è raccomandato fino a quando un medico può esaminarlo. Gli anelli devono essere rimossi dalle dita prima che si sviluppi il gonfiore.

Il medico chiederà informazioni sulla storia recente dell’individuo per vedere se c’è stata una delle cause comuni delle fratture di Colles. Verranno quindi controllate le lesioni ai nervi e ai vasi sanguigni circostanti.

La tecnica più comune per diagnosticare le ossa rotte è la radiografia. Oltre a mostrare se delle ossa sono rotte, una radiografia mostrerà se una delle ossa è fuori posto e quanti pezzi rotti ci sono.

Un medico specializzato in ossa, noto come ortopedico, di solito conduce il trattamento.

Trattamento

Il trattamento per una frattura di Colles mirerà a riportare tutte le ossa rotte nei posti giusti e a tenerle lì finché non saranno guarite. Ci sono molti modi diversi per raggiungere questo obiettivo. Tre fattori principali determineranno quale metodo viene utilizzato:

  • la natura e l’entità della lesione
  • l’età della persona
  • i loro livelli di attività

Non chirurgico

Se le ossa sono in una buona posizione e non vi è stato alcuno spostamento, è probabile che venga applicato un calco in gesso o una stecca fino a quando le ossa non saranno guarite.

Una stecca è più comunemente usata nelle persone anziane e in quelle che non sono molto attive, e quando il dolore è minimo.

È probabile che gli individui più giovani e più attivi abbiano un cast. Il cast di solito rimane attivo per circa 6 settimane e un medico monitorerà il processo di guarigione a intervalli regolari. La gravità della frattura determinerà il tempo che intercorre tra gli esami. I raggi X possono essere utilizzati per valutare il processo di guarigione.

Se l’osso è solo leggermente fuori posizione, il medico può eseguire una tecnica chiamata riduzione chiusa. Questo è quando l’osso viene spostato al suo posto senza dover fare un’incisione nella pelle. Un cast sarà quindi posizionato sul braccio.

Chirurgico

Polsi deformati dopo la frattura di Colles.

Se le ossa sono considerevolmente spostate, o ci sono più di due frammenti, il medico può decidere che un cast non è sufficiente per correggere il problema. Quando ciò accade, la persona avrà bisogno di un’operazione.

Una volta in sala operatoria, un chirurgo può quindi eseguire una riduzione chiusa. In alternativa, il chirurgo può fare un’incisione nella pelle per allineare le ossa. Questo processo è noto come riduzione aperta.

Esistono diversi metodi alternativi per mantenere l’osso in posizione mentre guarisce:

  • un cast
  • perni metallici, solitamente in acciaio inossidabile o titanio
  • piatti e viti
  • un fissatore esterno, come una cornice sul braccio
  • qualsiasi combinazione di quanto sopra

Gestione e cura del dolore

Quanta sofferenza si prova con le fratture di Colles varia molto ed è difficile da prevedere.

Il dolore è spesso moderato e il medico può consigliare l’uso di impacchi di ghiaccio, sollevare il braccio e prendere antidolorifici senza prescrizione.

L’ibuprofene e il paracetamolo possono essere raccomandati per alleviare il dolore e l’infiammazione. Dolore più grave può richiedere la prescrizione di farmaci, come gli oppioidi.

Se viene applicato un calco, deve essere mantenuto asciutto in ogni momento e sarà necessario riporlo su di esso durante il lavaggio.

prospettiva

La maggior parte delle persone che hanno una frattura di Colles si riprenderà completamente. Tuttavia, ci possono essere alcuni problemi a lungo termine.

Alcune guide generali per un recupero completo includono quanto segue:

  • Un cast sarà rimosso dopo circa 6 settimane, anche se potrebbe essere cambiato prima se è sciolto o danneggiato.
  • La terapia fisica, se necessaria, inizierà alcuni giorni o settimane dopo che il cast è uscito, o dopo l’intervento chirurgico.
  • L’attività leggera, come il nuoto, può essere intrapresa dopo 1 o 2 mesi.
  • L’attività vigorosa, come lo sci, può essere ripresa dopo 3-6 mesi.
  • Quasi tutte le persone con una frattura di Colles sperimenteranno successivamente rigidità al polso.
  • Un recupero completo da questo tipo di interruzione può richiedere fino a un anno.

L’osteoporosi è un fattore in molte fratture di Colles, quindi una persona può anche essere testata per questa condizione, per consentire al trattamento di iniziare e prevenire ulteriori fratture.

Like this post? Please share to your friends: