Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Gestire una riacutizzazione della colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica intestinale. Questa malattia causa il rigonfiamento dell’intestino crasso e del retto per gonfiare e sviluppare piaghe.

La maggior parte delle persone con colite ulcerosa attraversa periodi in cui i sintomi sono attivi, che è noto come flare e periodi in cui i sintomi scompaiono, che è noto come remissione.

La parte più importante del trattamento della colite ulcerosa è la gestione e l’attenuazione dei sintomi di riacutizzazione mentre si aumenta la durata delle remissioni.

Le cause

Uomo stanco che esamina lo specchio

Le cause esatte della colite ulcerosa e dei suoi razzi sono ancora sconosciute. I ricercatori hanno escluso connessioni alla dieta e allo stress. Invece, i ricercatori si stanno concentrando sulla risposta del sistema immunitario o sulla reazione eccessiva come la causa più probabile.

Una storia familiare della malattia può anche essere un predittore di chi svilupperà la colite ulcerosa.

I brillamenti della colite ulcerosa non hanno cause note. Il trattamento si concentra sulla riduzione del numero di razzi che una persona sperimenta.

Nonostante i cambiamenti della dieta siano uno dei principali obiettivi del trattamento per evitare i riacutizzazioni, i ricercatori non hanno trovato prove del cibo che causa razzi.

Sintomi

La colite ulcerosa è considerata una malattia infiammatoria intestinale e colpisce le parti inferiori del tubo digerente. Di solito inizia nel retto, si sposta all’ano e alla fine può spostarsi in altre parti del colon.

A differenza di altre malattie infiammatorie intestinali, la colite ulcerosa rimarrà nella parte inferiore del tubo digerente.

La colite ulcerosa ha una varietà di potenziali sintomi, che vengono intensificati durante una riacutizzazione. La combinazione di sintomi che una persona sperimenta varierà. Alcune persone possono manifestare sintomi lievi mentre altre ne avvertono di più gravi.

I sintomi della colite ulcerosa includono:

  • dolore nella pancia
  • movimenti intestinali urgenti e dolorosi
  • stanchezza
  • disidratazione
  • febbre
  • movimenti intestinali sanguinosi
  • diarrea, spesso incluso il pus

Alcuni cibi e bevande possono peggiorare i sintomi durante una colite ulcerosa. Le persone con colite ulcerosa dovrebbero essere consapevoli di quali alimenti li fanno sentire peggio durante i razzi e di evitare questi alimenti sia durante che tra razzi.

Suggerimenti per ridurre i brillamenti

Gran parte del trattamento della colite ulcerosa è la prevenzione e il controllo delle riacutizzazioni.

Prevenire i brillamenti comporta una varietà di passaggi e misure. Di seguito sono descritti alcuni dei passaggi più comuni per evitare i razzi.

Piani dietetici

dieta su un tavolo con frutta e verdura

I piani dietetici sono una parte cruciale della prevenzione e della gestione dei razzi quando accadono.

Le diete dovrebbero contenere alimenti che una persona sa non li farà sperimentare i sintomi di un riacutizzarsi o peggiorare una bengala attiva.

Le persone possono sviluppare piani di dieta personali, ma un medico o un dietista può aiutare a bilanciare la dieta e raccomandare quali cibi includere o escludere.

Oltre a seguire un programma di dieta, una persona dovrebbe tenere un diario alimentare. Tenere traccia di tutti gli alimenti mangiati può aiutare una persona a capire quali alimenti sono sicuri per loro da mangiare e quali cibi potrebbero scatenare un riacutizzarsi.

Stress

Analogamente a molte altre malattie, la gestione dello stress è una parte importante di qualsiasi piano di prevenzione. Si ritiene che lo stress inneschi razzi in una persona.

Lo stress può essere gestito in diversi modi, tra cui l’esercizio fisico, la terapia e il tempo per rilassarsi.

farmaci

Un medico può prescrivere una varietà di diversi farmaci per trattare l’infiammazione intestinale. Alcuni dei farmaci più comuni che un medico può prescrivere includono:

  • Corticosteroidi, che sono farmaci anti-infiammatori che vengono utilizzati per i casi più avanzati di colite ulcerosa, o se altri farmaci non funzionano. Questi farmaci possono avere effetti collaterali e complicanze a lungo termine. Spesso, un medico le prescriverà solo per un breve periodo.
  • Acido 5-aminosalicilico (5-ASA), che è un farmaco standard usato per il trattamento della colite ulcerosa. Le forme principali comprendono mesalamina, balsalazide e sulfasalazina. Questi farmaci sono spesso in forma di pillola ma possono anche essere supposte. I medici possono prescrivere una forma di solfuro del farmaco per le persone allergiche al sulfa.
  • Immunosoppressori, che vengono utilizzati se 5-ASA o corticosteroidi non sono efficaci. Gli immunosoppressori aiutano a impedire al sistema immunitario di reagire in modo eccessivo. Sfortunatamente, spesso rendono una persona più a rischio di altre infezioni.
  • Biologici, che sono un altro gruppo di farmaci prescritti per aiutare a trattare e prevenire razzi. Questo gruppo di farmaci aiuta a migliorare il funzionamento del tratto digestivo.

I farmaci prescritti a una persona dipenderanno da come si presentano i flare e da cosa li ha scatenati.

Chirurgia

Un medico può suggerire un intervento chirurgico se la dieta e i farmaci non funzionano o se si sono verificate ulteriori complicazioni. La chirurgia è spesso utilizzata come ultima risorsa, ma ci sono diverse opzioni disponibili.

  • Il chirurgo rimuove il colon, il retto e l’ano del paziente. Dopo la completa rimozione di questi organi, il chirurgo fa un’apertura nell’addome e passa una parte dell’intestino tenue attraverso l’apertura, formando uno stoma. Le persone che subiscono questo intervento dovranno indossare una borsa “ostomica” esterna sopra la stomia per raccogliere i prodotti di scarto.
  • Il chirurgo lascia intatta parte del retto e dell’ano. Ciò significa che le persone possono avere movimenti intestinali come prima. Tuttavia, coloro che optano per questo tipo di chirurgia possono ancora verificarsi episodi ricorrenti di colite ulcerosa.
  • Il chirurgo crea un nuovo retto dall’intestino tenue, che viene poi collegato all’ano. Funziona in modo simile al colon rimosso e consente alle persone di utilizzare il bagno, piuttosto che indossare una borsa. Avranno bisogno di indossare una borsa temporanea mentre il nuovo retto guarisce, comunque. Questa opzione chirurgica significa anche che la persona può continuare a sperimentare la colite ulcerosa.

Quando vedere un dottore

colonscopia

Una persona dovrebbe vedere un medico quando sospetta per prima cosa che qualcosa non va. La diarrea persistente che dura più di 48 ore indica qualcosa di peggio di un tipico insetto.

Poiché i sintomi della colite ulcerosa spesso sono simili ad altre malattie croniche intestinali, come la malattia dell’intestino irritabile, un medico dovrà escludere che i sintomi non siano causati da un altro problema.

In genere, un medico diagnosticherà la colite ulcerosa osservando la storia familiare di una persona e i sintomi riscontrati. Probabilmente intraprenderanno un esame fisico che probabilmente includerà una colonscopia. Una colonscopia è una procedura in cui un medico esamina l’interno del colon usando un tubo sottile e flessibile con una fotocamera collegata.

Una volta diagnosticata la colite ulcerosa, un medico dovrebbe dare alla persona un piano d’azione chiaro, delineando cosa dovrebbero fare quando si verifica un riacutizzazione. Un medico fornirà inoltre a una persona informazioni su come gestire la colite ulcerosa, compresi gli alimenti da evitare.

Quando una persona sperimenta un riacutizzarsi, non ha necessariamente bisogno di vedere un medico finché è in atto un piano. Tuttavia, se il piano non funziona o i sintomi sono peggiori del normale o non migliorano, è una buona idea vedere un medico.

Gestire un flare

Gestire i brillamenti della colite ulcerosa è un processo simile per prevenirli.

Quando una persona sperimenta una vampata di colite ulcerosa, dovrebbe continuare a prendere i farmaci come prescritto. Le persone dovrebbero anche evitare cibi noti come inneschi, poiché faranno peggiorare i razzi.

Le persone che hanno la colite ulcerosa dovrebbero anche avere un piano in atto in modo che sappiano cosa fare quando sperimentano un riacutizzarsi.

Un piano di flare dovrebbe includere:

  • una lista di cibi sicuri
  • una lista di cibi da evitare
  • farmaci sicuri da assumere per gestire il dolore, la nausea e la diarrea
  • quando chiamare il medico
Like this post? Please share to your friends: