Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Gli olii essenziali possono essere usati per trattare l’asma?

L’asma è una malattia polmonare a lungo termine. Le vie respiratorie nei polmoni si infiammano e si gonfiano, causando il restringimento delle vie aeree. Questo rende difficile il passaggio dell’aria e il respiro della persona.

Secondo l’American Lung Association, quasi 26 milioni di americani hanno l’asma, tra cui oltre 7 milioni di bambini. È la terza principale causa di ospedalizzazione tra i bambini.

Al momento non esiste una cura per l’asma, ma ci sono molti piani di trattamento che possono aiutare le persone a condurre una vita normale. Sebbene sul mercato ci sia una varietà di farmaci per l’asma, alcune persone preferiscono opzioni di trattamento più naturali.

Molte persone in cerca di un’opzione di trattamento naturale e più redditizia si sono rivolti agli oli essenziali. Questo articolo esaminerà l’uso di oli essenziali per il trattamento dell’asma, insieme ad altri trattamenti per la condizione.

Oli essenziali naturali per l’asma

Una bottiglia di olio di eucalipto con alcune foglie.

Le capacità terapeutiche degli oli essenziali non sono una novità e potrebbero essere utili per alcune persone con asma. I seguenti oli hanno alcune prove per suggerire un beneficio per la salute per le persone con asma:

  • Menta piperita: una delle cause più comuni degli attacchi di asma è l’esposizione ad allergeni che attivano il rilascio di un composto chiamato istamina. La menta piperita può aiutare a fermare il rilascio di istamina nel corpo. Una sostanza chiamata metanolo è presente in menta piperita e può alleviare il naso chiuso o bloccato, che può aiutare le persone con asma a respirare meglio.
  • Lavanda: questo olio essenziale è usato per una varietà di cose. Ha caratteristiche sedative e antinfiammatorie naturali che possono aiutare le persone con asma a combattere l’infiammazione.
  • Eucalipto: la ricerca suggerisce che l’olio di eucalipto può avere proprietà antinfiammatorie.
  • Olio dell’albero del tè: questo olio essenziale aiuta a ridurre l’infiammazione. In tal modo, l’olio dell’albero del tè può aiutare a ridurre la risposta allergica del corpo.
  • Camomilla romana: un altro olio essenziale con proprietà anti-infiammatorie. Può anche aiutare parte dei polmoni chiamati il ​​bronco a rilassarsi e alleviare la tosse.

Utilizzando oli essenziali

Ci sono tre modi comuni in cui le persone con asma possono usare gli oli essenziali.

  • Aromaticamente: alcuni oli essenziali come lavanda ed eucalipto possono portare sollievo attraverso l’inalazione. La diffusione di oli essenziali nell’aria potrebbe anche aiutare a purificare l’aria e liberarsi dei potenziali allergeni.
  • Per via topica: gli oli essenziali possono essere assorbiti attraverso la pelle. Le persone dovrebbero essere sicure di ricercare correttamente gli oli in quanto alcuni devono essere miscelati insieme per evitare l’irritazione della pelle.
  • Internamente: alcuni oli essenziali sono disponibili come integratori e possono essere presi internamente. Non solo gli oli essenziali sono un modo naturale per le persone di trattare i sintomi dell’asma, ma possono anche aiutare i pazienti a evitare effetti collaterali da colpi di allergia o altri farmaci.

Rischi e considerazioni

Le persone dovrebbero sempre fare attenzione quando si usano gli oli essenziali. Potrebbero non essere adatti per ogni persona con asma. Alcuni oli possono emanare un forte odore che può causare sintomi e attacchi di asma.

Gli oli essenziali non sono raccomandati per le persone con asma che sono molto sensibili agli odori e i cui sintomi sono facilmente innescati da loro.

Le persone dovrebbero assicurarsi che la fragranza non causi problemi prima di usare l’olio essenziale. Alcuni oli essenziali possono anche irritare la pelle, quindi le persone dovrebbero testare prima alcune gocce sulla pelle.

Gli oli dovrebbero sempre essere diluiti perché possono causare eruzioni cutanee quando sono puri. Gli oli essenziali non dovrebbero essere somministrati ai bambini senza consultare un medico. Possono causare irritazione della pelle, e alcuni di essi contengono alcuni ingredienti forti che non sono adatti ai bambini.

Anche se alcune persone con asma hanno avuto successo con gli oli essenziali, non sono un sostituto per le cure mediche. Sono in corso studi di ricerca, ma non ci sono prove certe che dimostrino che gli oli essenziali sono un’opzione di trattamento affidabile.

I pazienti asmatici devono assumere qualsiasi medicinale prescritto dal proprio medico e sottoporsi a controlli regolari. Se qualcuno sperimenta sintomi di asma che non sembrano andare via o peggiorare, dovrebbero vedere un medico. Non esiste una cura per l’asma e, se non trattata, può essere molto pericolosa.

Cos’è l’asma?

Una donna ha problemi a respirare.

L’asma rende difficile la respirazione, che può portare a sintomi quali tosse, respiro sibilante, mancanza di respiro e senso di costrizione toracica. Questa sequenza di eventi è indicata come un attacco di asma o un attacco d’asma.

Non è noto quali siano le cause dell’asma, ma alcune persone sono più a rischio di sviluppare la malattia rispetto ad altre. Non è raro che l’asma funzioni nelle famiglie e che i fattori ambientali svolgano un ruolo.

L’esposizione a polvere, sostanze chimiche o sostanze irritanti sul luogo di lavoro può aumentare il rischio di asma. I danni da infezioni respiratorie durante l’infanzia o la prima infanzia e allergie gravi possono portare all’asma.

Un attacco d’asma può avvenire in qualsiasi momento e ovunque. Ci sono alcune situazioni in cui le persone hanno più probabilità di avere un attacco d’asma, tuttavia. Questi causano i seguenti tipi di asma:

  • Asma indotta da esercizio
  • Asma professionale
  • Asma indotta da allergia

L’esposizione a qualsiasi tipo di irritante può causare allergie a divampare o semplicemente irritare il sistema respiratorio, innescando un attacco d’asma.

Altri trattamenti per l’asma

Per diagnosticare l’asma, un medico eseguirà una serie di test. Eseguiranno un esame fisico completo e otterranno la storia medica del paziente. Altri possibili test per diagnosticare l’asma includono:

  • Test di funzionalità polmonare
  • Test allergologici
  • Test di imaging

Dopo che un medico ha diagnosticato l’asma, prescriverà dei farmaci per aiutare a controllare il problema. Esistono diversi farmaci comunemente prescritti, tra cui:

  • Broncodilatatori: rilassano i muscoli intorno alle vie respiratorie
  • Anti-infiammatori: comunemente chiamati corticosteroidi o steroidi, riducono il gonfiore e il muco all’interno delle vie respiratorie
  • Antibiotici: questi possono trattare gli attacchi causati da infezioni batteriche

Alcune persone hanno un’asma ben controllata che non causa molti problemi. Altri possono sperimentare attacchi che possono essere gravi e persino pericolosi per la vita. I farmaci per l’asma non curano l’asma ma aiutano a migliorare i sintomi. Di conseguenza, è importante seguire gli ordini di un medico.

Sebbene efficaci, alcuni di questi farmaci possono causare alcuni spiacevoli effetti collaterali e possono essere costosi.

Prevenire l’asma dal peggiorare

Le persone non sempre possono prevenire l’asma, ma ci sono cose che possono fare per evitare che peggiori. È fondamentale seguire il piano di trattamento prescritto dal medico.

Una donna sta usando un inalatore per l'asma.

Gli oli essenziali possono essere un trattamento utile, ma le persone dovrebbero sempre consultare un medico prima di usarli. Non sono raccomandati per alcuni pazienti come le donne incinte.

Le persone dovrebbero anche tenersi aggiornati con le vaccinazioni contro l’influenza e la polmonite. Queste malattie possono scatenare attacchi. Identificare ed evitare cose che possono scatenare attacchi di asma è anche importante. Questi possono includere determinati alimenti, animali domestici e prodotti chimici.

Quelli con asma che sono stati approvati per l’uso di oli essenziali possono usarli per integrare il loro attuale trattamento. Possono essere utili per alleviare alcuni sintomi di asma ma dovrebbero essere usati con cautela e cura estrema.

Le persone con asma dovrebbero sempre prestare attenzione alla loro respirazione per imparare a riconoscere i loro segnali d’allarme di attacco d’asma. Se si verifica un attacco, dovrebbero essere sicuri di trattarlo immediatamente. L’asma è una risposta pericolosa e rapida e il trattamento potrebbe essere la differenza tra la vita e la morte.

Like this post? Please share to your friends: