Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Granuloma ombelicale: quando vedere un medico

Un granuloma ombelicale è una delle più comuni anomalie ombelicali nei neonati. Il granuloma sembra una palla di tessuto umido e rosso sull’ombelico.

Si verificano più frequentemente nei neonati una volta che il moncone del cordone ombelicale è caduto.

Il cordone ombelicale collega il bambino alla placenta durante la gravidanza. Contenendo arterie e vene, trasporta sostanze nutritive, ossigeno e rifiuti tra la madre e il bambino.

Dopo la nascita, il cordone ombelicale viene tagliato, separando il bambino dalla placenta. Un piccolo ceppo di corda viene lasciato sull’ombelico e di solito cade in 1-2 settimane.

Un medico o un’ostetrica forniranno indicazioni sulla cura dell’ombelico curativo prima che il bambino venga dimesso dall’ospedale o dal centro di parto.

Sintomi

Un medico ispezionerà un neonato per il granuloma ombelicale durante i controlli regolari.

Un granuloma ombelicale è un ammasso di tessuto umido rosso sull’ombelico. Ulteriori sintomi possono includere:

  • stillicidio
  • la presenza di muco appiccicoso
  • lieve irritazione della pelle intorno all’ombelico

I granulomi ombelicali di solito non sono motivo di preoccupazione e non causano dolore o disagio.

Tuttavia, a volte si infettano. I sintomi di un’infezione possono includere:

  • la febbre
  • dolore o disagio quando viene toccato l’ombelico o il tessuto circostante
  • aumento del gonfiore
  • calore o arrossamento nella zona
  • strisce rosse che portano dall’ombelico
  • pus drenante dal granuloma

Un medico esaminerà l’ombelico di un neonato durante ogni controllo, specialmente dopo che il moncone del cordone ombelicale è caduto.

Un genitore o un caregiver dovrebbe segnalare eventuali sintomi insoliti a queste visite. Se sospettano un’infezione, devono contattare immediatamente un medico.

Le cause

La comunità medica è incerta su ciò che causa il granuloma ombelicale. Non sono correlati alla qualità delle cure che un bambino riceve o ad altre condizioni di salute.

Tuttavia, questi granulomi possono avere maggiori probabilità di svilupparsi se per la caduta del cordone ombelicale occorrono più di 2 settimane.

Granulomi negli adulti

È raro ma possibile per un adulto sviluppare un granuloma ombelicale. Si formano più comunemente dopo piercing all’ombelico.

Quando un piercing guarisce, si formerà del tessuto di granulazione intorno all’area. Questo tessuto è nuovo e ricco di piccoli vasi sanguigni. Quando viene prodotto troppo tessuto di granulazione, si può formare un granuloma.

I medici raccomandano gli stessi trattamenti quando questi granulomi si formano negli adulti e nei neonati. Tuttavia, se il granuloma non va via con il trattamento, un piercing deve essere rimosso per incoraggiare la guarigione completa.

Trattamento

filo chirurgico.

Un medico può suggerire di guardare e aspettare di vedere se un granuloma va via senza trattamento. Lo esaminano ai controlli regolari e si assicurano che stia guarendo.

Se il granuloma non scompare nel tempo, sono disponibili le seguenti opzioni:

  • Nitrato d’argento: l’applicazione di questa soluzione topica può causare l’essiccamento, il restringimento e la scomparsa di un granuloma. Questo potrebbe richiedere diverse visite. Il nitrato d’argento è il trattamento più comune nei neonati.
  • Azoto liquido: questo causerà il congelamento e la caduta del tessuto.
  • Filo chirurgico: un medico può legare la base del granuloma con un filo chirurgico. Ciò interrompe l’afflusso di sangue al tessuto e alla fine cadrà.
  • Rimozione chirurgica: in una località finale, il medico può rimuovere delicatamente il tessuto con un bisturi o un coltello.

La rimozione di un granuloma ombelicale non causa disagio o dolore.

Alle visite di controllo, un medico determinerà se il granuloma sta guarendo appropriatamente o se è necessario un trattamento aggiuntivo.

Cura della casa

Seguire le istruzioni del medico quando si prende cura di un neonato con un granuloma.

Alcune istruzioni possono includere:

  • Cambiando spesso i pannolini. Mantenere l’area del pannolino pulita e priva di umidità favorirà la guarigione e aiuterà a prevenire l’infezione.
  • Posizionando il pannolino sotto l’ombelico. Arrotola la parte superiore del pannolino nella parte anteriore, in modo che si trovi sotto l’ombelico. Ciò contribuirà a mantenere pulita l’area.
  • Dare il bagnoschiuma del bambino. È più probabile che la pelle di un bambino si asciughi in seguito ai bagni di spugna, piuttosto che all’asciugatura nella vasca. Quando l’area dell’ombelico è asciutta, è probabile che un granuloma guarisca più rapidamente.

prospettiva

I granulomi ombelicali sono anomalie comuni nei neonati. Nella maggior parte dei casi, il trattamento fornirà un recupero completo senza complicazioni.

Parla con un medico se un granuloma mostra segni di infezione o se non guarisce nel tempo.

Like this post? Please share to your friends: