Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Ho provato la terapia con le sanguisughe, ed è stato spiacevole

Durante il mio pericoloso viaggio attraverso strane pratiche mediche, ho recentemente provato la terapia della sanguisuga. Non è stato particolarmente piacevole, e non lo dimenticherò di fretta.

Terapia di sanguisuga introdotta per armare

La terapia della sanguisuga suona completamente medievale – tuttavia, precede l’era medievale di una notevole quantità di tempo.

Gli antichi egizi, gli indiani, gli arabi e i greci usavano terapeuticamente le sanguisughe.

Le malattie della pelle, i problemi dentali, i problemi del sistema nervoso, l’infiammazione e altro ancora hanno ricevuto il trattamento della sanguisuga.

La pratica è rimasta diffusa in molte parti del mondo fino a poco tempo fa. Ad esempio, l’Infermeria Reale di Manchester, nel Regno Unito, usò 50.000 sanguisughe nel corso del 1831.

La leech therapy – che viene anche chiamata hirudotherapy – è ancora oggi utilizzata da molti professionisti del settore medico. La sanguisuga ha goduto di una rinascita di popolarità negli anni ’70 ed è stata utilizzata con un certo successo in seguito a procedure di riacquisizione delle dita e interventi chirurgici sui tessuti molli del viso. Viene anche usato a volte dopo microchirurgia, come la chirurgia plastica o ricostruttiva.

Le sanguisughe aiutano a migliorare il flusso di sangue nelle regioni in cui ha rallentato o fermato, impedendo così la morte dei tessuti.

Usi alternativi per la terapia delle sanguisughe

Oggigiorno – con trattamenti alternativi e complementari più popolari che mai – i presunti benefici delle sanguisughe medicinali sono stati sostanzialmente estesi.

Una clinica sostiene che l’irudoterapia può essere utilizzata nel trattamento di condizioni quali emicrania, aterosclerosi, morbo di Alzheimer, infertilità, epatite, cistite, sinusite, glaucoma, insufficienza renale cronica e molti altri.

Tra la lunga lista di usi, ho notato la dermatite. Ho avuto l’eczema da quando ero un bambino e, nei mesi invernali, tende a peggiorare. Quindi, speravo che l’irudoterapia potesse risolverlo per me. Devo ammettere che, nonostante il mio sano scetticismo, ho sentito un barlume di speranza.

In che modo le sanguisughe producono la loro magia?

Mentre raccolgono il loro pranzo dalle tue vene, le sanguisughe rilasciano una gamma di composti attivi – che includono:

  • Anestetico locale: questo, per fortuna per me, riduce il dolore. Permette a una sanguisuga di succhiare la sua cena dalle nostre vene senza che ci sentiamo molto a disagio.
  • Vasodilatatore locale: questo incoraggerà il flusso sanguigno nella regione del morso, aumentando il suo approvvigionamento di cibo.
  • Agenti anticoagulanti (irudina): questi prodotti assicurano che il sangue non si coaguli quando le sanguisughe si nutrono.
  • Inibitori dell’aggregazione piastrinica (calin, per esempio): prevengono l’adesione delle piastrine come fanno durante la guarigione delle ferite.

Ci sono, infatti, una serie vertiginosa di sostanze chimiche presenti nella saliva di una sanguisuga, tra cui circa 60 diverse proteine. È questo cocktail di sostanze chimiche che si ritiene abbia benefici per la salute di vasta portata in seguito al suo rilascio nel flusso sanguigno.

Sebbene la comunità scientifica in generale sia scettica sulla maggior parte delle affermazioni fatte dai moderni spacciatori di sanguisughe, ci sono buone ragioni per indagare ulteriormente sull’uso delle sanguisughe.

Ad esempio, uno studio ha scoperto che le sanguisughe potrebbero migliorare la funzione arteriosa tra gli anziani, mentre un altro piccolo studio (senza un gruppo di controllo) ha riscontrato miglioramenti nei sintomi dell’eczema.

C’è anche qualche evidenza che le sostanze chimiche estratte dalla saliva della sanguisuga potrebbero aiutare a prevenire le metastasi del cancro e alleviare il dolore correlato al cancro.

Altri ricercatori sono interessati a sapere se l’irudina possa essere utile nel trattamento dell’artrite. I professionisti medici amante delle sanguisughe stanno approfondendo una vasta gamma di malattie con questi ragazzi.

Arriva il giorno (finalmente)

Ci sono state molte false partenze nel mio viaggio verso questa sessione di sanguisughe. Prima di prenotare, avevo bisogno di fornire i risultati di un recente esame del sangue (per verificare che non ero anemico o sieropositivo).

Vaso di vetro di sanguisughe

Ma poi – il giorno prima del mio appuntamento – l’hirudotherapist ha dovuto cancellarmi; aveva avuto problemi a farsi assicurare dall’organizzazione di hirudoterapia ufficiale da quando si era rifiutato di comprare le sue sanguisughe “troppo care”.

Le compagnie di assicurazione standard non sono affatto entusiaste di essere coinvolte nell’irudoterapia, quindi è stato lasciato in un limbo frustrante senza sanguisughe.

Poi, dopo essersi messa in contatto con un’altra mairudoterapista, ha anche annullato all’ultimo minuto; un calciatore “famoso” era stato ferito e aveva bisogno di un trattamento “urgente”.

A causa di questo lungo accumulo, i miei nervi erano un po ‘forzati mentre aspettavo il terapeuta a casa mia (il fatto che fosse una visita a domicilio lo rendeva ancora più surreale, per qualche motivo).

Ho anche giocato nella mia mente la dolorosa esperienza di un collega con una sanguisuga selvaggia. Non entrerò nei dettagli più cruenti, ma la sua storia inizia con una significativa perdita di sangue e termina con una massiccia infezione.

L’hirudotherapist era una donna europea orientale vibrante e loquace. Era ben informata nei modi della sanguisuga e metteva la mia mente a mio agio mentre la mia cucina-ristorante veniva rapidamente trasformata in uno studio di hirudoterapia di fortuna.

Vedere le creature contorcersi in un barattolo di vetro mi fece vibrare i nervi. C’è qualcosa di inquietante nel modo in cui una sanguisuga sonda i suoi dintorni. Alla fine, dopo aver firmato una rinuncia legale (che non mi ha in alcun modo calmato i nervi), ero pronto per le mie sanguisughe.

Mi sono calmato mentre mi presentavo al mio nuovo amico: la “sanguisuga guaritrice”.

Due sanguisughe furono poste su ciascuno dei miei avambracci e il salasso cominciò. Avevo letto che non ci sarebbe stato dolore, ma non era esattamente vero.

Come i loro denti affilati come rasoi, di cui hanno centinaia, hanno fatto un rapido lavoro della mia pelle, sembrava una puntura di ago. Ma questo era tutto, davvero. L’anestetico naturale delle creature è stato calciato meravigliosamente.

Eccoli in azione:

Nel corso di un’ora, le sanguisughe si rimpinzarono dei miei liquidi. Hanno perso molto poco; solo una piccola quantità di linfa chiara mi colava occasionalmente nel braccio. E, contrariamente alla credenza popolare, le sanguisughe non sono poste sulla vena. Questo, mi è stato detto, avrebbe causato gravi lesioni che richiedevano un intervento chirurgico vascolare.

Mentre i loro corpi scintillanti e pulsanti prendevano sempre più il mio sangue, cominciarono a gonfiarsi in modo impressionante, più che raddoppiando di dimensioni.

Se mai, la sensazione dei loro corpi ondulati contro la mia pelle è stata la parte peggiore. Non era terribile, ma era certamente insolito – e non in senso positivo.

Mi sono ritrovato, ogni tanto, a ricordare che c’erano le sanguisughe attaccate a me e che soffocavo l’urgente sensazione di panico che mi si era insinuata nel petto.

Ha funzionato?

Speravo che la sessione chiarisse il mio eczema, ma mi è stato detto che ci vorrebbero un certo numero di visite per la bontà delle sanguisughe di innescare il mio sistema immunitario e mettermi al lavoro.

Per essere onesti, però, non puoi aspettarti che nessun trattamento risolva un problema permanente in una sola seduta.

Tuttavia, ho notato dei cambiamenti nella mia disposizione mentale mentre la sessione volgeva al termine. Mi sono sentito un po ‘stordito – non mi sorprende quando è coinvolta la perdita di sangue, immagino. Inoltre, mi sentivo rilassato e al limite delle risate. Felice di essere vivo.

Qualcuno di questo, senza dubbio, era associato al sollievo che le sanguisughe mi avrebbero presto tolto la pelle, ma non sarei sorpreso se i prodotti di quattro sanguisughe nelle mie vene per un’ora non avessero fatto qualcosa per la mia prospettiva sulla vita.

Detto questo, sto scrivendo questo paragrafo ancora sotto l’influenza di queste sanguisughe, quindi forse non sono il migliore da giudicare a questo punto.

Mentre venivo banchettato, la mia mente vagò di nuovo su altri fatti basati sulle sanguisughe che avevo raccolto dalla mia ricerca. , una volta comune nel Regno Unito e in Europa, ora è piuttosto raro in natura.

Ciò è in parte dovuto ai collezionisti di sanguisughe che si guadagnavano da vivere radunando le sanguisughe per venderle ai medici del XIX secolo.

Spesso, i collezionisti di sanguisughe erano persone anziane che non avevano altro modo per fare soldi, quindi molti di loro usavano le proprie gambe come esca, mettendosi molto in pericolo. Anche se una sanguisuga non prende molto sangue in una poppata, le ferite che creano possono sanguinare per 10 ore o più. Inoltre, l’infezione era un vero pericolo.

Quindi, la prossima volta che sei stufo del tuo lavoro, risparmia un pensiero ai collezionisti di sanguisughe che vivevano e morivano nelle paludi e nelle paludi del Lake District nel nord dell’Inghilterra.

L’Hirudoterapia non è certamente vegana

Alla fine di ogni sessione, le sanguisughe devono sempre essere uccise. Questo perché non possono essere utilizzati su un’altra persona, né possono essere rilasciati in natura.

Una volta che le creature si sono saziate, sono saltate fuori di loro iniziativa o sono state gentilmente allontanate dalla mia pelle. Questo è stato indolore, sono felice di riferire. Poi, davanti ai miei occhi, le sanguisughe gonfie erano, una dopo l’altra, inviate.

Il terapeuta versò un liquido disseccante su di loro e vomitarono il loro ultimo pasto e morirono. E ‘stato brutale I cadaveri delle sanguisughe galleggiavano senza vita in un mare cremisi.

La galleria sotto documenta la sessione. Si noti che alcune delle seguenti immagini contengono sangue, sanguisughe che muoiono e il mio disagio, quindi si consiglia la discrezione dello spettatore.

sanguisughe in un barattolosanguisughe sul braccio umanosanguisughe che iniziano a succhiaresanguisuga leechingTim Timido con il suo amico Leechprimo piano delle sanguisughemacro sanguisugheSanguisughe avvizziteLa sanguisuga e il suo ultimo pastoBendatoFeritaDue ore dopo leechingDue ore dopo la benda sanguisuga

Lo farei di nuovo?

In realtà, no. Sono affascinato dal cocktail di sostanze chimiche che questi viscidi succhiatori di sangue possono produrre, ma la quantità di sangue che scorreva da me nelle ore successive alle sanguisughe era sgradevole, snervante e molto disordinata.

Anche 2-3 ore dopo che le sanguisughe avevano terminato il loro pranzo, il flusso era notevole e ho iniziato a preoccuparmi. Ho mandato un messaggio al terapeuta (che stava tornando per trattare più calciatori). Ha detto che alcune persone possono continuare a sanguinare per 24 ore dopo una procedura e che non dovrei preoccuparmi.

Ho cambiato il mio cerotto saturo di sangue cinque volte quel giorno e, quando l’ho cambiato per l’ultima volta – circa 10 ore dopo la fine della procedura – il sangue scorreva ancora liberamente da una delle ferite.

Sono abbastanza sicuro che l’euforica sensazione di leggerezza che avevo provato prima potesse essere attribuita alla perdita di sangue, dopo tutto. Se la terapia della sanguisuga funziona è ancora in discussione, ma io, per esempio, non lo farò più.

Like this post? Please share to your friends: