Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Home rimedi per i sintomi della cisti ovarica

Le cisti ovariche sono masse non cancerose che crescono sulle ovaie. Molte cisti non causano sintomi, ma altre possono essere dolorose o rendere più pesante il periodo di una donna.

Le donne che sospettano di avere cisti ovariche dovrebbero consultare un medico prima di provare qualsiasi trattamento domiciliare, poiché è essenziale diagnosticare la causa della cisti.

Il dolore severo causato da una cisti ovarica può indicare che si è rotto o danneggiato l’ovario o la tuba di Falloppio. Una cisti rotta può essere un’emergenza medica.

In questo articolo, guardiamo una varietà di rimedi casalinghi per trattare i sintomi di una cisti ovarica, così come le opzioni di trattamento medico e quando vedere un medico.

Cosa sono le cisti ovariche?

Rilassamento

Le cisti ovariche sono sacche piene di liquido che crescono sull’ovaia di una donna. Sono relativamente diffusi e solitamente innocui. Molte donne non hanno alcun sintomo e circa un terzo delle donne con mestruazioni hanno una cisti ovarica in un dato momento.

I due tipi più comuni di cisti ovariche sono:

  • Ciste al luteo del corpo: questo tipo di ciste si sviluppa nel corpo luteo, che è un tessuto che riempie un follicolo vuoto una volta rilasciato un uovo durante l’ovulazione. Queste cisti possono sanguinare e causare dolore.
  • Cisti follicolare: queste cisti si formano in un follicolo dove si sviluppa un uovo durante l’ovulazione.

Nessuno di questi tipi di cisti di solito causa sintomi e in genere scompaiono da soli.

Un altro tipo di cisti ovarica, un tumore benigno, cresce lentamente e, in rari casi, può diventare canceroso.

Le donne con una condizione chiamata sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) hanno spesso più cisti follicolari. PCOS è una sindrome che provoca squilibri ormonali. Alcune donne con PCOS non ovulano o si limitano a ovulare raramente.

A volte una ciste cresce così tanto da torcere l’ovaia. Ciò può danneggiare l’ovaio o la tuba di Falloppio o addirittura causare sanguinamenti potenzialmente letali. Questo tipo di cisti richiede un trattamento immediato per prevenire danni permanenti all’ovaio. A volte, un chirurgo potrebbe dover rimuovere l’ovaia se è troppo danneggiato.

Otto trattamenti domiciliari

A meno che una ciste non sia molto grande o cresca rapidamente, un medico di solito avvisa l’attesa vigile. Questo significa aspettare di vedere se la cisti scompare senza trattamento.

Un medico può eseguire diversi ultrasuoni nell’arco di alcuni mesi per monitorare la cisti e assicurarsi che scompaia o che non si ingrandisca.

Il trattamento domiciliare non può far scomparire la cisti. Invece, l’obiettivo è quello di trattare tutti i sintomi e gestire il dolore. Ad esempio, molte donne con cisti ovariche sperimentano un dolore più significativo durante i loro periodi, quindi il trattamento della ciste ovarica a casa spesso si concentra sulla gestione del dolore del periodo.

Alcune delle strategie più efficaci includono:

1. Farmaci da banco

Antidolorifici da banco

I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l’ibuprofene, possono trattare il dolore causato da cisti ovariche e da crampi periodici.

Le donne che non ottengono sollievo dai FANS devono contattare il proprio medico, poiché il dolore intenso potrebbe indicare una grave complicazione.

In alcuni casi, un medico può prescrivere farmaci antidolorifici diversi, come il co-codamolo, che contiene la codeina.

2. Massaggio

Il dolore di una cisti ovarica può causare l’irrigidimento dei muscoli circostanti. Questo può essere particolarmente scomodo durante un periodo. Massaggiare la parte bassa della schiena, le cosce, i glutei e lo stomaco può aiutare a rilassare i muscoli tesi e ridurre il dolore.

3. Esercizio fisico e stretching

L’esercizio e lo stretching possono anche aiutare ad alleviare il dolore legato alle cisti ovariche. Può anche aiutare con la tensione muscolare. Alcune donne ottengono sollievo dall’esercizio intenso come la corsa, mentre altre preferiscono lo stretching delicato e lo yoga.

L’esercizio fisico può sostenere un peso corporeo sano nelle donne con PCOS. Anche senza perdita di peso, l’esercizio fisico può ridurre il dolore rafforzando i muscoli. Può prevenire lo sviluppo di altre cisti e aiutare a combattere l’insulino-resistenza.

4. Calore

Il calore aumenta il flusso sanguigno, contribuendo a ridurre il dolore. Prova ad applicare una piastra elettrica o una borsa dell’acqua calda avvolta in un asciugamano allo stomaco o nella parte bassa della schiena per circa 20 minuti. È sicuro ripeterlo più volte al giorno se il pad non è abbastanza caldo da bruciare la pelle. Non dormire con una piastra elettrica.

5. Tecniche di rilassamento

Lo stress e l’ansia possono peggiorare il dolore. Le tecniche di rilassamento, come la meditazione, lo yoga e la respirazione profonda, possono aiutare ad alleviare l’ansia e ridurre l’intensità del dolore. Queste tecniche possono anche aiutare una persona a gestire il dolore a lungo termine e migliorare la salute generale.

6. Dispositivo TENS

La stimolazione nervosa elettronica transcutanea (TENS) fornisce un segnale elettrico minuscolo e sicuro ai nervi. Questo segnale può cambiare il modo in cui i nervi rispondono al dolore, aiutando sia con il dolore cistico che con quello delle ovaie. I dispositivi TENS sono disponibili sul mercato, ma un medico può prescriverne uno.

7. Perdita di peso

Se una donna è in sovrappeso, perdere peso può aiutare il suo corpo a regolare meglio gli ormoni, prevenire lo sviluppo di più cisti e migliorare i sintomi di dolore e stanchezza. È difficile perdere peso con PCOS, quindi cerca di non scoraggiarti, perché potrebbe richiedere del tempo.

8. Cambiamenti dietetici

cibo a basso contenuto di carboidrati

Molte donne con PCOS sono resistenti all’insulina. Questo può portare al diabete, rendere la gravidanza più difficile e causare aumento di peso.

Una vasta gamma di cambiamenti nella dieta può aiutare, ma poiché la ricerca non indica una dieta specifica per la PCOS, una donna potrebbe aver bisogno di usare prove ed errori per trovare ciò che funziona meglio per lei.

Poiché le donne con PCOS possono avere insulino-resistenza, potrebbe essere utile ridurre l’assunzione di zucchero. Lo zucchero è in un’ampia varietà di alimenti, compresi i carboidrati come il pane e la pasta.

Un medico può controllare il sangue di una persona per vedere se sono a rischio di sviluppare il diabete. Scegliere di mangiare cibi integrali salutari aiuterà una persona a ottenere il proprio peso in un range sano.

Altri modi per trattare le cisti ovariche

A meno che le cisti non stiano crescendo o causino sintomi, il trattamento medico potrebbe non essere necessario.

I trattamenti medici per le cisti ovariche includono:

  • Pillole anticoncezionali ormonali per regolare gli ormoni e ridurre il rischio di sviluppare più cisti.
  • Metformina per aumentare la sensibilità all’insulina nelle donne con PCOS.
  • Rimuovere chirurgicamente la cisti, usando una piccola incisione nell’ombelico o nello stomaco.
  • Rimozione dell’ovaio o della tuba di Falloppio se la cisti ha danneggiato gravemente queste strutture.

Un medico potrebbe dover monitorare regolarmente un tumore benigno in crescita. A volte, un medico può suggerire di rimuovere il tumore anche se non è cancerogeno o non causa sintomi.

Quando vedere un dottore

Solo un medico può diagnosticare una cisti ovarica e determinare se è sicuro trattarlo a casa. Le donne che pensano di avere cisti ovariche o PCOS dovrebbero vedere un ginecologo. Chiederanno informazioni sulla storia medica della donna e potrebbero eseguire un’ecografia o un’analisi del sangue.

In rari casi, una cisti ovarica può diventare un’emergenza medica. Una cisti rotta può causare un dolore intenso, insopportabile e forti emorragie. Una donna con una cisti rotta può anche provare capogiri, nausea o vomito insieme al dolore pelvico. In tal caso, devono chiamare immediatamente un medico o andare in ospedale.

prospettiva

Le cisti ovariche sono comuni e la maggior parte sono innocue e vanno via nel tempo. Anche quando persistono, il trattamento è sicuro e affidabile e può impedire alle cisti di causare seri danni.

Il trattamento domiciliare per le cisti ovariche non farà sparire le cisti ma può alleviare qualsiasi dolore o disagio. Le donne dovrebbero essere consapevoli di eventuali cambiamenti dei sintomi e non dovrebbero mai ignorare il dolore pelvico grave.

Con una corretta gestione della casa e cure mediche, una cisti ovarica può essere poco più di un inconveniente temporaneo.

Like this post? Please share to your friends: