Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

I migliori farmaci per il trattamento della vescica iperattiva

La vescica iperattiva è una condizione che si riferisce alla conservazione di urina nella vescica. In questa condizione il muscolo nella parete della vescica può essere instabile, il che può causare perdite di urina.

Circa il 19 per cento degli adulti negli Stati Uniti è noto per avere la vescica iperattiva, nota anche come OAB. I sintomi principali della RABB comprendono un bisogno improvviso o incontrollabile di urinare e minzione frequente.

Esistono diversi trattamenti per gestire i sintomi della rubrica fuori sede. I medici tendono a raccomandare inizialmente lo stile di vita o i cambiamenti comportamentali, ma sono disponibili anche molti farmaci. Ulteriori trattamenti e opzioni chirurgiche sono disponibili anche in casi gravi.

Trattamento iniziale

il caffè viene versato in una tazza

Poiché l’OAB è classificato come un “complesso di sintomi” piuttosto che una malattia, la maggior parte dei piani di trattamento si concentra sull’affrontare i sintomi.

Le opzioni iniziali a basso rischio includono:

  • cambiamenti di stile di vita utili
  • esercizi fisici
  • tecniche mentali

Esercizi di rafforzamento

I sintomi della RUB possono essere controllati con esercizi che aiutano a rafforzare le seguenti aree:

  • pavimento pelvico
  • muscoli addominali inferiori

Un forte nucleo addominale, parte bassa della schiena e muscoli interni della coscia e dell’anca possono anche aiutare.

Uno degli esercizi OAB più comunemente usati, chiamato Kegel, è mirato ai muscoli del pavimento pelvico e allo sfintere urinario.

Ci sono altre opzioni per aiutare a condizionare il pavimento pelvico, come ad esempio:

  • biofeedback
  • stimolazione elettrica

Cambiamenti nella dieta

I cambiamenti dietetici possono spesso aiutare i sintomi della OAB.

I diuretici aumentano la produzione di urina e dovrebbero essere evitati, tra cui:

  • caffeina
  • alcool
  • cibi salati

I cibi e le bevande piccanti e acidi contengono anche sostanze chimiche che irritano il rivestimento della vescica.

Monitoraggio dell’assunzione di liquidi

Monitorare l’assunzione di liquidi è anche un grande componente della maggior parte dei piani di trattamento OAB.

Sapendo quanto liquido è bevuto e quanto tempo ci vuole per uscire dal corpo aiuta a dare contesto ai sintomi.

Pur rimanendo idratato, è importante ridurre i livelli di assunzione di liquidi del 25 percento per ridurre l’urgenza urinaria, la frequenza e la nicturia (svegliarsi di notte per urinare).

Strategie mentali

Le strategie mentali e di altro tipo possono anche aiutare gli individui a ottenere un maggiore controllo sui sintomi della tubercolosi e a ridurre la loro gravità. Questi includono:

  • Le tecniche di allenamento della vescica aiutano la mente a ignorare o ritardare la voglia di urinare. Questo funziona aumentando lentamente il tempo tra i viaggi in bagno.
  • Impostare e attenersi a un programma di minzione impostato può anche insegnare alla mente a ritardare gli stimoli.
  • Indossare cuscinetti assorbenti può aiutare quelli con casi di OAB da moderati a gravi a superare la paura iniziale dell’incidente.
  • Tenere un diario dei sintomi e degli incidenti della Rubrica fuori rete può anche aiutare a identificare i singoli fattori che peggiorano i sintomi.

Cambiamenti nello stile di vita

Ulteriori terapie comportamentali per il trattamento della RABB sono l’interruzione o l’indirizzamento di alcune abitudini di vita che aumentano i sintomi della RABB. Questi includono:

  • fumo
  • alta pressione sanguigna
  • Diabete gestazionale

Il sovrappeso mette sotto pressione anche la vescica e gli organi urinari intensificando i sintomi della RUB.

medicazione

Medico che prescrive farmaci

Se i trattamenti iniziali non riescono a ridurre i sintomi della OAB, esistono molte opzioni di trattamento che coinvolgono i farmaci.

La classe più comunemente prescritta di farmaci usati per trattare i sintomi della RABBIA è un tipo di anti-colinergici, chiamato anti-muscarinici.

Gli anti muscarnici riducono l’attività del muscolo nella parete della vescica bloccandone i recettori. Questo di solito riduce l’urgenza e la frequenza urinaria.

I farmaci anti-muscarinici più comunemente prescritti includono:

  • ossibutinina (cerotto transdermico di Ditropan, Ditropan XL, Oxytrol, Anutrol)
  • solifenacina (Vesicare)
  • tolterodina (Detrol)
  • fesoterodina (Toviaz)
  • trospium (Sanctura)
  • ossibutinina cloruro (Gelnique)
  • darifencin (Enablex)

Tutti i farmaci anti-muscarinici hanno effetti collaterali simili. La bocca secca e la stitichezza sono di gran lunga le più comuni. Tuttavia, gli effetti collaterali variano da individuo a individuo.

mirabegron

Mirabegron, commercializzato come Myrbetriq, sta diventando più ampiamente utilizzato a seconda della storia individuale e dei fattori di rischio.

Questo farmaco funziona per rilassare i muscoli della vescica, aumentando la quantità di urina che può contenere la vescica.

L’aumento della capacità della vescica aumenta anche la quantità di urina espulsa durante la minzione. Ciò riduce il numero di visite individuali dei bagni durante il giorno.

Mirabegron ha diversi effetti collaterali noti, tra cui:

  • sintomi del raffreddore
  • bocca asciutta
  • infezione del tratto urinario
  • ritenzione urinaria
  • stipsi
  • aumento della pressione sanguigna
  • mal di testa o mal di schiena
  • affaticamento o sonnolenza
  • aumento del rischio di fallimenti, soprattutto in quelli con più di 65 anni

Ulteriore trattamento

Se il farmaco non è efficace, un ulteriore trattamento per la RUBRICA comprende l’uso di dispositivi per inviare segnali elettrici ai nervi, cambiando il modo in cui funzionano.

Questo trattamento è chiamato terapia di neuromodulazione. Viene utilizzato solo nei casi gravi della Rubrica fuori rete o quando tutte le altre opzioni di trattamento non sono riuscite.

Neuromodulazione sacrale

Un tipo specifico di terapia di neuromodulazione è chiamato neuromodulazione sacrale (SNS). Coinvolge due interventi chirurgici per impiantare un pacemaker elettronico di sorta.

Una volta attivato, il pacemaker imposta la velocità di attività del nervo sacrale, che trasmette i segnali tra il midollo spinale e la vescica.

Gli studi hanno trovato che le terapie SNS possono essere in media del 20% più efficaci dei trattamenti medici standard nel trattamento dei sintomi della vescica iperattiva.

Simulazione percutanea del nervo tibiale

È anche disponibile un’opzione meno invasiva chiamata stimolazione del nervo tibiale percutaneo (PNTS). Ci vuole solo circa mezz’ora per sessione per eseguire e di solito viene fatto in uno studio medico.

In PNTS, un elettrodo ad ago viene inserito vicino alla caviglia che eroga impulsi elettrici al nervo tibiale. Questo nervo è collegato direttamente al nervo sacrale.

Come in SNS, questi impulsi elettrici aiutano a bloccare la segnalazione della vescica inadeguata.

iniezioni

OAB può anche essere trattato con iniezioni di Botox. Botox può essere iniettato nei muscoli della vescica da un processo chiamato cistoscopia. Il botulino blocca i recettori e limita l’attività dei muscoli della vescica.

Per alcuni con OAB, Botox può offrire un’opzione di trattamento più conveniente. L’effetto delle iniezioni di Botox può durare per diversi mesi e le sessioni di trattamento possono essere necessarie solo una o due volte l’anno.

Botox può anche essere usato in combinazione con farmaci anti-muscarinici ed è considerato avere meno effetti collaterali rispetto a molti altri trattamenti.

Chirurgia

Chirurgo che indossa i guanti

Se ulteriori opzioni di trattamento OAB si rivelano inefficaci o inappropriate per alcuni individui, la chirurgia può essere eseguita.

La maggior parte degli ambulatori OAB mira a ridurre i sintomi gravi aumentando la capacità di stoccaggio della vescica e riducendo la pressione della vescica complessiva.

In casi estremi, la vescica può essere rimossa e sostituita con una versione chirurgica dell’organo o una sacca esterna per raccogliere l’urina.

Rimedi alternativi

Pochi trattamenti alternativi o terapie complementari sono raccomandati per il trattamento OAB.

Agopuntura ed elettroagopuntura hanno dimostrato di aiutare a migliorare i sintomi di urgenza urinaria, frequenza e incontinenza.

Alcuni rimedi a base di erbe hanno anche dimostrato di essere potenzialmente utili nel ridurre i sintomi della OAB.

Like this post? Please share to your friends: