Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

I probiotici per l’eczema funzionano?

Eczema è una condizione della pelle comune in cui la pelle di una persona si sviluppa secca, scaglie rosse che possono essere molto pruriginose. Alcune persone con eczema usano i probiotici per aiutare a gestire la loro condizione.

La ricerca suggerisce che 31,6 milioni di persone negli Stati Uniti hanno l’eczema, noto anche come dermatite. La condizione colpisce persone di qualsiasi età ma è più comune nei bambini.

Trattare con l’eczema può essere una lotta quotidiana. Circa un terzo delle persone che riportano la condizione che trascorrono 1-3 ore al giorno a trattarlo. I probiotici potrebbero essere la risposta?

L’eczema può influenzare la qualità della vita di una persona. Nei casi più gravi, la pelle può diventare croccante e sanguinare. Come tale, le persone sono sempre alla ricerca di nuovi modi per trattare la condizione. Alcuni sostenitori della salute e dei rimedi naturali suggeriscono l’uso dei probiotici come un modo per curare l’eczema.

Ma perché questi sarebbero un trattamento appropriato e ci sono prove per supportare il fatto che lavorano?

Questo articolo esplora come funzionano i probiotici e se la ricerca supporta il loro uso nel trattamento dell’eczema.

Fatti veloci sui probiotici per l’eczema:

  • L’eczema è una reazione del sistema immunitario, quindi i probiotici per potenziare il sistema immunitario possono aiutare.
  • I probiotici forniscono molti altri vantaggi consolidati, tra cui una sana digestione.
  • Sebbene gli studi siano promettenti, sono necessarie ulteriori ricerche per dire con certezza che i probiotici funzionano.
  • Altri trattamenti in combinazione con i probiotici offrono i migliori benefici per l’eczema.

Perché usare i probiotici per l’eczema?

Donna che beve yogurt probiotico.

Esistono molti tipi diversi di eczema, ma il tipo più comune è la dermatite atopica. Imparare ciò che causa questo ci aiuta a capire perché alcune persone usano i probiotici per curarla.

Eczema e sistema immunitario

La dermatite atopica può essere aggravata da fattori ambientali e irritanti, ma questi non sono la causa. La causa è una risposta immunitaria difettosa, che induce la pelle a diventare infiammata, secca e screpolata.

Poiché la causa è una risposta immunitaria, le persone possono chiedere come possono risolvere questo problema. Una via che le persone hanno esplorato sono i trattamenti che supportano un sistema immunitario sano, come i probiotici.

Batteri e probiotici sani

L’equilibrio dei batteri nel sistema digestivo è un fattore che colpisce il sistema immunitario. La ragione per cui molte persone usano i probiotici è che credono di aumentare i batteri intestinali sani.

Le persone che usano i probiotici per l’eczema credono di rafforzare il sistema immunitario. Ragionano che rafforzando il sistema immunitario, le persone possono combattere la risposta immunitaria difettosa che causa l’eczema.

Lavorano?

Eczema al braccio.

Ci sono alcune prove che dare ai bambini probiotici può aiutare a impedire loro di sviluppare eczema.

Uno studio del 2010 ha rilevato che i bambini con malattie allergiche come la dermatite atopica hanno una flora intestinale molto diversa da quella dei bambini sani. Questa scoperta supporta l’idea che l’assunzione di un integratore per migliorare i batteri intestinali possa essere utile.

Lo stesso studio ha trovato anche lievi miglioramenti clinici nella dermatite atopica con l’uso di probiotici. Tuttavia, i risultati non erano abbastanza significativi da dire con certezza che i probiotici sono un trattamento efficace.

Uno studio del 2016 ha rilevato che esiste qualche ricerca che suggerisce che i probiotici possano avere un effetto positivo sul trattamento della dermatite atopica. Questi effetti dipendono da:

  • ceppi probiotici specifici utilizzati
  • tempo di amministrazione
  • durata dell’esposizione
  • dosaggio

Questo studio rileva che esiste ancora una mancanza di prove attendibili a supporto dell’uso dei probiotici nel trattamento dell’eczema. Sulla base delle ricerche disponibili, i medici non possono dire con certezza che i probiotici sono un trattamento efficace per l’eczema.

Mentre ci sono stati alcuni miglioramenti clinici, sono necessarie ulteriori ricerche prima che i probiotici diventino un trattamento raccomandato per l’eczema.

Altri trattamenti

Ci sono altri trattamenti disponibili per l’eczema. Questi includono:

  • emollienti (idratanti) che possono essere utilizzati quotidianamente per prevenire la secchezza
  • creme corticosteroidi topici che riducono gonfiore e arrossamento
  • antistaminici per ridurre il prurito
  • bende per consentire alle aree colpite di guarire

Ci sono anche cambiamenti nello stile di vita che le persone possono fare per evitare di aggravare la loro condizione. Questi includono:

  • indossare tessuti naturali per ridurre l’irritazione della pelle
  • mantenere l’ambiente fresco se il calore è irritante
  • evitando saponi, detergenti, lozioni e profumi che sono fortemente profumati
  • evitando gli alimenti che hanno scatenato le riacutizzazioni in precedenza

Come funzionano i probiotici

Kefir probiotico.

I probiotici sono batteri vivi e lievito che si aggiungono ai batteri “buoni” del nostro intestino, supportando un sistema digestivo sano. Alcuni alimenti sono naturalmente ricchi di probiotici. Questi includono:

  • Yogurt
  • kefir
  • crauti
  • kimchi
  • cioccolato fondente
  • kombucha
  • miso
  • formaggio crudo
  • aceto di sidro di mele

I probiotici sono disponibili anche come integratori, i tipi più comuni sono e.

I batteri vivi presenti nei probiotici si attaccano alla parete intestinale, lasciando meno spazio per la crescita di batteri indesiderabili o “cattivi”. Questo promuove un sano equilibrio dei batteri nel sistema digestivo, migliorando la sua funzione.

Altri benefici dei probiotici

Mangiare cibi ricchi di probiotici o assumerli come integratori ha altri benefici per la salute, oltre al potenziale trattamento dell’eczema. Questi includono:

  • migliorata funzione digestiva
  • sistema immunitario più forte
  • meno probabilità di sviluppare infezioni del tratto urinario

Conclusione

La connessione tra i batteri salubri e la risposta immunitaria nell’eczema supporta l’idea che i probiotici possano essere un trattamento praticabile. Ci sono state alcune indicazioni cliniche positive che supportano il caso per ulteriori ricerche.

Tuttavia, guardando la ricerca fino ad oggi, non è possibile concludere che i probiotici sono un trattamento efficace e comprovato per l’eczema.

È importante notare che le persone non dovrebbero fare affidamento sui probiotici come unico mezzo per trattare l’eczema. I probiotici non sono dannosi e possono essere utilizzati come medicina complementare per l’eczema. Usarli in questo modo significa che le persone possono anche beneficiare di un miglioramento della salute dell’intestino e di un sistema immunitario rafforzato.

Le persone con eczema sono invitati a continuare ad usare i trattamenti consigliati dal loro medico. I medici continueranno a dare questo consiglio fino a quando ulteriori ricerche dimostreranno l’efficacia dei probiotici nel trattamento dell’eczema.

Like this post? Please share to your friends: